PDA

Visualizza versione completa : FED 17.09.2015 Rialzo tassi?



EMILIANO VALENTINI
17-09-2015, 09.56.51
Stasera alle 20,00 ci sarà la comunicazione dei tassi da parte della FED, poi alle 20,30 la conferenza stampa. Che può succedere? Non si può dire, nemmeno se sapessimo già la decisione. E questo perché NESSUNO può sapere come reagirà il mercato: se i tassi vengono lasciati invariati vuol dire che il denaro a costo zero continua ad arrivare e quindi i mercati, verosimilmente la prenderebbero bene ma la cosa potrebbe poi generare rapidamente dubbi sulla solidità della ripresa americana e quindi potrebbero scattare le vendite. Oppure: vengono aumentati i tassi e scattano le vendite, ma poi ci se potrebbe rendere conto che, se i tassi sono stati aumentati, gli Usa hanno fiducia nella propria economia e, quindi, il mercato potrebbe prenderla bene, magari l'indomani.
Insomma, è assolutamente prudente non anticipare e attendere.
Quindi, la sola cosa razionale che possiamo fare è guardare cosa ci dice il grafico, che non è una cosa astratta, è lì, lo possiamo vedere.
L'S&P 500 ha violato importanti livelli di supporto e lo ha fatto con volumi elevati e notevole aumento della volatilità. Ora sale, ma fintanto che non riconquista livelli degni di nota non è che un rimbalzo, per quanto non indifferenze. Da notare che è avvenuto con volumi inferiori al precedente sell-out. In altre parole, se non riconquista la trendline rialzista di lungo (partita del 2011) e il livello statico di 2040, massima attenzione alle operazioni long su questi mercati (se non per operazioni di breve).
(naturalmente sono opinioni personali ;-)30196 )

mark61
17-09-2015, 10.18.49
Stasera alle 20,00 ci sarà la comunicazione dei tassi da parte della FED, poi alle 20,30 la conferenza stampa. Che può succedere? Non si può dire, nemmeno se sapessimo già la decisione. E questo perché NESSUNO può sapere come reagirà il mercato: se i tassi vengono lasciati invariati vuol dire che il denaro a costo zero continua ad arrivare e quindi i mercati, verosimilmente la prenderebbero bene ma la cosa potrebbe poi generare rapidamente dubbi sulla solidità della ripresa americana e quindi potrebbero scattare le vendite. Oppure: vengono aumentati i tassi e scattano le vendite, ma poi ci se potrebbe rendere conto che, se i tassi sono stati aumentati, gli Usa hanno fiducia nella propria economia e, quindi, il mercato potrebbe prenderla bene, magari l'indomani.
Insomma, è assolutamente prudente non anticipare e attendere.
Quindi, la sola cosa razionale che possiamo fare è guardare cosa ci dice il grafico, che non è una cosa astratta, è lì, lo possiamo vedere.
L'S&P 500 ha violato importanti livelli di supporto e lo ha fatto con volumi elevati e notevole aumento della volatilità. Ora sale, ma fintanto che non riconquista livelli degni di nota non è che un rimbalzo, per quanto non indifferenze. Da notare che è avvenuto con volumi inferiori al precedente sell-out. In altre parole, se non riconquista la trendline rialzista di lungo (partita del 2011) e il livello statico di 2040, massima attenzione alle operazioni long su questi mercati (se non per operazioni di breve).
(naturalmente sono opinioni personali ;-)30196 )

opinioni personali ma decisamente interessanti !

gbellelli
17-09-2015, 10.37.17
ciao Emi

>L'S&P 500 ha violato importanti livelli di supporto e lo ha fatto con volumi elevati e notevole aumento della volatilità. Ora sale, ma fintanto che non
>riconquista livelli degni di nota non è che un rimbalzo, per quanto non indifferenze.


concordo !

Nb: ( opinione personale ) secondo me non alzano i tassi adesso ma lo faranno a dicembre o alla prima occasione del 2016


ciao
gab

asvin
17-09-2015, 10.47.18
sono d'accordo in questi giorni prendere posizione per il medio periodo sarebbe stato come tirare la monetina.
Si aspetta la decisione e il discorso (con le aspettative che può o non può creare), e l'assestamento del mercato.

tfly
17-09-2015, 11.43.02
....ormai, oggi o prossimamente, l'aumento dei tassi la Fed lo farà.... credo che non sia automoatico che ciò corrisponda a una discesa dei mercati.... la lettura dovrà essere più complessiva.... altrimenti qua sarebbe molto semplice, ci si gira short e il gioco è fatto.... personalmente preferirei in una continuazione long dei mercati comunque ogni giorno è una nuova storia :rolleyes_old:

tfly
17-09-2015, 11.45.59
....ormai, oggi o prossimamente, l'aumento dei tassi la Fed lo farà.... credo che non sia automoatico che ciò corrisponda a una discesa dei mercati.... la lettura dovrà essere più complessiva.... altrimenti qua sarebbe molto semplice, ci si gira short e il gioco è fatto.... personalmente preferirei in una continuazione long dei mercati comunque ogni giorno è una nuova storia :rolleyes_old:

P.S.: ecco 4 scenari....

https://it.finance.yahoo.com/notizie/fomc-quattro-scenari-per-janet-093000452.html

gbellelli
17-09-2015, 20.10.23
Tassi invariati... The Fed doesn't raise interest rates...