PDA

Visualizza versione completa : Azioni anni 70 Brasiliane



william
21-12-2014, 17.56.24
Buona sera
sono un profano mi chiamo William,
mio suocero mi chiede di aiutarlo a recuperare delle azioni comprate in Brasile negli anni 70,
si tratta azioni preferenziali nominali con diritto di dividendo del banco Bradesco,
Non posso avere informazioni dalla banca in Brasile che ha solo confermato l'esistenza della posizione di mio suocero.
Secondo voi quanto può essere cresciuto un investimento di un milione(lire) dagli anni 70 fino a oggi?
vale la pena insistere?
Spero che qualcuno sappia delucidarmi o persino aiutarmi.

Grazie buona serata.
William

Vigevano
22-12-2014, 12.59.22
Buona sera
sono un profano mi chiamo William,
mio suocero mi chiede di aiutarlo a recuperare delle azioni comprate in Brasile negli anni 70,
si tratta azioni preferenziali nominali con diritto di dividendo del banco Bradesco,
Non posso avere informazioni dalla banca in Brasile che ha solo confermato l'esistenza della posizione di mio suocero.
Secondo voi quanto può essere cresciuto un investimento di un milione(lire) dagli anni 70 fino a oggi?
vale la pena insistere?
Spero che qualcuno sappia delucidarmi o persino aiutarmi.

Grazie buona serata.
William
28658 Come si vede dal grafico il titolo "normale"ha performato il +800% dal 2002 a NY.Quello di tuo suocero e'un cosiddetto "preferred stock o azione privilegiata in italiano"che ottiene maggiori dividendi in cambio di un non voto assembleare.Oggi il dividendo ordinario e'all'8,3%.La tipologia del titolo in vostro possesso pero' potrebbe subire significative variazioni di valore in quanto non e' stato specificato in quale valuta e' quotato(Real,$ ,¥,altro),poi va tenuto conto delle leggi dei vari governi di Brasilia su tasse e simili,dell'inflazione che e'stata altissima in questi 40 anni.Io modestamente consiglio di informarsi alla propria banca italiana,se fanno come spesso accade orecchie da mercanti,rivolgersi ad associazioni di consumatori(adusbef,aduc).Se non si ottiene nulla e'meglio procurarsi un buon avvocato in Brasile(tramite ambasciata o consolato),oppure farsi un bel viaggio fino alla banca Carioca.Buona Fortuna e Buon Natale.

william
22-12-2014, 23.59.19
Grazie per la risposta,
Ah dire il vero, l'investimento fu fatto in valuta brasiliana dell'epoca, credo che l'associazione dei consumatori sarà una prima mossa intelligente da fare,
stavo anche pensando di far fare a mio suocero una mail certificata, per avere notizie almeno del portafoglio,
faccia conto che nell'82 l'investimento iniziale era gia moltiplicato 10 volte e che il dividendo era dato in azioni equivalenti,
non voglio tediarvi oltre, l'andamento dal 2002 mi ha convinto a dar retta al suocero.
Buon Natale.

william
20-03-2015, 16.13.58
Buona sera a tutti,
sapere qualcosa su queste azioni, è un miraggio, una fonte della banca mi dice che il conto esiste che ha cambiato numero ma che per questo tipo di conto non vengono rilasciate notizie, ho ritrovato ogni genere di documento ma sono un muro di gomma no danno informazioni a mio suocero, ma che devo fare?

Vigevano
21-03-2015, 00.50.25
Purtroppo mi sa' che l'unica via sia quella legale.Con avvocati Brasiliani. :mad_old: