PDA

Visualizza versione completa : Air France si ritira!!



pitt
21-04-2008, 21.03.53
Alitalia: Air France ritira offerta


No comment di Palazzo Chigi, Cdm in prossime 48 ore


(ANSA) - ROMA, 21 APR - Air France ritira l'offerta su Alitalia. 'Non soddisfatte le condizioni per lancio dell'Opa'. No comment di P.Chigi, Cdm in prossime 48 ore. ''Gli accordi annunciati il 14 marzo con l'obiettivo di lanciare un'opa su Alitalia - e' scritto in un comunicato della compagnia franco olandese - non sono piu' validi dal momento che non sono state soddisfatte le condizioni preliminari al lancio dell'offerta'. P. Chigi reagisce con un 'no comment', un Cdm si svolgera' nelle prossime 48 ore.

21 Apr 21:56

Pensier0
21-04-2008, 21.24.51
E' venuta fuori la cordata?

trader2000
21-04-2008, 22.00.19
e si , cosi lanciano un opa a 0,01 cent per azione ,altrimenti si va in tribunale ,e amen:o

piolino77
21-04-2008, 22.05.47
:) AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
io lancio l'OPAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA AAA
l'ho sempre ripetuto !!!!!! oggi gente in acquisto sul book a 0,06 era la prima volta che la vedevo!!!!!!!
qua si finisce in tribunale:eek:

piolino77
22-04-2008, 09.52.50
:confused: Qua E' fallimento!!!!!!!!!!!!!!!!:eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:

Pensier0
22-04-2008, 10.00.49
MacchŔ arriva la cordata...
...anzi no, Aeroflot dell'amico putin...
...no, meglio Lufthansa, i tedeschi vogliono malpensa!

:D

Idee chiare al Potere!

alderix
22-04-2008, 10.59.37
MacchŔ arriva la cordata...
...anzi no, Aeroflot dell'amico putin...
...no, meglio Lufthansa, i tedeschi vogliono malpensa!

:D

Idee chiare al Potere!


:cool: :cool: :cool: :cool:
Ma non dovevamo preservare l'italianita' di alitalia? :eek: :eek: :eek: :eek:

sugacanal
22-04-2008, 11.07.47
MacchŔ arriva la cordata...
...anzi no, Aeroflot dell'amico putin...
...no, meglio Lufthansa, i tedeschi vogliono malpensa!

:D

Idee chiare al Potere!

Tranquillo, Silvio mi ha chiesto se facevo parte della partita; sto contando gli euri che ho sul c/c:D :D :D ma gli ho chiesto che la compagnia mutasse il nome in Sugaair:D :D :D :D

sugacanal
22-04-2008, 11.16.08
ahahaha


a parte gli scherzi, credo si giusto sospendere dalla contrattazioni i titoli quando sotto ci sono troppi rumors...;)

Dovevano giÓ farlo in precedenza, quando sono iniziati i contatti tra governo Prodi e AirFrance. Le regole o valgono per tutti o per nessuno a mio parere:cool:

Pensier0
22-04-2008, 11.17.08
Tranquillo, Silvio mi ha chiesto se facevo parte della partita; sto contando gli euri che ho sul c/c:D :D :D ma gli ho chiesto che la compagnia mutasse il nome in Sugaair:D :D :D :D



:D :D :D
Lo sapevo che ci saremmo divertiti con la vittoria di silvius ;)
Almeno ora sarà + divertente pagare le tasse! :D
...è solo l'inizio

Valverde
22-04-2008, 11.43.23
Mica Fessi loro.
Vogliono il marchio e i beni strumentali,senza il personale,a prezzi di regalo.
La solita italietta,sotto,sotto,c'era un disegno.
Paga pantalone............noi,come per Fiat e Telecom.
Come mai se andava cosi male,non hanno effettuato tagli al personale ,agli stipendi,anche solo 2 anni fÓ?
I mega manager con stipendi da favola,chi li ha pagati?
QUESTI CON 4 LIRE,SI PRENDONO TUTTO.

CIAO.

Pensier0
22-04-2008, 12.11.32
Mica Fessi loro.
Vogliono il marchio e i beni strumentali,senza il personale,a prezzi di regalo.
La solita italietta,sotto,sotto,c'era un disegno.
Paga pantalone............noi,come per Fiat e Telecom.
Come mai se andava cosi male,non hanno effettuato tagli al personale ,agli stipendi,anche solo 2 anni fÓ?
I mega manager con stipendi da favola,chi li ha pagati?
QUESTI CON 4 LIRE,SI PRENDONO TUTTO.
CIAO.


Questo Ŕ l'obiettivo, 2 soldi x meno dipendenti e machio+rotte
Frega un cacchio di malpensa o fiumicino...

Jimmy
22-04-2008, 15.33.08
L'italianitÓ Ŕ sempre stata una scusa del nano per pigliare per i fondelli (come ha sempre fatto su tutto) il popolo pecoreccio nostrano :).
Il realtÓ il miliardario operaio voleva una rivincita sui francesi che non gli hanno mai permesso di fare i comodacci suoi nell'etere francese con la defunta La Cinq. Non lo ammetterÓ mai, ma il dente avvelenato lo avrÓ sempre.
Poi che Alitalia finisca ai tedeschi, ai russi, ai cambogiani a lui frega una ceppa.

Saluti popolo accecato a colpi di veline, pallone e reality.

Pensier0
22-04-2008, 17.32.53
Alitalia: Bonaiuti, Governo assicuri risorse congrue




ROMA (MF-DJ)--"L'abbandono della trattativa su Alitalia (Milano: AZA.MI - notizie) da parte di Air France e' la logica conclusione di una vicenda nata male e condotta ancora peggio. Auspichiamo che il Governo Prodi assicuri ad Alitalia risorse idonee e congrue che consentano la realizzazione di ipotesi alternative".



Ancora soldiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ii!! E io pago! :mad: :mad:
E i soldi nelle tasche degli italiani?

Valverde
22-04-2008, 23.33.11
http://www.repubblica.it/2008/04/sezioni/economia/alitalia-20/prestito-300/prestito-300.html


ciao.

Pensier0
23-04-2008, 09.32.49
Ragazzi siamo alle comiche! :D


Il leader del Pdl annuncia anche "dolorose riduzioni del personale"
Il titolo Alitalia gi¨ a Piazza Affari, con un calo teorico del 3,23%
Berlusconi contro i sindacati
"Air France ritirata per colpa loro"


ROMA - "Air France si Ŕ ritirata in primo luogo per i veti dei sindacati". Silvio Berlusconi, additato da molti come uno dei responsabili del "no" definitivo della compagnia franco-olandese alla trattativa per Alitalia, attacca i sindacati. Poi annuncia: "Ci saranno dolorose riduzioni di personale". Il titolo scivola in Borsa.

pitt
23-04-2008, 12.46.15
13:41:30 ALITALIA: BERLUSCONI, SINDACATI HANNO FATTO IL LORO MESTIERE

(ASCA) - Roma, 23 apr - ''Su Alitalia i sindacati hanno fatto il loro mestiere e magari hanno avuto anche ragione. La verita' e' che le condizioni poste da Air France-Klm erano impossibili da accogliere''. Lo ha detto Silvio Berlusconi nel corso di una intervista rilasciata al direttore dell'emittente romana T9. Il leader del Popolo della Liberta' ha ricordato di aver avuto rapporti piu' che corretti con il sindacato nelle sue precedenti esperienze di governo e di contare su rapporti altrettanto corretti, concreti e realistici anche in futuro.

alderix
23-04-2008, 12.50.43
13:41:30 ALITALIA: BERLUSCONI, SINDACATI HANNO FATTO IL LORO MESTIERE

(ASCA) - Roma, 23 apr - ''Su Alitalia i sindacati hanno fatto il loro mestiere e magari hanno avuto anche ragione. La verita' e' che le condizioni poste da Air France-Klm erano impossibili da accogliere''. Lo ha detto Silvio Berlusconi nel corso di una intervista rilasciata al direttore dell'emittente romana T9. Il leader del Popolo della Liberta' ha ricordato di aver avuto rapporti piu' che corretti con il sindacato nelle sue precedenti esperienze di governo e di contare su rapporti altrettanto corretti, concreti e realistici anche in futuro.

ROMA - "Air France si Ŕ ritirata in primo luogo per i veti dei sindacati". Silvio Berlusconi, additato da molti come uno dei responsabili del "no" definitivo della compagnia franco-olandese alla trattativa per Alitalia, attacca i sindacati. Poi annuncia: "Ci saranno dolorose riduzioni di personale". Il titolo scivola in Borsa

:D :D :D :D lo sapevo... e' solo colpa mia! :D :D :D :D :D :D :D
Anzi dei comunisti! :D :D

Anakin
23-04-2008, 13.00.37
ROMA - "Air France si Ŕ ritirata in primo luogo per i veti dei sindacati". Silvio Berlusconi, additato da molti come uno dei responsabili del "no" definitivo della compagnia franco-olandese alla trattativa per Alitalia, attacca i sindacati. Poi annuncia: "Ci saranno dolorose riduzioni di personale". Il titolo scivola in Borsa

:D :D :D :D lo sapevo... e' solo colpa mia! :D :D :D :D :D :D :D
Anzi dei comunisti! :D :D

Cattivo cattivo alderix.... :mad:

Hai fatto scappare i francesi...x fortuna ora arriva qualcuno che mantiene tutto il personale di alimerd...pardon alitalia....
...anzi ne assume altri 2 o 3mila!!! :p

pitt
23-04-2008, 13.49.09
14:38:11 ALITALIA: LIGRESTI, CORDATA SI FARA'. NOI COINVOLTI

(ASCA) - Firenze, 23 apr - La cordata italiana per Alitalia si fara' e il gruppo Ligresti sara' coinvolto. Lo ha detto lo stesso Salvatore Ligresti, presidente onorario di Fondiaria-Sai e di Premafin, parlando con i giornalisti a margine dell'assemblea di Fondiaria-Sai a Firenze. Ai giornalisti che gli chiedevano se, secondo lui, la cordata italiana sara' fatta, Ligresti ha risposto che ''le cose si fanno in silenzio e - ha aggiunto rispondendo ai cronisti - penso che si fanno''. Ai giornalisti che gli chiedevano poi se il suo gruppo sara' coinvolto, Ligresti ha risposto che ''penso ci sara' modo di essere coinvolti. Una mano bisogna darla, penso sia giusto e doveroso nei confronti del paese, della compagnia, dei lavoratori e del turismo''.

Pensier0
23-04-2008, 14.21.34
ROMA - "Air France si è ritirata in primo luogo per i veti dei sindacati". Silvio Berlusconi, additato da molti come uno dei responsabili del "no" definitivo della compagnia franco-olandese alla trattativa per Alitalia, attacca i sindacati. Poi annuncia: "Ci saranno dolorose riduzioni di personale". Il titolo scivola in Borsa

:D :D :D :D lo sapevo... e' solo colpa mia! :D :D :D :D :D :D :D
Anzi dei comunisti! :D :D



Haiaiaiaiaiaiiaaiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!
Lo sapevo che era colpa tua...i komunisti cambiano il pelo ma nn il vizio :D
Dicono bugie e poi smentiscono, mandano avanti i portavoce e poi gli danno del cretino, lanciano cordate che poi si smaterializzano...
Berlusconi è komunista? :eek:

Cmq...tranquillo, arrivano i Nostri!
Baldi ed onesti giovanotti dai nomi altosonanti...
ligresti
geronzi
cragnotti
coppola

Azz. :D

Pensier0
23-04-2008, 14.29.12
Ecco chi "coordina" la "cordata" ;

Bruno Ermolli


Nato a Varese il 6 marzo 1939 Bruno Ermolli, Cavaliere del Lavoro, Ŕ uno dei pi¨ noti consulenti di strategie di impresa in Italia ed Ŕ imprenditore della consulenza dal 1970, anno in cui costituisce Sin&rgetica, SocietÓ da lui tuttora presieduta.

Da anni assiste il Gruppo Fininvest e le sue SocietÓ per quanto riguarda le strategie, i progetti di sviluppo organizzativo, l'advisory board, il management.

Attualmente, fra le altre, ricopre le seguenti cariche: Vice Presidente della Fondazione Teatro alla Scala; Presidente Promos - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano; Membro della Commissione Centrale di Beneficenza della Fondazione Cariplo; Consigliere di Amministrazione del Censis; Consigliere di Amministrazione del Politecnico di Milano, Presidente Medusa Film, Consigliere di Amministrazione di Fininvest, Mediaset e Mediolanum.



:D :D :D
ChissÓ chi Ŕ che la vuole comprare a 2 soldi.... :D

Valverde
23-04-2008, 20.35.52
Ecco chi "coordina" la "cordata" ;

Bruno Ermolli


Nato a Varese il 6 marzo 1939 Bruno Ermolli, Cavaliere del Lavoro, Ŕ uno dei pi¨ noti consulenti di strategie di impresa in Italia ed Ŕ imprenditore della consulenza dal 1970, anno in cui costituisce Sin&rgetica, SocietÓ da lui tuttora presieduta.

Da anni assiste il Gruppo Fininvest e le sue SocietÓ per quanto riguarda le strategie, i progetti di sviluppo organizzativo, l'advisory board, il management.

Attualmente, fra le altre, ricopre le seguenti cariche: Vice Presidente della Fondazione Teatro alla Scala; Presidente Promos - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano; Membro della Commissione Centrale di Beneficenza della Fondazione Cariplo; Consigliere di Amministrazione del Censis; Consigliere di Amministrazione del Politecnico di Milano, Presidente Medusa Film, Consigliere di Amministrazione di Fininvest, Mediaset e Mediolanum.



:D :D :D
ChissÓ chi Ŕ che la vuole comprare a 2 soldi.... :D

Ligresti cosa riceverÓ in cambio da Berlusconi?
Un opa residuale a prezzi di sconto? e poi cosa ancora?

CIAO.

Valverde
23-04-2008, 20.48.50
23/04/2008 - 17:05
Ue su Alitalia: 'Niente aiuti fino al 2011'
Salvatore Ligresti, presidente onorario di Premafin, si candida per la cordata italiana

Messaggio promozionale

"Posso solo ripetere che non possiamo autorizzate aiuti pubblici": a dirlo il commissario ai Trasporti, Barrot in relazione alla vicenda Az. Il suo portavoce, Cercone, spiega che ci sono contatti informali con le autoritÓ italiane. "Alitalia - ha affermato - ha giÓ ricevuto un aiuto di Stato nel 2001 col principio 'one time, last time' e non ne pu˛ pi¨ ricevere fino al 2011". Sulla fantomatica cordata italiana Ŕ uscito allo scoperto un candidato: Salvatore Ligresti, presidente onorario di Premafin, che incalzato dai giornalisti a margine dellĺassemblea di Fondiaria-Sai a Firenze ha annunciato: ôPenso che ci sia modo di essere coinvolti. Una mano bisogna darla. Penso che sia giusto e doveroso per la compagnia, per il Paese, per i lavoratori, per il turismoö. Quanto ai tempi e ai modi della formazione della cordata, Ligresti ha spiegato: ôLe cose si fanno in silenzioö.

franco.breda@tele2.it
24-04-2008, 07.51.22
L'italianitÓ Ŕ sempre stata una scusa del nano per pigliare per i fondelli (come ha sempre fatto su tutto) il popolo pecoreccio nostrano :).
Il realtÓ il miliardario operaio voleva una rivincita sui francesi che non gli hanno mai permesso di fare i comodacci suoi nell'etere francese con la defunta La Cinq. Non lo ammetterÓ mai, ma il dente avvelenato lo avrÓ sempre.
Poi che Alitalia finisca ai tedeschi, ai russi, ai cambogiani a lui frega una ceppa.

Saluti popolo accecato a colpi di veline, pallone e reality.
certo i francesi non vogliono gli italiani in francia ma non solo silvio ma neppure anno voluto enel dunque sono pi¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨ degli italiani

Pensier0
24-04-2008, 07.56.47
Il piano Ermolli: tra un mese i nuovi soggetti, poi un partner estero
Lo sforzo chiesto a ciascuno dei gruppi di investitori sarebbe di 300 milioni
AirOne, banche e industriali un miliardo dalla cordata italiana
Un terzo sarebbe riservato al patron di AirOne, Carlo Toto
Il "nocciolo" di azionisti potrebbe poi negoziare con una compagnia straniera


MILANO - Ora che il prestito ponte da 300 milioni Ŕ assicurato e Berlusconi ha vinto le elezioni si comincia a capire qualcosa di pi¨ della famosa cordata italiana per Alitalia che ha infiammato gli ultimi giorni di campagna elettorale. Lo schema a cui sta lavorando da qualche settimana Bruno Ermolli, il consulente incaricato dal Cavaliere di sondare alcuni investitori per un eventuale intervento in Alitalia, in realtÓ Ŕ molto semplice. Le risorse complessive da mettere in campo sono stimate tra 700 milioni e un miliardo di euro da suddividersi in tre diverse categorie di investitori. Un terzo dovrebbe spettare a Carlo Toto, il patron di AirOne che potrebbe conferire la sua compagnia aerea, dotata di preziose opzioni su nuovi aerei, in cambio di una partecipazione azionaria importante ma non maggioritaria; un altro terzo delle risorse verrebbe versato dalle banche e l'ultimo terzo da una cordata di imprenditori privati. Una volta costituito questo "nocciolone" di investitori tutti battenti bandiera italiana si avrebbe la base sufficiente per negoziare una partnership con una importante compagnia straniera



Come con Telecom prima, con Alitalia ora.
In Italia + che mercato c'Ŕ affarismo!
+ si dicono liberisti + sono in realta komunisti mascherati

Valverde
24-04-2008, 11.44.01
24/04/2008 08.56
Az: Ligresti e Tronchetti Provera per una cordata italiana


"La cordata italiana è auspicabile". Lo ha detto Marco Tronchetti Provera, presidente della Pirelli, a margine del direttivo Confindustria in riferimento ad Alitalia, aggiungendo che "qualunque tipo di cordata italiana possa esserci di fronte ad una proposta trasparente dove esista chiarezza di numeri e prospettive". Intanto ieri l'imprenditore Silvio Ligresti è sceso in campo personalmente dicendo di essere pronto a entrare a far parte del gruppo interessato a rilevare la compagnia italiana


Mancano all'appello Caltagirone e Benetton,Montezemolo,poi l'affare si farà.......cioè,visto i precedenti,Fiat,Telecom,uTOSTRADE,EDITORIALI E COSTRUZIONI VARIE.....MA QUANTO DOBBIAMO PAGARE PER INGRASSARE QUESTI MANAGER,CHE A FORZA DI CASSAINTEGRAZIONI,MILIARDI A FONDO PERDUTO,SCATOLE CINESI E COLLOCAMENTI HANNO DISSANGUATO L'ECONOMIA ITALIANA?
Riuscire a guadagnare con Telcom e le sue scatole cinesi,promettere in tv un investimento di 10 miliardi di euro,mai visto,compensato da aumenti tariffari del 200%.........collocare un titolo in borsa a 18 e ritrovarselo,dopo aver incassato finanziamenti a iosa a 3.5..........continuo?Anche noi saremmo imprenditori queste condizioni......

CIAO.

Jimmy
25-04-2008, 08.41.34
Ligresti......Tronchetti.....Berlusconi.....

.....tre nomi che dicono pi¨ di qualsiasi libro contabile di Alitalia, tre nomi che da soli fanno capire quanta torta statale in realtÓ ci sia da spolpare per bene nel prossimo futuro in barba alle cifre ufficiali di facciata dati alla comunitÓ europea...

Pensier0
25-04-2008, 10.00.39
Sapete cos'Ŕ che stride qui secondo me...il silenzio dei liberali, di chi predica mercato almeno a parole
Un anno fa ai tempi di Telecom ho letto pagine e pagine di stronzate pro/contro il concetto di italianitÓ
Allora era la sinistra he predicava tale concetto. Secondo me sbagliando.
Ma almeno nn c'erano soldi dei contribuenti da buttare dalla finestra e far arricchire i soliti noti!
Oggi la sinistra tace (x fortuna) sull'italianitÓ e parla, secondo me a ragione, di una soluzione industriale. Una soluzione che dia futuro ad alitalia e nn solo vantaggi elettorali. L'Italia Ŕ un Paese che nel futuro potrebbe avere un incremento cospicuo di risorse solo dal TURISMO
Gli altri comparti ben che vada li teniemo a questi livelli!
Quindi una compagnia aerea sana giova a tutti. E' pur vero che nel mercato quando c'Ŕ una domanda viene il resto, quindi fondamentali saranno le scelte politiche a favore del turismo e solo dopo il resto
Ma...
Possibile che questa destra nn abbia altro di meglio che prefigurare un salvataggio-accozzaglia di imprenditori furbastri che mettono 4 lenticchie in cambo di favori politici??
Possibile che siamo ridotti cosý?
Possibile che si vengano a chiedere altri 300 mil di euro (coome acconto) dopo oltre 15 milardi giÓ sperperati in questi 8 anni e nessuno dice nulla?
Rompono i coglioni x 4 auto blu rimaste e su questa indecenza tutti tacciono?
E' vergognoso questo silenzio della destra, anche l'anima han venduto! :mad:

Valverde
25-04-2008, 10.12.26
ALITALIA: BERLUSCONI, ARDUO SALVARLA MA CI RIUSCIRO'

(AGI) - Roma, 25 apr. - "Mi sono impegnato di persona a salvare la nostra compagnia di bandiera. Sara' un'impresa ardua, che richiedera' sacrifici: sarebbe ipocrita non dirlo. Ma ci riusciremo". Cosi' il presidente del Consiglio in pectore, Silvio Berlusconi, in un'intervista al Messaggero. Secondo Berlusconi "non c'e' alcuna ragione perche' il trasporto aereo in Italia non debba essere redditizio come negli altri paesi, ne' perche' l'Italia non possa avere due grandi aeroporti, Fiumicino e Malpensa". Chi, in questi anni, "ha messo Roma contro Milano e viceversa - conclude il leader del Pdl - ha fatto solo il male delle due citta' e dell'Italia".

25/04/2008 - 10:29


DELLE SERIE
Tutti gay con il c.lo degli altri.
La vuoi salvare?Metticeli tu.
La situazione non è pessima da 1 o 2 anni.
Invece di sperperare soldi con Sviluppo Italia,sei già stato al governo 2 volte,dovevi muoverti prima.
Ora i grandi finanzieri con i soldi degli altri muoveranno per salvare la regina.
Paga sempre e comunque pantalone.
Non è cosi che si deve fare politica.
Non è cosi che si dovrebbe fare imprenditoria.
Lasciano fallire Alitalia e costituiscono una nuova società,questa è imprenditoria.
Dove sta il difficile?Se sono imprenditori........aimèèèèèèèèè,non ho capito che loro non fanno bisness,ma finanza,non sono costruttori,ma azzeccagarbugli,infatti sono tutti per la magiore imprenditori in iTALIA.
Quando esportano il modello italia all'estero,vengono indagati in men che non si dica.

CIAO.

Valverde
25-04-2008, 10.22.38
LA TRIBUNE: LA SAS SI APPELLA A BRUXELLES CONTRO ALITALIA

(AGI) - Roma, 25 apr. - 'Per la Sas, compagnia aerea scandinava, il prestito che il governo italiano ha concesso all' Alitalia costituisce un 'aiuto di Stato' e contro questo ennesimo finanziamento fara' appello alla Commissione europea'. Cosi' La Tribune torna sulla vicenda della compagnia aerea italiana, alla luce dell' intervista che lo stesso giornale francese ha ottenuto da Hans Ollongren, vicepresidente della Sas. Per il rappresentante scandinavo in questo modo 'si falsa la concorrenza' e cosi' la pensano anche altre compagnie aeree e tra queste la low cost Ryanair. Intanto Roma 'ha chiesto altri dieci giorni per fornire le informazioni richieste da Bruxelles sul prestito recentemente accordato all' Alitalia', ma la situazione - sottolinea La Tribune - 'fa presagire che si stanno ponendo le basi per un futuro conflitto tra la Commissione europea e il nuovo governo guidato da Silvio Berlusconi'.

25/04/2008 - 09:5

asvin
05-10-2015, 21.56.22
Il piano di Air France prevede fino a 2900 esuberi. I lavoratori si incazzano e aggrediscono i manager.
Qualche anno fa volevamo vendergli Alitalia.

http://www.corriere.it/economia/15_ottobre_05/air-france-sciopera-contro-tagli-annunciati-fino-2900-esuberi-e5c7ad9a-6b3a-11e5-9423-d78dd1862fd7.shtml

gbellelli
06-10-2015, 08.53.07
Il piano di Air France prevede fino a 2900 esuberi. I lavoratori si incazzano e aggrediscono i manager.
Qualche anno fa volevamo vendergli Alitalia.

http://www.corriere.it/economia/15_ottobre_05/air-france-sciopera-contro-tagli-annunciati-fino-2900-esuberi-e5c7ad9a-6b3a-11e5-9423-d78dd1862fd7.shtml



gli Ŕ andata moltooooo bene !
Se lo tenevano stretto, finiva linciato !

uberto
06-10-2015, 09.46.23
gli Ŕ andata moltooooo bene !
Se lo tenevano stretto, finiva linciato !

se ho capito bene hanno bloccato la nascita della low coast, hanno fatto uno sciopero che Ŕ costato 300 milioni, hanno rifiutato un aumento delle ore di volo a paritÓ di stipendio e adesso menano perchŔ vogliono tagliare 2900 posti, peraltro sulla base della volontarietÓ
mi sa che in Francia sono messi peggio che da noi

mark61
06-10-2015, 09.53.28
se ho capito bene hanno bloccato la nascita della low coast, hanno fatto uno sciopero che Ŕ costato 300 milioni, hanno rifiutato un aumento delle ore di volo a paritÓ di stipendio e adesso menano perchŔ vogliono tagliare 2900 posti, peraltro sulla base della volontarietÓ
mi sa che in Francia sono messi peggio che da noi

Ŕ da tempo che sostengo questa cosa, anche in virt¨ del fatto che ogni tanto ci capito per lavoro.

Loro per˛ a differenza nostra sono pi¨ campanilisti e narcisisti e non ammettono pubblicamente le loro magagne !

la nostra cara italietta credo ci potrÓ riservare piacevoli sorprese nel futuro !
:wink_old: