PDA

Visualizza versione completa : Cassa depositi e prestiti



Matrix
22-03-2013, 16.52.52
Il Fondo Strategico Italiano, controllata dalla CDP, e Canova 2007, holding di controllo del Gruppo Finiper detenuta da Marco Brunelli, hanno siglato un documento di intesa per l’ingresso di FSI nel capitale di Finiper, una delle aziende leader nel settore della grande distribuzione organizzata, presente in Italia con 26 ipermercati a insegna “Iper, La Grande i” e 170 supermercati a insegna “Unes”. Il closing è previsto entro luglio 2013 e Lazard è l’advisor dell’operazione. Al perfezionamento dell’accordo, FSI sottoscriverà inizialmente un aumento di capitale per una quota di minoranza qualificata fino al 20% in Finiper, come primo passo di un percorso che prevede un possibile ulteriore apporto di capitali da parte di FSI, che rimarrebbe comunque in minoranza a sostegno della crescita del gruppo.

Mi piace come si sta muovendo la CDP, mi piace l'acquisizione di partecipazioni strategiche per il paese e del Made in Italy.
Mi spiace aver preso Parmalat senza difesa alcuna, ma voglio essere ottimista e pensare che dagli errori si impara e si migliora.
Avanti così.

aragorn
22-03-2013, 17.09.57
Scusami, ma io di strategico in queste acquisizioni non trovo proprio nulla. Quello che serve al paese sono infrastrutture moderne, non supermercati, che chiunque può gestire.




Il Fondo Strategico Italiano, controllata dalla CDP, e Canova 2007, holding di controllo del Gruppo Finiper detenuta da Marco Brunelli, hanno siglato un documento di intesa per l’ingresso di FSI nel capitale di Finiper, una delle aziende leader nel settore della grande distribuzione organizzata, presente in Italia con 26 ipermercati a insegna “Iper, La Grande i” e 170 supermercati a insegna “Unes”. Il closing è previsto entro luglio 2013 e Lazard è l’advisor dell’operazione. Al perfezionamento dell’accordo, FSI sottoscriverà inizialmente un aumento di capitale per una quota di minoranza qualificata fino al 20% in Finiper, come primo passo di un percorso che prevede un possibile ulteriore apporto di capitali da parte di FSI, che rimarrebbe comunque in minoranza a sostegno della crescita del gruppo.

Mi piace come si sta muovendo la CDP, mi piace l'acquisizione di partecipazioni strategiche per il paese e del Made in Italy.
Mi spiace aver preso Parmalat senza difesa alcuna, ma voglio essere ottimista e pensare che dagli errori si impara e si migliora.
Avanti così.

Matrix
22-03-2013, 17.23.39
Scusami, ma io di strategico in queste acquisizioni non trovo proprio nulla. Quello che serve al paese sono infrastrutture moderne, non supermercati, che chiunque può gestire.

Infatti ho tenuto a specificare strategico e Made in Italy.
Strategico è stata l'acquisizione della quota in Snam per la rete del gas.
Per il Made in Italy questo è un buon passo, la grande distribuzione è quasi tutta in mano agli stranieri (Auchan, Carrefour, ma anche società italiane con proprietà estere [es. MediaWorld]).
Ribadisco il mio pensiero, fosse stata fatta su Parmalat sarei stato felice.

Bart67®
15-10-2013, 22.56.16
Cassa depositi e prestiti, obbligazione da 750 milioni per “finanziare enti pubblici”

Mentre il governo prende tempo, l'ente che gestisce i depositi postali va a caccia di denaro. Che confluirà nella "gestione separata". Cioè fondi che possono essere utilizzati per investire nel settore statale e nelle infrastrutture.

I titoli hanno rating BBB+ Baa2 e BBB :eek_old:



http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/15/cassa-depositi-e-prestiti-emessa-obbligazione-da-750-milioni-di-euro/744761/

asvin
27-11-2013, 10.58.50
Il governo prevede da tempo la possibilità di procedere a cessione di partecipazioni di Cassa depositi e prestiti.
Cassa depositi e prestiti, è sempre più strategica per l'Italia. Infatti la politica ci mette sempre di più le mani sopra. Fassino (Pd), Saitta (Pd) e Garavaglia (lega) entrano nel consiglio di amministrazione. Il Presidente è Franco Bassanini (ex Pci, DS e sinistra indipendente).
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/11/25/pd-e-lega-nel-cda-della-cassa-depositi-e-prestiti-con-fassino-e-garavaglia/790271/

gbellelli
27-11-2013, 11.31.27
c'è un gioiello e lo vanno a rovinare...
è nel nostro dna, non c'è niente da fare... è dai tempi di Dante che è così
"Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!"

mark61
27-11-2013, 11.35.01
c'è un gioiello e lo vanno a rovinare...
è nel nostro dna, non c'è niente da fare... è dai tempi di Dante che è così
"Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!"

Oggi ti scopriamo poeta......
:smile_old:

gbellelli
27-11-2013, 11.43.59
Oggi ti scopriamo poeta......
:smile_old:

mica l'ho scritta io :biggrin_old:

mark61
27-11-2013, 11.45.51
mica l'ho scritta io :biggrin_old:

anche perché l'avresti detto in modo diverso.....

resta il fatto che la conosci e ciò denota sia una vasta cultura sia una sensibilità per l'arte !

:smile_old:

gbellelli
27-11-2013, 11.54.48
>resta il fatto che la conosci e ciò denota sia una vasta cultura sia una sensibilità per l'arte !


con il mazzo che mi hanno fatto al liceo su Dante e Manzoni vorrei vedere che non me la ricordassi...
la cosa curiosa è che allora era un incubo, oggi un piacere !