PDA

Visualizza versione completa : Filippine , Thailandia e paesi rampanti in zona...



sesshomaru
07-12-2012, 12.17.52
salve,

sono stato settimana scorsa ad un meeting organizzato da una banca per gli investitori ... tra tanto bla bla sulla situazione italiana ed europea un relatore, esperto di far east, si è fortemente prodigato ad illustrare la positiva situazione nelle fillippine ed in thailandia, indicando vari aspetti positivi, quali crescita della classe media, crescita occupazionale, crescita stipendi medi, ma sopratutto della classe media, cosumi in salita, previsto aumento della spesa pubblica per infrastrutture ecc ecc... insomma caldeggiava parecchio per investire in zona, dicendo che lui e pure sovraesposto.

il relatore sembrava una presona esperta e per bene, ma trattandosi di un meeting organizzato, non vorrei che sia una pubblicità per rifilare poi investimenti tipo quelli propinati tipo obbligazioni argentine ecc...

qualcuno di voi ha idea se investire oggi in tali mercati potrebbe davvero essere una buona mossa ?


grazie.

ciao

lucas
07-12-2012, 12.32.02
Io posso riportarti le mie impressioni sulla thailandia:
ci vado dal 2004 e ci vivo circa dai 2 ai 4 mesi l'anno;in 6 anni ne hanno fatta di strada...fai conto che da un anno ad un altro ti trovi palazzi che prima non c'erano,anche la gente sta cambiando e vedi in giro molte piu macchine di lusso,ovviamente la si vede davvero che non ci so0no le mezze misure,ci sono i ricchi e i poveracci...
Il problema di questi paesi è che non ci sono regolamentazioni serie...quello che dicono oggi,magari domani viene tutto negato.Per quanto riguarda la corruzione..bè..siamo ai nostri livelli....:rolleyes_old:
Delle filippine che dire...tra 20 giorni sarò li...la loro borsa cresce del 20% l'anno....