PDA

Visualizza versione completa : Azioni UniCredit



Rifle
09-06-2008, 18.17.00
Le azioni UniCredit oggi hanno chiuso a 4.11, sono calate parecchio rispetto a 4 mesi fa e in più il target price è stato tagliato a 6.40,

E' vero che siamo in piena baraonda borsistica ma c'è comunque una differenza di -36% rispetto al target price, non è troppo per un'azione che è stata definita "difensiva" in periodo di turbolenze economiche?

Si tratta di azioni sottoposte a speculazioni da parte di ribassisti?

Secondo voi qual'è il vero valore di queste azioni?
Forse 6.40 è un'utopia ma almeno 5 - 5.50 è un valore raggiungibile da qui alla fine dell'anno?

carson
10-06-2008, 06.11.34
Le azioni UniCredit oggi hanno chiuso a 4.11, sono calate parecchio rispetto a 4 mesi fa e in più il target price è stato tagliato a 6.40,

E' vero che siamo in piena baraonda borsistica ma c'è comunque una differenza di -36% rispetto al target price, non è troppo per un'azione che è stata definita "difensiva" in periodo di turbolenze economiche?

Si tratta di azioni sottoposte a speculazioni da parte di ribassisti?

Secondo voi qual'è il vero valore di queste azioni?
Forse 6.40 è un'utopia ma almeno 5 - 5.50 è un valore raggiungibile da qui alla fine dell'anno?
niente target price , guarda il grafico....quando vale 0,80 si compra

werther
10-06-2008, 07.14.28
niente target price , guarda il grafico....quando vale 0,80 si compra
ma per favore

Rifle
10-06-2008, 21.56.32
0,80 ? Azioni carta straccia allora...

Scherzi a parte, quand'è che i titoli bancari, in generale, ricominceranno a crescere un po' ?

Deve per forza ripartire l'economia americana?
Devono prima scoppiare altri bubboni sui subprime?
Si dovrà attendere che nei prossimi trimestri le banche ricomincino a fare raccolta oppure dovranno rimpolparsi organizzando altre mega fusioni , come quelle già fatte in Italia e in Europa?

Ho un'altra curiosità, pensate che il prezzo del petrolio alle stelle sia solo una bolla come qualcuno dice?
Se esplodesse, ritornerebbe del liquido sull'azionario contribuendo a stabilizzarlo?

Scusate le domande eterogenee, mi piacerebbe sapere qual'è la vostra opinione...

pitt
10-06-2008, 22.27.31
Intanto romppera' i 4.....

redhawk
11-06-2008, 13.21.40
Io mi ricordo le azioni Capitalia a 0,80... speriamo che il ribasso non continui ancora per tutto il prox anno, sennò ci arrivano di sicuro!

nadh2
12-10-2008, 09.01.21
Il valore delle azioni di ora è totalmente falso... in quanto se considerassimo il solo valore degli immobili unicredit (in difetto), diviso per il pacchetto azionario, otterremmo un valore più alto di quello che c'è ora in borsa... più che altro il problema è dovuto alla vendita di azioni allo scoperto... ovvero vendere ciò che ancora non hai... era attivo.. lo hanno fermato... e ora lo hanno riattivato... forse per cercare di capire chi ca**o è che fa quel giochetto di mettere alle 4 di mattina milioni di azioni in vendita a prezzi stracciati, al solo scopo di far scendere ulteriormente il valore delle azioni... E questo appunto per unicredit che è stata presa d'assalto e molte altre banche..

in pratica con le azioni allo scoperto tu vendi azioni che NON HAI a prezzo 10, tutti te le comprano perchè proponi un prezzo basso... dato che si è in crisi, da 11 che erano scendono a 8.... quindi tu hai 2 giorni per comprare azioni a prezzo 9.. alla fine ci guadagni (10-9) ;-D

L'unica cosa da fare sarebbe come in russia che hanno bloccato la borsa, niente si vende niente si compra... la genete allarmata la smette di vendere senza senso azioni a chi fa l'offerta di acquisto più conveniente,... e boh.. magari si risolleva tutto.. vabbè... alla fine questa batosta ci servirà-...

GLi italiani si sono sempre distinti per essere un popolo di risparmiatori.. non per un popolo che si indebita... in america hanno fatto un casino madronale con questo... in italia ci stiamo arivando.. con quello schifo di prestiò e mutuo electa e non so che altro... tutte usure legalizzate...

Vabbè... cmq, da voci di corridoio, si pensa che dietro alla vendita di grossi pacchetti azionari a prezzi bassissimi ci siano gli arabi... mah... potrebbe anche essere... chi lo sa... in ogni caso credo che si risolleverà tutto...

pitt
12-10-2008, 14.49.52
Il valore delle azioni di ora è totalmente falso... in quanto se considerassimo il solo valore degli immobili unicredit (in difetto), diviso per il pacchetto azionario, otterremmo un valore più alto di quello che c'è ora in borsa... più che altro il problema è dovuto alla vendita di azioni allo scoperto... ovvero vendere ciò che ancora non hai... era attivo.. lo hanno fermato... e ora lo hanno riattivato... forse per cercare di capire chi ca**o è che fa quel giochetto di mettere alle 4 di mattina milioni di azioni in vendita a prezzi stracciati, al solo scopo di far scendere ulteriormente il valore delle azioni... E questo appunto per unicredit che è stata presa d'assalto e molte altre banche..

in pratica con le azioni allo scoperto tu vendi azioni che NON HAI a prezzo 10, tutti te le comprano perchè proponi un prezzo basso... dato che si è in crisi, da 11 che erano scendono a 8.... quindi tu hai 2 giorni per comprare azioni a prezzo 9.. alla fine ci guadagni (10-9) ;-D

L'unica cosa da fare sarebbe come in russia che hanno bloccato la borsa, niente si vende niente si compra... la genete allarmata la smette di vendere senza senso azioni a chi fa l'offerta di acquisto più conveniente,... e boh.. magari si risolleva tutto.. vabbè... alla fine questa batosta ci servirà-...

GLi italiani si sono sempre distinti per essere un popolo di risparmiatori.. non per un popolo che si indebita... in america hanno fatto un casino madronale con questo... in italia ci stiamo arivando.. con quello schifo di prestiò e mutuo electa e non so che altro... tutte usure legalizzate...

Vabbè... cmq, da voci di corridoio, si pensa che dietro alla vendita di grossi pacchetti azionari a prezzi bassissimi ci siano gli arabi... mah... potrebbe anche essere... chi lo sa... in ogni caso credo che si risolleverà tutto...

La MANO ARMATA e' in ITALIA.

laremi
12-10-2008, 17.55.02
La MANO ARMATA e' in ITALIA.

guarda a questo punto mi viene da chiedere piu' che il nome il motivo...
perche' magari si poteva pensare a qualche fondo che voleva esprimere la propria opinione sulle elezioni americane...
ma se mi dici che e' una solo mano italiana...
veramente non ne ho idea...toglierci dalle spine?

pitt
12-10-2008, 20.12.24
guarda a questo punto mi viene da chiedere piu' che il nome il motivo...
perche' magari si poteva pensare a qualche fondo che voleva esprimere la propria opinione sulle elezioni americane...
ma se mi dici che e' una solo mano italiana...
veramente non ne ho idea...toglierci dalle spine?
Io sto parlando di UNIDEBITO

bzamengo
12-10-2008, 20.31.42
Io sto parlando di UNIDEBITO

Guerra in famiglia? :D

pitt
12-10-2008, 20.40.18
Guerra in famiglia? :D
Si ma non solo.

Pensier0
12-10-2008, 21.22.13
(ANSA) - ROMA, 12 OTT - Profumo,l'ad di Unicredit, e' un caso. Dopo le dichiarazioni di Tremonti ('chi ha sbagliato deve pagare'), a favore si schiera Casini. 'Alessandro Profumo - ha detto - e' uno dei banchieri piu' innovativi del Paese,coraggioso,leale nell'autocritica,lo stimavo, lo stimo, tanti sciacalli rimarranno delusi'.Dopo la stima di Benetton, Marcegaglia, e Della Valle,oggi Cesare Romiti:'Posso dire che e' onesto,corretto e competente.

C'è chi preferisce geronzi...

Il bestio
12-10-2008, 23.13.46
Guerra in famiglia? :D
Ho letto che gli ordini di vendita partiti da Londra di cui si è parlato siano partiti da esponenti del cda della banca.

oba
13-10-2008, 12.39.33
A seguito della crisi finanziaria, l'Unicredit di A. Profumo e Banca Intesa di C. Passera si fonderanno dando vita ad una nuova entità bancaria denominata Profumo di Passera.
Primi commenti a caldo:
Già al solo annuncio del nome della nuova banca, si sono sollevati tutti i... mercati.
C'era già "l'odore" di questa fusione!!!
Questa banca farà sicuramente tirare... l'economia!
Finalmente una ventata di freschezza nel mondo bancario!!!
La nuova banca? Personalmente la trovo inebriante!
I clienti faranno a gara per poterci entrare!!!
Ed infine ecco il primo spot per la banca:
Banca Profumo di Passera: Entra e godi!!!

lenok
13-10-2008, 12.52.25
A seguito della crisi finanziaria, l'Unicredit di A. Profumo e Banca Intesa di C. Passera si fonderanno dando vita ad una nuova entità bancaria denominata Profumo di Passera.
Primi commenti a caldo:
Già al solo annuncio del nome della nuova banca, si sono sollevati tutti i... mercati.
C'era già "l'odore" di questa fusione!!!
Questa banca farà sicuramente tirare... l'economia!
Finalmente una ventata di freschezza nel mondo bancario!!!
La nuova banca? Personalmente la trovo inebriante!
I clienti faranno a gara per poterci entrare!!!
Ed infine ecco il primo spot per la banca:
Banca Profumo di Passera: Entra e godi!!!
:D :D :D :D :D :D :D :D

mirco
13-10-2008, 13.03.40
Geniale!
Mi si sta già risollevando il conto corrente!

Rifle
13-10-2008, 21.35.31
Ho letto che gli ordini di vendita partiti da Londra di cui si è parlato siano partiti da esponenti del cda della banca.

:eek:
niente meno...

Cos'è? Puro gossip o c'è qualcosa di reale, qualche indizio?
Che interesse avrebbe il cda ad affossare le azioni della propria banca?

Ho visto la puntata di Annozero dove si avanzava l'ipotesi che il titolo UniCredit, approffitando della crisi generale, fosse stato penalizzato ulteriormente dai nemici di Profumo, invidiosi del suo successo (ormai passato?) e della sua indipendenza dal caravanserraglio del sistema politico/finanziario italiano.

UniCredit sembra aver almeno parzialmente risolto i suoi problemi con la ricapitalizzazione, e adesso ?
Se è vero che è stato eccessivamente penalizzato, ora che (forse) i mercati si riprendono, il titolo UniCredit potrà recuperare anche più della media?