PDA

Visualizza versione completa : Apertura conto con un TOL americano



alcor
29-08-2005, 18.29.56
Ciao a tutti,

sto pensando di aprire un conto con un broker telematico americano ma ho due dubbi: :confused:

1) una volta pagate tutte le tasse negli USA (capital gains, tasse di borsa ecc), reimportando i capitali in Italia non si dovrebbero pagare più tasse, giusto?

2) per quanto riguarda la copertura dal rischio di ribasso del dollaro ho pensato all’acquisto di un’opzione PUT. Sul sole 24ore vedo che hanno un prezzo cha va dal dal 3 al 5% secondo la durata, ma ci sono degli importi minimi di negoziazione?

sarei lieto di commenti da chiunque abbia esperienza in materia,

cicciolino
29-08-2005, 18.34.07
le tasse che paghi sono quelle italiane perchè se tu tradi dall'italia le tasse le devi pagare all'italiana e non all'americana :D

Che TOL Usa stavi seguendo?

PEr il rischio non ti preoccupare, io non farei nessuna opzione. Io aprirei semplicemente un conto in dollari e basta e poi i soldi li lasci li fermi fino a quando vorrai tu

Saluti C

SCARRA
29-08-2005, 18.40.56
ciao cicciolino, ti seguo e ti apprezzo molto ;) hai mai sentito parlare di trading in opzioni non direzionale (solo mercato americano)se si che idea ti sei fatto?:confused: ciao grazie mi sei utilissimo, spero un giorno di poterti aiutare anch'io :)

cicciolino
29-08-2005, 18.44.25
purtroppo sul discorso del non direzionale non ti posso aiutare perchè proprio non lo conosco.

Riguardo al resto pronti per sbarcare a pieno regime in America :D :D

barubaru
29-08-2005, 21.21.55
Trading non direzionale perchè con le opzioni, per portarti un esempio, potendo vendere strike out of the money sia per le put che per le call (strangle) puoi incamerare tutti premi incassati nel caso in cui il mercato resti ingabbiato entro certi valori.

alcor
31-08-2005, 06.17.53
Quindi il fisco USA e la SEC rinunciano alle loro tasse perchè io trado dall'Italia? Poi faccio l'elenco delle operazioni a fine anno e o metto le 730?
il TOL in questione è MB (mbtrading.com)


le tasse che paghi sono quelle italiane perchè se tu tradi dall'italia le tasse le devi pagare all'italiana e non all'americana :D

Che TOL Usa stavi seguendo?

PEr il rischio non ti preoccupare, io non farei nessuna opzione. Io aprirei semplicemente un conto in dollari e basta e poi i soldi li lasci li fermi fino a quando vorrai tu

Saluti C

cicciolino
31-08-2005, 08.22.48
yesssssss
le tasse le paghi qui e per quanto mi riguarda sui gain, da quello che ho capito dai conteggi, viene applicato anche su USA lo stesso capital gain che mi viene applicato per ll'italia.

Guarderò di sicuro il tol che hai consigliato.

Io uso TWICE e Directa. Meglio twice per USA e Directa per italia IMHO

Ne sto guardando anche 2 nuovi. Appena ho ultereiori info ti farò sapere di sicuro.
Sarebbe interessante un TOL che ti permettesse di tradare anceh in pre-market o in AH in USa cosa che twice non consente!!!

Ciaoooo C