PDA

Visualizza versione completa : Posizione sociale di un trader pro indipendente.



POVERO IN CANNA
28-03-2011, 02.23.06
Ciao,
Per mia curiosità, e valutazione di possibili sviluppi personali futuri, rivolgo queste domande a quelli tra voi che vivono di solo trading:

- Presentate dichiarazione dei redditi?
- Le tasse le pagate già sul capital gain ovviamente, ne pagate altre?
- Qual'è la vostra posizione sociale? Libero professionista o disoccupato?
- Prendete sussidio di disoccupazione?
- Pagate Inps e inail?
- Avete fondi pensione privati?
- Siete residenti in Italia?
- Avete conti correnti in altri stati oltre quello italiano?

Grazie per i chiarimenti.

briz
28-03-2011, 10.06.12
Non ti sembra di essere un pochino indiscreto?

Stai facendo un'indagine fiscale?

Tu pensi che qualcuno risponderà? Magari anche nome, cogome, indirizzo e numero di telefono:D :D :rolleyes: :rolleyes:

briz
28-03-2011, 10.11.04
Ciao,
Per mia curiosità, e valutazione di possibili sviluppi personali futuri, rivolgo queste domande a quelli tra voi che vivono di solo trading:

- Presentate dichiarazione dei redditi?
- Le tasse le pagate già sul capital gain ovviamente, ne pagate altre?
- Qual'è la vostra posizione sociale? Libero professionista o disoccupato?
- Prendete sussidio di disoccupazione?
- Pagate Inps e inail?
- Avete fondi pensione privati?
- Siete residenti in Italia?
- Avete conti correnti in altri stati oltre quello italiano?

Grazie per i chiarimenti.

Questoi dovrebbe bastarti....le altre domande non sono pertinenti

POVERO IN CANNA
28-03-2011, 13.15.10
Non ti sembra di essere un pochino indiscreto?
Stai facendo un'indagine fiscale?


:D beh forse ho peccato di ingenuità ma la cosa mi interessa e cercavo qualche informazione...
Se sono informazioni classificate riservate fa lo stesso!

briz
28-03-2011, 15.40.17
:D beh forse ho peccato di ingenuità ma la cosa mi interessa e cercavo qualche informazione...
Se sono informazioni classificate riservate fa lo stesso!

Tu la chiami ingenuità chiedere ad una persona che vive di solo trading se paga altre tasse? Quali altre tasse dovrebbe pagare uno che vive di solo trading?

Hai chiesto tutto il possibile immaginabile meno che quello che davvero va chiesto. Lascia perdere dai, dacci un taglio.

666
28-03-2011, 15.49.09
Ciao,
Per mia curiosità, e valutazione di possibili sviluppi personali futuri, rivolgo queste domande a quelli tra voi che vivono di solo trading:

- Presentate dichiarazione dei redditi? in Italia è obbligatoria
- Le tasse le pagate già sul capital gain ovviamente, ne pagate altre? dipende da cosa altro viene inserito nella dichiarazione dei redditi..tipo proprieta' immobiliari, quote societarie, altre fonti di reddito insomma che devono essere cumulate alla prima..e su questo totale vengono calcolati gli scaglioni fiscali da cui si determina il valore delle imposte
- Qual'è la vostra posizione sociale? Libero professionista o disoccupato? dovrebbe essere quello del libero professionista..in Italia nn esistono posizioni NON inquadrate in qualche modo..
- Prendete sussidio di disoccupazione? se sei inquadrato come libero professionista non hai diritto ad alcun sussidio
- Pagate Inps e inail? obbligatorio se non sei dipendente di terzi e svolgi una libera professione
- Avete fondi pensione privati? se versi inps e inal non è necessario..rimane una scelta come incremento della pensione..
- Siete residenti in Italia? se non lo sei tutto quello scritto sopra non esiste..trattasi di regole italiane..e ogni Paese ha le sue..
- Avete conti correnti in altri stati oltre quello italiano? bell'escamotage, ma dubito che qualcuno lo ammettera'..nn lo fanno i ricconi..figuriamoci la gente normale..

Grazie per i chiarimenti. figurati! prego!:)

POVERO IN CANNA
28-03-2011, 16.35.30
figurati! prego!:)

Grazie 666 per le risposte.
- Quindi diciamo che se uno ha proventi solo da trading non deve pagare altre tasse oltre al capital gain... Nemmeno se uno è molto bravo e ha liquidità e riesce a portare a casa chennesò 100.000/anno? (non è il mio caso purtroppo). Non ci sono aliquote diverse che scattano al superamento di nessuna soglia? Questo è buono ovviamente ma mi sembra incredibile che non abbiano studiato un metodo per far pagare di più...
- Per la dichiarazione dei redditi non mi è chiaro cosa si debba mettere se uno ha già pagato il capital gain, io da attuale impiegato dipendente ho solo il CUD ma non metto nulla di quello che riguarda il trading, sbaglio?
- Quindi credo di aver capito che non è legale vivere di trading da disoccupati ma bisogna essere per forza liberi professionisti. E se è così capisco l'ovvietà che inps e inail si pagano come tutti gli altri altri liberi professionisti. Ma sul serio un disoccupato non può fare trading in modo legale?
- Per i conti all'estero ho chiesto perchè mi risulta perfettamente legale e spesso vantaggioso ma la parola "escamotage" mi induce a pensare che sono male informato... :)
Il resto è tutto chiaro!
Grazie!

666
28-03-2011, 18.27.28
Grazie 666 per le risposte.
- Quindi diciamo che se uno ha proventi solo da trading non deve pagare altre tasse oltre al capital gain... Nemmeno se uno è molto bravo e ha liquidità e riesce a portare a casa chennesò 100.000/anno? (non è il mio caso purtroppo). Non ci sono aliquote diverse che scattano al superamento di nessuna soglia? Questo è buono ovviamente ma mi sembra incredibile che non abbiano studiato un metodo per far pagare di più...
- Per la dichiarazione dei redditi non mi è chiaro cosa si debba mettere se uno ha già pagato il capital gain, io da attuale impiegato dipendente ho solo il CUD ma non metto nulla di quello che riguarda il trading, sbaglio?
- Quindi credo di aver capito che non è legale vivere di trading da disoccupati ma bisogna essere per forza liberi professionisti. E se è così capisco l'ovvietà che inps e inail si pagano come tutti gli altri altri liberi professionisti. Ma sul serio un disoccupato non può fare trading in modo legale?
- Per i conti all'estero ho chiesto perchè mi risulta perfettamente legale e spesso vantaggioso ma la parola "escamotage" mi induce a pensare che sono male informato... :)
Il resto è tutto chiaro!
Grazie!

Allora..mettiamola così..in Italia tutto cio' che fa reddito ( quindi tutto cio' che guadagni..anche al gioco delle 3 carte..se vivi così..:D ) va' dichiarato e in base a quanto guadagni in totale alla fine dell'anno vengono individuate le fasce ( o scaglioni ) di reddito e che servono appunto per capire quante tasse devi pagare. Non è detto che se anche paghi l'imposta sostitutiva del 12,50% tu non debba piu' pagare altro..poichè se il tuo reddito fosse particolarmente elevato senza dubbio finiresti comunque in uno scaglione piu' alto, con tassazione maggiore..
Il mio consiglio IMPORTANTE vista la tua curiosita', è quello di discutere di questa cosa con un bravo commercialista a quattr'occhi..;) in modo da poterti chiarire le idee su tutte queste informazioni assolutamente importanti prima di prendere qualsiasi decisione..

Ciao:)

666
29-03-2011, 16.47.15
Tu la chiami ingenuità chiedere ad una persona che vive di solo trading se paga altre tasse? Quali altre tasse dovrebbe pagare uno che vive di solo trading?

Hai chiesto tutto il possibile immaginabile meno che quello che davvero va chiesto. Lascia perdere dai, dacci un taglio.


scusa per cortesia posso sapere, secondo te, cosa va davvero chiesto?:confused:
grazie

cybersky
29-03-2011, 18.44.35
Allora..mettiamola così..in Italia tutto cio' che fa reddito ( quindi tutto cio' che guadagni..anche al gioco delle 3 carte..se vivi così..:D ) va' dichiarato e in base a quanto guadagni in totale alla fine dell'anno vengono individuate le fasce ( o scaglioni ) di reddito e che servono appunto per capire quante tasse devi pagare. Non è detto che se anche paghi l'imposta sostitutiva del 12,50% tu non debba piu' pagare altro..poichè se il tuo reddito fosse particolarmente elevato senza dubbio finiresti comunque in uno scaglione piu' alto, con tassazione maggiore..
Il mio consiglio IMPORTANTE vista la tua curiosita', è quello di discutere di questa cosa con un bravo commercialista a quattr'occhi..;) in modo da poterti chiarire le idee su tutte queste informazioni assolutamente importanti prima di prendere qualsiasi decisione..

Ciao:)
Chiedi a Tremonti....lui è un mago visto che anni fa era titolare di uno studio di consulenza oltre confine :D :D :D