PDA

Visualizza versione completa : Ergo previdenza



reragno
07-06-2008, 15.21.40
Sono un nuovo utente e vorrei sapere da voi cosa ne pensate di Ergo Previdenza? Questa settimana è salita costantemente con volumi buoni pur di fronte alla debolezza sia del mercato che del comparto assicurativo.

Che l'entrata nel capitale di Credit Suisse ad oltre il 2% sia un segnale che sta succedendo qualcosa? In più chi l'ha seguita mercoledi, avrà notato uno strano villanzone che si metteva nel book in acquisto con volumi spaventosi.

Alle 16,15, c'erano 740.000 azioni in acquisto..........

Non vi sembra un po' sospetta la cosa?

Inoltre ho visto che tecnicamente parlando è molto ben impostata ed anche venerdi in un mercato disastrato ha fatto la sua bella figura.

Aspetto vostre opinioni

mgaruti
09-06-2008, 07.24.27
ciao

Ergo è uno dei titoli che si è comportato meglio nel venerdì nero appena passato.
Ha toccato nuiovi massimi relativi ma:
i volumi dell'ultima seduta sono stati bassi (per continuare a salire con decisione occorre che ci siano i volumi, altrimenti potrebbe essere una finta salita)
Ha disegnato una brutta candela (spinning top)nella giornata di venerdì che potrebbe significare l'esaurirsi della spinta rialzista.

In merito agli scambi, non ho seguito, ma se l'ordine che tu hai indicato era in asta molto probabilmente si trattava di uno scambio azionario
http://img208.imageshack.us/img208/1222/ergocf9.png

reragno
09-06-2008, 18.20.13
Confermo che il book con i volumi cre crescevano nell'arco della giornata era durante la trattazione in continua ed questo il motivo per cui mi desta sospetto.

Insomma non era l'incrocio che si può effettuare durante l'apertura o l'asta di chiusura.

gisas
09-06-2008, 18.37.10
i motivi sono molteplici, per cominciare il gruppo Ergo de
ha messo in vendita ergo italia ufficialemte del febbraio u.s.
purtroppo compratori seriamente interessati non ve ne sono,
gli unici interessi sono stati del fondo permira e della talanx
ma ormai frati entrambi.
Mr. von bomhard chairman munich re patron di ergo group si sta muovendo
su strade diverse (mapfre), credo sia questo il motivo.
i conto di ergo in italia vanno veramente male il top management
attuale a bucato ogni obiettivo, pertanto la mission tedesca
pere ovvi motivi si è spostata altrove.

gisas
13-06-2008, 17.54.50
ecco vedi adesso si capisce
.....è stata ceduta anzi regalata

pacho
15-06-2008, 09.11.06
posso solo darti un consiglio di stare molto
attento nei primi giorni della prossima settimana.

pitt
15-06-2008, 10.00.49
unica possibilita' l'eventuale Opa della controllante Munich....

pacho
16-06-2008, 17.48.50
perchè unica possibilità??

reragno
17-06-2008, 07.27.59
Stare attenti per quale motivo????

pacho
22-06-2008, 16.03.31
hanno deciso per il run off

pirimallo
23-06-2008, 10.17.07
hanno deciso per il run off

che sarebbe ??

Releone
26-06-2008, 10.26.03
Pirimallo dovrebbe fare un corso di inglese

in pratica significa ..... torta diriso..finitta!

Releone
26-06-2008, 15.13.58
Scusate l'invadenza di mè e Pirimallo (vecchio amico mio), ma noi "vittime della finanza fai da tè" ci siamo incuriositi al termine "Run off", significa forse "vendita dei singoli asset aziendali" o "vendita del portafoglio" ?
Il titolo Ergo (ex Bayerische) ci ha sempre dato discrete soddisfazioni sin dalla fine degli anni 90 (ai tempi del collocamento in borsa) e attualmente sembra addirittura resistere bene agli scossoni negativi di questi giorni.
E' ovvio che la paventata cessione della società abbia invertito il trend ribassista del titolo, ma è altrettando ovvio, che non arrivando risultati concreti il titolo potrebbe ritornare a tuffarsi verso il basso.
Se qualcuno ci desse una spiegazione sul termine "Run Off" gli saremmo particolarmente grati!
Ciao e grazie.

Il bestio
26-06-2008, 16.38.28
Non chiedetemi cosa Kazz... sia! :eek:

Da google
Run off:
Impegno del riassicuratore a far fronte ai propri impegni contrattuali per tutti i sinistri che possono colpire un contratto, secondo il risarcimento sostenuto da parte della cedente. Implicito in tutti i contratti di riassicurazione, questo termine indica che, salva ogni pattuizione diversa, il riassicuratore avrà estinto i propri impegni soltanto con la liquidazione definitiva dell'ultimo sinistro risultante a carico della copertura sottoscritta

Releone
27-06-2008, 09.09.41
Ti ringrazio per il chiarimento

TheBag
30-06-2008, 17.40.59
Come vi spiegate il crollo del titolo di oltre 10 punti percentuali in pochi giorni?
Dobbiamo aspettarci qualche sorpresa?

pitt
30-06-2008, 19.34.14
Non so cosa volevate aspettarvi da questa societa'.
I finanziari scendono e cosi fa anche ERGO.
Avevo gia avvertito che l'unica possibilita' di salita era il delisting da parte della controllante.
Saluti

TheBag
01-07-2008, 13.06.56
Per quanto riguarda il delisting della società credete che ci siano ancora possibilità o la controllante ha deciso di tenerla?

pacho
01-07-2008, 20.10.49
La controllante non è in grado di decidere niente, lo ha già dimostrato
in più occasioni anche sul mercato tedesco.

Releone
09-07-2008, 10.37.02
Sembrerebbe che Vittoria Ass. abbia intenzione di prendere Ergo Italia e quindi controllare Ergo Previdenza.
Qualcuno sa qualcosa in proposito?

TheBag
18-07-2008, 10.50.35
La tua affermazione è corretta, è solo questione di tempo ma ormai è certo che Vittoria controllerà Ergo.

pacho
19-07-2008, 20.58.10
Ma quale Vittoria,il Dr. Acutis non ha la ben che minima intenzione di
mescolare La Vittoria (fiore all'occhiello del panorama assicurativo italiano),
con questi della Ergo int. che tutto sono tranne che assicuratori.
Oggi (19.07 ndr) sul Sole 24 ore appare già con tutte le prospettive del caso quello che sarà il futuro di Ergo se resterà nelle mani della Ergo int.
Il Dr. Marek per il mercato finanziario italiano non è in grado di badare
nemmeno a stesso.
il management di Ergo in italia non si può nemmeno nominare, ( ci sono persino dei ladri), in qualunque altra Compagnia serebbero forse, ad andar bene, dei capoufficio.

Releone
21-07-2008, 12.31.31
Il dott. Acutis è da tempo alla finestra.
E' membro da qualche anno del Consiglio di Amministrazione della Ergo
quindi, se come tu dici è un tipo che ci sà fare, aspetterà il momento più opportuno...
Qualche polizza danni in più da affidare ad una solida e consolidata gestione
non gli farebbe schifo ed inoltre quadruplicherebbe almeno il portafoglio vita.
Riguardo all'articolo su MF di sabato e sapendo che il "Bisness" (si dice così no?) di Ergo è sempre stato sui Piani prevedenziali, un elevato importo di Capitalizzazioni a scadenza in breve periodo non è frutto di investimento di
clienti privati ma probabilmente di investitori istituzionali (banche, finanziarie, etc..etc..).
Sapendo che le banche non sono propriamente delle benefattrici, se hanno investito i loro soldi presso la Ergo avranno avuto i loro validi motivi.

pacho
21-07-2008, 17.22.41
....tutto è possibile ma,
se conosci la storia della famiglia Acutis capisci che non è
possibile miscelare le 2 cose (Ergo it/Vittoria), inoltre il
Dr. Acutis siede giustappunto da anni nel Cda ma solo per
un debito di riconoscenza verso la riass.(munuch re)
per quanto rigurda il vita........ ma quale vita che bisogna far
fronte a delle percentuali di decadenza che sfiorano il 18/20% annuale.
Ma la cosa basilare è che negli ultimi anni il management non ha capito
nulla o anche meno. non hanno considerato il vero pericolo di ergo
e cioè il canale alternativo di vendita Tbone (Già Ssi), i quali da anni
stanno distraendo portagoglio ERGO a favore di altre Compagnie.
....credimi è riamsto poco

Il bestio
21-07-2008, 23.42.20
Il Dr Acutis non ha la vista acutis!! :D :D :D

Releone
22-07-2008, 10.25.32
Infatti non si tratterebbe di "miscelare" ma di acquisire brutalmente la parte rischi tenendo ciò che di buono è rimasto e di imporre il proprio "modus operandi" da una posizione predominante e senza ostacoli di sorta nella parte vita.
Se la decadenza del portafoglio sfiorasse il 18/20% annuo, essendo questa iniziata all'indomani del cambio della fiscalità previdenziale nel 2001, oggi la Ergo (allora Bayerische) non ci sarebbe più.
Così non è! ..anche perchè le previsioni dicono che nel 2008, nella peggiore delle ipotesi, la Ergo Previdenza raccoglierà premi a ridosso del mezzo miliardo di Euro con un leggero aumento della nuova produzione (niente capitalizzazioni).
Non è che voglio rivalutare il "managment" della Ergo, però ha sicuramente
dovuto fare i conti con la crisi seguita al 2001 che ha penalizzato in particolare la compagnia il cui mercato era composto quasi esclusivamente da Piani previdenziali e ha dovuto cercare canali di vendita alternativi ad SSI (o TBONE) da cui l'azienda era troppo dipendente.

Releone
22-07-2008, 10.28.34
Per il Bestio

Buon per lui che non si chiama.. Dr. Ottusis, sarebbe un dramma!

pacho
23-07-2008, 17.24.19
per Releone

Perchè secondo te c'è ancora???

Il bestio
24-07-2008, 00.01.29
:D
Per il Bestio

Buon per lui che non si chiama.. Dr. Ottusis, sarebbe un dramma!

Releone
29-07-2008, 10.09.47
Certo che c'è ancora, zona Ripamonti a Milano, per la precisione via Pampuri 13

pacho
11-08-2008, 08.57.49
Torsten Oletzky ist Anfang des Jahres mit großen Zielen bei Ergo angetreten. Bis 2012 will der neue Chef den Gewinn der großen Düsseldorfer Versicherungsgruppe fast verdoppeln. Gleichzeitig sollen die Einnahmen aber nur um etwa ein Drittel steigen. Verdi befürchtet einen Stellenabbau. 24.07.2008

Il bestio
11-08-2008, 09.55.05
Torsten Oletzky ist Anfang des Jahres mit großen Zielen bei Ergo angetreten. Bis 2012 will der neue Chef den Gewinn der großen Düsseldorfer Versicherungsgruppe fast verdoppeln. Gleichzeitig sollen die Einnahmen aber nur um etwa ein Drittel steigen. Verdi befürchtet einen Stellenabbau. 24.07.2008
Azzzz!!! :D :D :D

LUCA77
29-08-2008, 22.31.36
Ciao.

Che ne pensate di ERGO PREVIDENZA ? Sul settimanale sembra impostata bene, ha chiuso a 3.65, come obiettivo primo direi un 3.93 (+9% circa) e stop loss a 3.4 (-7%). Non è il massimo della convenienza economica, però se raggiunge e supera il primo obiettivo come secondo metterei 4.31 (+18%). Un po' audace ma.....

pacho
30-08-2008, 12.59.07
....................è ripartita senz'altro, tanto che Marek e Perisinotto
si sono incontrati per programmare un piano industriale insieme
nel prossimo triennio.

pacho
11-09-2008, 18.46.49
Ergo P.: Ergo Italia lancia Opa per delisting e integrazione societa'


MILANO (MF-DJ)--I Cda di Ergo P. e Ergo I. hanno approvato, su proposta dell'a.d. Josef Marek, le linee programmatiche di un'operazione di ristrutturazione del gruppo in Italia, che ha come obiettivo la razionalizzazione delle attivita' di Ergo Previdenza. Come primo passo dell'operazione, informa una nota, Ergo I. lancia un'offerta pubblica di acquisto volontaria su tutte le azioni ordinarie Ergo P. non in suo possesso al prezzo di 4,40 euro per azione, con l'obiettivo del delisting.

Ergo I. detiene attualmente il 70,354% del capitale sociale dell'emittente. Il capitale sociale di Ergo I. Spa e' interamente posseduto da Ergo International, la quale e' controllata al 100% dalla societa' assicurativa di diritto tedesco Ergo Versicherungsgruppe. Ergo Versicherungsgruppe, a sua volta, e' controllata dalla Munchener Ruckversicherungs-Gesellschaft Aktiengesellschaft in Munchen che ne detiene circa il 94,7% del capitale sociale. Ergo Versicherungsgruppe e Munchener Ruckversicherungs-Gesellschaft Aktiengesellschaft in Munchen sono societa' quotate alla borsa di Francoforte.

Successivamente all'offerta, Ergo I. e Ergo P. procederanno ad un'operazione di ristrutturazione del gruppo che ha come obiettivo la razionalizzazione delle attivita' di Ergo P., da realizzarsi attraverso una maggiore integrazione della societa' all'interno del gruppo, una riduzione della complessita' della struttura societaria, la semplificazione delle procedure interne e la creazione di sinergie con altre societa' del gruppo.

A tale riguardo, le due societa' si sono reciprocamente date atto che il primo passo nell'ambito di tale operazione di ristrutturazione e' quello della fusione per incorporazione di Ergo P. in Ergo I. e/o in altra societa' del gruppo, sia italiana o estera, anche tramite costituzione di una nuova societa'.

Nella nota della societa' si segnala anche che al fine di reperire tutte le risorse necessarie al successo del piano di ristrutturazione, non si esclude che gli eventuali utili dell'esercizio 2008 siano parzialmente o integralmente reinvestiti nell'operazione e, pertanto, non vengano distribuiti come dividendi agli azionisti Ergo P..

In seguito alla fusione gli azionisti di Ergo P. riceveranno in cambio per le azioni della societa' da loro possedute quelle della societa' risultante dalla fusione sulla base del concambio stabilito nel progetto di fusione. Le azioni della societa' risultante dalla fusione non saranno quotate su alcun mercato regolamentato, e pertanto saranno di minore commerciabilita'. Prima della pubblicazione del documento d'offerta al fine di garantire la massima trasparenza di tutte le condizioni dell'operazione nonche' di determinare il valore di liquidazione delle azioni in caso di esercizio del diritto di recesso il piu' possibile indipendente e neutrale rispetto agli effetti dell'annuncio dell'operazione sara' convocata l'assemblea per l'approvazione dell'eventuale fusione.

pacho
12-09-2008, 20.46.51
La Ergo ha venduto alla condizione che la Compagnia esca dalla Borsa, e quindi ecco perchè........................ i giochi sono già fatti.

TheBag
12-03-2009, 13.56.29
Qualcuno sà se hanno terminato il delisting?
La "fusione" con UNIQUA è già iniziata?

pacho
11-01-2011, 15.38.40
.......dove eravamo rimasti?