PDA

Visualizza versione completa : La stagione delle IPO



$ebastian
13-07-2007, 11.51.08
Tanti, tantissimi titoli che hanno debuttato, debuttano e debutteranno...la cosa comincia un po' a preoccuparmi! :D :eek: :cool:

tradders
13-07-2007, 11.51.47
siamo in due..............

$ebastian
13-07-2007, 11.54.13
siamo in due..............

pero' ste ci si adegua e finche' e' cosi' si richiede tutto il richiedibile, belin! :rolleyes:

tradders
13-07-2007, 11.57.43
pero' ste ci si adegua e finche' e' cosi' si richiede tutto il richiedibile, belin! :rolleyes:



io ho richiesto todo...........sperem

redhawk
13-07-2007, 13.53.24
A me ultimamente hanno dato Prysmian, RDB ed Enia... e devo dire che sono stato abbastanza fortunato... a parte Rdb che per ora langue, ma sono fiducioso perchè dal punto di vista fondamentale è bella solida! Ciao

Crisby
13-09-2007, 13.49.20
così.. tanto per leggere un po'
Ipo 2007, record di quotazioni non di performance
E’ record finora nel 2007 per il numero di nuove società quotate a Piazza Affari. Nei primi otto mesi sono state collocate 24 società, il livello più elevato di sempre per il mercato italiano.

Nei dodici mesi del 2006 erano state quotate 21 società. Bilancio modesto, invece, per gli anni immediatamente precedenti: 15 collocamenti nel 2005, 8 nel 2004 e solo 4 nel 2003.

Il record spetta comunque sempre al 2000, l'anno della bolla Internet, nel corso del quale sbarcarono in Borsa ben 45 società, tra cui moltissime appartenenti al settore tecnologico.

Ad oggi, sui 24 titoli sbarcati in Borsa da gennaio 2007, solo 8 presentano guadagni, un titolo oscilla intorno al prezzo di quotazione e ben 16 sono sotto il prezzo di quotazione.

Da notare che quasi tutti i collocamenti sono avvenuti nei mesi estivi. Tra giugno e luglio sono arrivate in Borsa 14 matricole, più della metà del totale. Di quella tornata, Landi Renzo (-21%), Aeffe (-16%) e Capelive (-12%) sono le più deludenti.

Diametralmente opposto l’andamento delle ultime due matricole, sbarcate in Borsa a distanza di un giorno a fine luglio. Sat ha ripagato le vacanze estive ai suoi azionisti con un guadagno del 10%. Ci aspettiamo che Rcf Group (-7%) faccia altrettanto almeno in occasione del taglio del panettone.

La palma di miglior titolo spetta senza ombra di dubbio a Prysmian, società ex Pirelli attiva nel settore cavi, che dal giorno del collocamento ha guadagnato il 27%. Ottimo il comportamento anche di Toscana Finanza, una delle principali aziende attive nell’acquisizione pro-soluto e gestione di crediti di difficile esigibilità. Quotato alla fine di marzo, il titolo guadagna il 18%. Positivo anche l’andamento di Zignago Vetro (+13%) e Sat (+10%), società che gestisce l’aeroporto di Pisa.



--------------------------------------------------------------------------------
Tabella IPO in rialzo dal giorno del collocamento
Titolo Data Prezzo Prezzo Variazione
quotazione collocamento corrente %
Prysmian 3/5 15,00 18,99 27%
Toscana Finanza 21/3 3,00 3,53 18%
Zignago Vetro 6/6 4,50 5,07 13%
Sat 26/7 12,35 13,61 10%
Enìa 10/7 10,10 10,69 6%
Screen Service Bt 11/6 1,60 1,69 6%
D'Amico 3/5 3,50 3,58 2%




--------------------------------------------------------------------------------
Molto più nutrita la pattuglia dei titoli in rosso. Il posto di cenerentola va a Omnia Network (-27%), che si occupa tra l’altro di gestire call center. Pessimo anche l’andamento di Aeffe (-16%), gruppo del lusso proprietario del marchio Ferretti. Si “distinguono” anche Landi Renzo (-21%), sistemi GPL per veicoli, IW Bank (-14%), specializzata nella gestione del risparmio nonché nel trading online e infine Cape Live (-12%), che svolge l’attività di investimento in fondi chiusi.



--------------------------------------------------------------------------------
Tabella IPO in ribasso dal giorno del collocamento
Titolo Data Prezzo Prezzo Variazione
quotazione collocamento corrente %
Omnia Network 28/2 5,00 3,67 -27%
Landi Renzo 26/6 4,00 3,15 -21%
Aeffe 24/7 4,10 3,44 -16%
IWBank 23/5 4,60 3,94 -14%
Cape Live 19/7 1,05 0,93 -12%
Biancamano 7/3 2,80 2,48 -12%
Servizi Italia 4/4 8,50 7,80 -8%
Rdb 19/6 5,10 4,72 -7%
Rcf Group 27/7 2,80 2,61 -7%
Aicon 4/4 4,10 3,83 -7%
MutuiOnline 6/6 5,60 5,27 -6%
Pramac 3/7 4,20 3,99 -5%
Mid Industry Capital 11/5 26,00 24,89 -4%
Conafi Prestitò 12/4 5,00 4,79 -4%
Bialetti 27/7 2,50 2,41 -4%
Diasorin 19/7 12,25 12,00 -2%
B&C Speakers 20/7 5,00 4,99 0%