PDA

Visualizza versione completa : Arkimedica



pitt
21-09-2009, 14.15.16
pRONTA SULLE NEWS DELLA POSSIBILE VENDITA DEL PACCHETTO DI MAGGIORANZA

novellino
21-09-2009, 14.32.20
pRONTA SULLE NEWS DELLA POSSIBILE VENDITA DEL PACCHETTO DI MAGGIORANZA
ciao!
sono nuovo del forum, anche se è un pò che ti/vi leggo.
tu segui il titolo?

pitt
21-09-2009, 14.35.47
ciao!
sono nuovo del forum, anche se è un pò che ti/vi leggo.
tu segui il titolo?
non lo seguo...speculo e basta!!

simy01
21-09-2009, 14.39.16
non lo seguo...speculo e basta!!
ed anche a me piace speculare!!!!;) :p
dentro 0,885:D
che le danze abbiano inizio!!!!:D

novellino
21-09-2009, 14.44.23
non lo seguo...speculo e basta!!
io lo seguo da oggi in verità..speculiamo insieme???:D
scherzi a parte, operazione intraday o hai target particolari, se posso chiedere?

simy01
23-09-2009, 13.46.59
qui non si sa più niente pitt?? ci sono novità in merito???

pitt
23-09-2009, 13.47.45
qui non si sa più niente pitt?? ci sono novità in merito???
no...nn ha seguito la sparata del giorno prima e x di piu aveva un gap in basso

simy01
23-09-2009, 13.48.37
no...nn ha seguito la sparata del giorno prima e x di piu aveva un gap in basso
quindi la posizione è da chiudere?! vero??

pitt
23-09-2009, 13.53.18
quindi la posizione è da chiudere?! vero??
i casi sono 2 in base alla tua ottica di tempo. Sotto o.85 chiuderei ma a questo punto è quasi sui minimi(o.82/0.83) e il rischio rendimento è minimo
A questo punto molto facile richiuda il gap. Fai tu

simy01
23-09-2009, 13.57.05
e tra l'altro è stato quasi kiuso!! quindi potrebbe quasi essere pronta eventualmente per ripartire!!:cool:

door
13-11-2009, 20.53.26
Comunicato stampa Cavriago, 13 novembre 2009
Arkimedica S.p.A.:
Approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2009
Continua la crescita del Gruppo
Mandato a Rothschild di valorizzazione della società
Il Consiglio di Amministrazione di Arkimedica S.p.A., riunitosi in data odierna, ha esaminato ed approvato
il Resoconto Intermedio di Gestione relativo ai primi nove mesi del 2009, che riflette i seguenti risultati
consolidati:
• Valore della produzione consolidato: 128,1 milioni di Euro (+ 9,2% rispetto ai 117,4 milioni di Euro
al 30 settembre 2008);
• Ebitda consolidato: 11 milioni di Euro (+ 21,1% rispetto ai 9,1 milioni di Euro al 30 settembre 2008);
• Ebit consolidato: 5,7 milioni di Euro (+ 4,2% rispetto ai 5,4 milioni di Euro al 30 settembre 2008);
• Posizione finanziaria netta consolidata: 112,7 milioni di Euro, in aumento rispetto ai 94,7 milioni di
Euro di fine 2008.
Tali risultati, che confermano il trend di crescita già espresso dai risultati semestrali, sottolineano ancora una
volta l’anticiclicità dei business di riferimento nei quali Arkimedica opera, sia nella Divisione Care che nelle
realtà industriali.
Di seguito vengono riportati i risultati dei primi nove mesi del 2009 ripartiti per divisione:
- la Divisione Contract ha realizzato un valore della produzione di 60,5 milioni di euro (+ 12,4%), con un
Ebitda di 4,7 milioni di euro (+ 33,6%) ed un Ebit di 3,1 milioni di euro (+ 26,1%).
Il miglioramento dei risultati è dovuto all’aumento di fatturato e di marginalità registrato da alcune società controllate. Si segnalano in particolare le buone performances realizzate dalle società Cla, Karrel e Aricar, che hanno registrato un aumento di fatturato e di marginalità a doppia cifra.
Per un corretto confronto, occorre ricordare che la società Euroclinic e le sue controllate sono entrate nell’area di consolidamento a partire dal 1 aprile 2008, mentre la società francese Ateliers du Haut Forez è entrata nell’area di consolidamento a partire dal 1 luglio.
- la Divisione Care ha realizzato un valore della produzione di 46,3 milioni di euro (+ 21,8%), con un
Ebitda di 3,2 milioni di euro (- 12,7%) ed un Ebit di 1,1 milioni di euro (- 60%).
Si segnala che, nel giugno 2009, la struttura di Lombardore (TO) in capo alla controllata Padana Servizi,
con una capienza di 60 posti letto complessivi, ha dato avvio alla propria attività di RSA.
Ai fini di un corretto confronto, occorre ricordare che le società controllate Teoreo, Padre Pio e Icos Gestioni sono entrate nel perimetro di consolidamento a partire dal 1 aprile 2008.
I primi nove mesi del 2009 comprendono inoltre i dati della società controllata Domani Sereno Service,
le cui quote di partecipazione sono state acquisite da Icos Gestioni.
Nell’aprile 2009 è stata formalizzata la scissione di Solidarietas, che ha comportato il trasferimento delle quattro RSA non situate nel comune di Novara - RSA di Como, Castellazzo Bormida (AL), Camburzano
(BI) e Donnaz (AO) – alla società controllata Vivere. Pertanto, in termini di conto economico
consolidato, il Gruppo ha provveduto a consolidare i dati economici di Solidarietas relativi al primo trimestre 2009 e quelli di Vivere per i successivi sei mesi del 2009.
Il numero dei posti letto in gestione al 30 settembre 2009 è pari a 2.150.
- la Divisione Medical Devices evidenzia un valore della produzione di 12,3 milioni di euro (- 5,7%) con un Ebitda di 3,6 milioni di euro (- 4,8%) ed un Ebit di 2,3 milioni di euro (- 8,7%).
Il valore della produzione dei primi nove mesi del 2009 risulta inferiore rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente a causa di una contrazione dei settori privati della sanità ed alla riduzione di fatturato di un importante cliente estero che ha causato un cambiamento nel mix dei prodotti venduti.
Nonostante il calo del valore della produzione, la marginalità risulta in leggero aumento rispetto a allo stesso periodo dell’esercizio precedente, grazie anche alla particolare attenzione posta nel controllo dei
costi ed alle efficienze interne.
- la Divisione Equipment ha realizzato un valore della produzione di 8,9 milioni di euro (- 16,4%), con
un Ebitda di 0,9 milioni di euro ed un Ebit di 0,5 milioni di euro.
Rispetto allo stesso periodo del 2008, ad una flessione di fatturato è corrisposto un significativo incremento dell’Ebitda, sia in termini assoluti che percentuali. Il notevole miglioramento dell’Ebitda è dovuto in particolare al work-in-progress di importanti commesse ad elevata marginalità, all’aumento delle vendite dirette ed alla razionalizzazione dei costi.
La controllata Domani Sereno è stata posta in liquidazione nel gennaio 2009 e, vista l’immaterialità degli importi presenti nel proprio bilancio, non è stata inserita nell’area di consolidamento.
OUTLOOK 2009
Considerando i risultati realizzati nei primi nove mesi del 2009 e tenendo conto del portafoglio ordini delle società industriali e delle prospettive per la Divisione Care, si confermano i significativi obiettivi di crescita
per l’esercizio in corso, sia in termini di fatturato che di marginalità operativa.
FATTI DI RILIEVO SUCCESSIVI ALLA CHIUSURA DEL TRIMESTRE
Nell’ambito della Divisione Contract, nel mese di novembre 2009, le assemblee delle società controllate Karrel, Omas e Cla Hospital, hanno deliberato la fusione per incorporazione nella società controllata Cla
Hospital a seguito di un processo di riorganizzazione finalizzato alla semplificazione della struttura organizzativa e, quindi, alla riduzione dei costi. Tale fusione avrà effetto con decorrenza dal 31 dicembre
2009. Nel contesto di tale operazione, nel mese di novembre 2009, Cla ha acquistato da Arkimedica il 10% del capitale sociale di Cla Hospital, arrivando a detenere il 100% della partecipazione .
Nell’ambito della Divisione Care, nel mese di ottobre 2009, il Gruppo, per il tramite della società Teoreo, ha ceduto la partecipazione, pari al 100%, della società controllata non consolidata Caudisan.
AZIONI PROPRIE
Si ricorda che si è concluso il programma di acquisto azioni proprie, in conformità ai termini autorizzati dall’Assemblea Ordinaria degli Azionisti del 28 febbraio 2008 ed il cui avvio è stato annunciato il 16 aprile 2008. Si precisa inoltre che l’autorizzazione alla disposizione di azioni proprie acquistate a norma dell’art.
2357 c.c. è stata conferita dall’Assemblea dei Soci senza limiti temporali.
Nel mese di settembre 2009, quindi, Arkimedica ha ceduto sul mercato n. 280.000 azioni proprie per un controvalore pari a euro 247 mila. Alla data del 30 settembre 2009, le azioni proprie detenute in portafoglio sono quindi n. 1.012.552, per un controvalore di euro 1.358 mila.
“Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Dott.ssa Roberta Alberici, dichiara ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili”.
Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre deliberato di affidare a Rothschild un mandato esplorativo volto ad assistere la società nel processo di valorizzazione delle varie divisioni del Gruppo, anche eventualmente valutando la fattibilità di un’operazione di scissione.

SMOKE
13-11-2009, 23.44.02
Door !!!!
Il postino ti ha riempito ????
:D :D :p :p

door
14-11-2009, 00.35.31
Door !!!!
Il postino ti ha riempito ????
:D :D :p :p

21041

:)

SMOKE
14-11-2009, 08.19.26
21041

:)


:D :D :D :D
Bellissima risposta !!!!!!

Emi cool
16-11-2009, 12.02.38
Ci sono anche io ad incrociare le dita.......

;) ;) ;) ;) ;)

werther
16-11-2009, 12.12.08
sì ma non erano belli i dati??? :confused: :confused: :confused:

werther
29-12-2009, 15.28.10
vola con bei volumi!!
finalmente!!!:cool:

Trader70
29-12-2009, 21.53.49
Considerata la repentina salita, è plausibile entrare adesso? :rolleyes: Grazie

werther
30-12-2009, 15.30.03
torna verde..nel mare rosso:cool:

Matrix
29-03-2010, 07.40.43
Il Cda di Arkimedica ha esaminato e approvato i progetti di bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2009 (vedi tabelle).

Il valore della produzione consolidato è pari a 161,5 milioni di euro, in calo del 2.9% rispetto ai 166,3 milioni di euro del 2008. Se per omogeneità di confronto si includesse il risultato delle attività destinate alla vendita, il valore della produzione sarebbe pari a 172.6 milioni di euro, in crescita del 3.8% rispetto all’esercizio precedente.

L'Ebitda consolidato si attesta a 14,2 milioni di euro (16 milioni di euro al netto dei costi di holding), in crescita del 1.6% rispetto ai 14 milioni di euro del 2008. L'Ebit consolidato è pari a 5.9 milioni di euro (penalizzato da svalutazioni di goodwill per 2 milioni di euro), rispetto ai 6 milioni di euro del 2008.

La posizione finanziaria netta consolidata ammonta a 110,4 milioni di euro (rispetto ai 94.7 milioni di euro del 2008), mentre gli investimenti mobiliari e immobiliari nell’esercizio sono stati pari a 19 milioni di euro. Il patrimonio immobiliare ha un valore stimato di 45 milioni di euro.

Non è prevista la distribuzione di dividendi.

Matrix
14-05-2010, 10.07.28
Sapete perchè negli ultimi giorni scende pesantemente? Non ho letto notizie rilevanti...
Secondo voi a questi prezzi si potrebbe provare a prenderne qualcuna?

Matrix
26-08-2010, 11.00.50
Sospesa al rialzo da stamattina, qualcuno sa se c'è qualche notizia rilevante?

robin
07-04-2011, 14.46.04
Il revisore contabile Deloitte Touche esprime dubbi sulla continuità aziendale:confused: :eek:
-Fonte Reuters 15,33

pitt
07-04-2011, 15.01.13
Il revisore contabile Deloitte Touche esprime dubbi sulla continuità aziendale:confused: :eek:
-Fonte Reuters 15,33

:eek: :eek: :eek:
Bastava vedere la scorsa settimana quello che è successo sulle OBBLIGAZIONI

pitt
11-04-2011, 21.27.45
pRONTA SULLE NEWS DELLA POSSIBILE VENDITA DEL PACCHETTO DI MAGGIORANZA
Ah se avessero ceduto quando un anno e mezzo fa qualcuno arrivò a fare una proposta;
sul titolo pare non vedersi la fine del TUNNEL..anzi...
ricordo ancora che CAPE ha ancora un 7% di titoli e che techmed in liquidazione ne ha più del 25%

robin
13-04-2011, 09.13.11
Il vice presidente Simone Cimino ha rimesso le deleghe relative alla gestione finanziaria e ai rapporti con gli investitori istituzionali confermando l'intenzione di rassegnare le dimissioni da consigliere della società:rolleyes:
-Fonte Finanza.com 11/04/11 19,34

pitt
08-10-2011, 13.55.45
Arkimedica S.p.A.: domanda di ricorso per l’ammissione alla procedura di
Concordato Preventivo
Il Consiglio di Amministrazione di Arkimedica S.p.A. riunitosi in data odierna, ha deliberato di
proporre domanda per l’ammissione della Società alla procedura di concordato preventivo presso
il Tribunale di Reggio Emilia.
I negativi risultati della Società, evidenziati anche dalla perdita del capitale sociale, hanno
comportato il permanere di una situazione di tensione finanziaria sia per la Società sia per una
parte preponderante delle sue società controllate.
In tale situazione, il Consiglio di Amministrazione di Arkimedica ha ritenuto di non poter
garantire il mantenimento e la protezione della continuità aziendale senza il ricorso alla procedura
di concordato preventivo, che consentirà di gestire il debito, sia di natura commerciale che
finanziaria.
La soluzione si è imposta anche in un’ottica di tutela del ceto creditorio. In particolare, se
completato con successo, il concordato di ristrutturazione (a differenza del concordato
liquidatorio), preserva l’avviamento della Società e permetterà la distribuzione ai creditori di un
maggior valore rispetto al presumibile valore di liquidazione dei singoli beni che costituiscono
l’attivo della Società

gielle
26-10-2011, 18.27.20
Arkimedica S.p.A.: domanda di ricorso per l’ammissione alla procedura di
Concordato Preventivo

Ammessa oggi alla procedura di concordato preventivo.

gbellelli
26-10-2011, 18.31.53
Arkimedica ammessa a procedura concordato preventivo - nota
mercoledì 26 ottobre 2011 18:50 Stampa quest’articolo [-] Testo [+]
MILANO, 26 ottobre (Reuters) - Il tribunale di Reggio Emilia ha ammesso Arkimedica alla procedura di concordato preventivo.

Lo rende noto la società in una nota, dove si precisa che l'adunanza dei creditori è stata fissata per il 5 marzo 2012.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia