PDA

Visualizza versione completa : bmw contagiata da volkswagen?!?



davbon77
24-09-2015, 12.26.40
La tedesca Auto Bild scrive che secondo Peter Mock dell'International Council on Clean Transportation (ICCT) le emissioni del modello BMW X3 xDrive 20d evidenzierebbero problemi simili a quelli rilevati negli USA sui motori diesel della Volkswagen.

pare che anche bmw abbia mentito sui valori delle emissioni di un modello, guarda caso ancora una casa tedesca, adesso ci manca daimler
e' partito il contagio? o e' solo speculazione?

gbellelli
24-09-2015, 12.37.28
Temo che possa essere vero e che Volkswagen non sia purtroppo un caso isolato !

Fulmine maremmano
24-09-2015, 12.43.34
Onestamente io ci godo su questa cosa ! Sputtanare i tedeschi e massacrarli è quello che meritano !
Ne potrebbe risentire fortemente anche la loro credibilità politica e leadership europea.

JasonJason911
24-09-2015, 13.02.12
La tedesca Auto Bild scrive che secondo Peter Mock dell'International Council on Clean Transportation (ICCT) le emissioni del modello BMW X3 xDrive 20d evidenzierebbero problemi simili a quelli rilevati negli USA sui motori diesel della Volkswagen.

pare che anche bmw abbia mentito sui valori delle emissioni di un modello, guarda caso ancora una casa tedesca, adesso ci manca daimler
e' partito il contagio? o e' solo speculazione?

Per ridurre gli elevati costi gli automaker spesso ingaggiano in accordi tra loro per copartecipare allo sviluppo delle tecnologie (softwares vari) e delle componenti delle automobili.

E penso che sia la ragione per cui tutto il settore è sotto shock. Ci si aspettano altre "sorprese".

Aggiungo una'altra osservazione. VW ha sì perso il 40% in due giorni lunedi e martedì, passndo da 160 a 105 euro per azione all'incirca. Ma da aprile aveva già corretto da 262 a 160 (40% circa). Sottoperformando il mercato senza apparente giustificazione. Venendo da un 2014 record e un 2015 annunciato in crescita.

Qualcosa mi dice che le sorprese non sono finite!

gbellelli
24-09-2015, 17.39.51
Un punto interessante da chiarire, a cui però io non ho risposta, è il seguente: questo scandalo avrà ripercussioni sulle vendite da parte dei consumatori ?
Se si, ne trarranno giovamento le società concorrenti non travolte dallo scandalo ?
Così fosse, le società che risulteranno "pulite" saranno molto interessanti come possibili prede.

ciao
gab

JasonJason911
24-09-2015, 17.53.31
Un punto interessante da chiarire, a cui però io non ho risposta, è il seguente: questo scandalo avrà ripercussioni sulle vendite da parte dei consumatori ?
Se si, ne trarranno giovamento le società concorrenti non travolte dallo scandalo ?
Così fosse, le società che risulteranno "pulite" saranno molto interessanti come possibili prede.

ciao
gab

Già. Il punto è capire quali sono le società "pulite". Bisognerebbe essere al corrente di tutti gli accordi commerciali e industriali delle varie major del settore. Da non sottovalutare che questo scandalo potrebbe avere grosse ripercussioni da un punto di vista dei costi per i controlli ambientali. Hence riducendo gli utili. Anche se sinceramente non saprei quantificare l'impatto!

Fulmine maremmano
24-09-2015, 18.07.30
Un punto interessante da chiarire, a cui però io non ho risposta, è il seguente: questo scandalo avrà ripercussioni sulle vendite da parte dei consumatori ?
Se si, ne trarranno giovamento le società concorrenti non travolte dallo scandalo ?
Così fosse, le società che risulteranno "pulite" saranno molto interessanti come possibili prede.
ciao
gab

Per ora il settore è tutto sotto "processo" anche per paura che lo scandalo possa allargarsi ad insospettabili. Credo comunque che le grandi rivoluzioni abbiano
bisogno anche dei grandi scandali. Non immagino un futuro, che non vivrò, con tutte queste auto e SUV di merda ! Se questa storia servisse a far cambiare
le regole della mobilità od in ogni caso fosse l'inizio di una nuova era ,sarebbe bellissimo ! Personalmente, anche se avessi avuto l'intenzione di comprare
una WV, me ne guarderei bene, ma soprattutto la comprerei solo con forti sconti. I danni commerciali, a parte le cause risarcitorie che ci saranno e che
affosseranno WV, si vedranno sul medio/lungo termine. Una cosa è certa...comprare il titolo oggi o qualsiasi strumento rialzista collegato è puro suicidio !

Emissioni manipolate, dubbi su Bmw Volkswagen, test truccati anche in Ue (http://www.tgcom24.mediaset.it/economia/emissioni-manipolate-dubbi-su-bmw-volkswagen-test-truccati-anche-in-ue_2135058-201502a.shtml)

davbon77
24-09-2015, 18.28.14
A mio avviso la questione e' molto piu' grossa di quello che sembra, nonostante sia gia' uno scandalo planetario,che probabilmente coinvolgerebbe non solo le case automobilistiche, ma anche gli organi di controllo nazionali a monte in fase di omologazione al commercio di tali prodotti,e che quindi a breve verra' smorzato dapprima dagli organi di stampa e in seguito da una sonora sanzione. I consumatori del resto hanno la memoria corta, non so se ricordate le classe A Mercedes che nei test si ribaltavano o le Toyota Yaris che acceleravano senza controllo, tutto dimenticato e la gente e' tornata a comprarle, certo la comunicazione delle case a livello pubblicitario ora sarà probabilmente incentrata sull' aspetto ambientale, quindi probabilmente chi e' già evoluto ad esempio sull' ibrido probabilmente sara' favorito.

Fulmine maremmano
24-09-2015, 18.37.34
I consumatori del resto hanno la memoria corta, non so se ricordate le classe A Mercedes che nei test si ribaltavano o le Toyota Yaris che acceleravano senza controllo, tutto dimenticato e la gente e' tornata a comprarle, certo la comunicazione delle case a livello pubblicitario ora sarà probabilmente incentrata sull' aspetto ambientale, quindi probabilmente chi e' già evoluto ad esempio sull' ibrido probabilmente sara' favorito.

L'ibrido è una tecnologia del cazzo funzionale solo per guidare in città, ma che non serve a consumare meno su strade ed autostrade, almeno per ora;
sono auto costosissime e che la gente non comprerà tanto facilmente, a meno che non voglia sacrificare il portafoglio a beneficio dell'ambiente.
Per il resto le problematiche tecniche che tu ricordi sono una cosa diversa, perchè spesso sono rinvenute dalle stesse case automobilistiche che per evitare
cause risarcitorie potenziali, sono le prime ad intervenire con spese di revisione a loro carico. I giapponesi fanno harakiri piuttosto che vendere un
prodotto inaffidabile, su questo non li può toccare nessuno ! Credo che saranno proprio le auto giapponesi, alla lunga, a beneficiare di questo massacro
della WV !!

davbon77
24-09-2015, 18.47.17
L'ibrido è una tecnologia del cazzo funzionale solo per guidare in città, ma che non serve a consumare meno su strade ed autostrade, almeno per ora;
sono auto costosissime e che la gente non comprerà tanto facilmente, a meno che non voglia sacrificare il portafoglio a beneficio dell'ambiente.
Per il resto le problematiche tecniche che tu ricordi sono una cosa diversa, perchè spesso sono rinvenute dalle stesse case automobilistiche che per evitare
cause risarcitorie potenziali, sono le prime ad intervenire con spese di revisione a loro carico. I giapponesi fanno harakiri piuttosto che vendere un
prodotto inaffidabile, su questo non li può toccare nessuno ! Credo che saranno proprio le auto giapponesi, alla lunga, a beneficiare di questo massacro
della WV !!

Infatti una settimana fa la Suzuki si e' ripresa la quota in mano proprio a volkswagen , che strano e', forse preveggenza

davbon77
25-09-2015, 12.09.48
che pupazzi, Autobild si e' gia' rimangiata tutto
Il titolo Bmw è arrivato a guadagnare oltre il 5% a Francoforte dopo essere crollato ai minimi di due anni nella seduta di giovedì, in scia allo scandalo che ha colpito la connazionale Volkswagen. In entrambi i casi, responsabile dei movimenti del titolo è stato Auto Bild. Giovedì, infatti, la rivista tedesca dell'automotive aveva riportato che in 11 casi i test indipendenti condotti dall'International Council on Clean Transportation su un modello della serie X3 di Bmw avevano individuato valori fuori dalla norma per l'ossido di azoto. Nella notte, però, Auto Bild era tornata sui suoi passi, dichiarando che non ci sono prove che la casa bavarese abbia manipolato le emissioni delle sue vetture.

JasonJason911
25-09-2015, 12.22.08
che pupazzi, Autobild si e' gia' rimangiata tutto
Il titolo Bmw è arrivato a guadagnare oltre il 5% a Francoforte dopo essere crollato ai minimi di due anni nella seduta di giovedì, in scia allo scandalo che ha colpito la connazionale Volkswagen. In entrambi i casi, responsabile dei movimenti del titolo è stato Auto Bild. Giovedì, infatti, la rivista tedesca dell'automotive aveva riportato che in 11 casi i test indipendenti condotti dall'International Council on Clean Transportation su un modello della serie X3 di Bmw avevano individuato valori fuori dalla norma per l'ossido di azoto. Nella notte, però, Auto Bild era tornata sui suoi passi, dichiarando che non ci sono prove che la casa bavarese abbia manipolato le emissioni delle sue vetture.

Già.....quest'anno i tedeschi ne combinano di tutti i colori.....
La fiat non va bene perchè lo stato la aiutava.... e loro tirano fuori la mitica VW il cui motto da DAS AUTO può diventare tranquillamente GAS AUTO (col gas ci han sempre saputo fare loro!)
Ah italia "pizza pasta paparazzi".....e loro Auto build da il meglio di se per inventare notizie che neanche Maurizio Mosca ai tempi della Gazzetta dello Sport.
Berlusconi come Schettino, non ti puoi fidare di nessuno in Italia..... e fu così che Andreas Lubitz non volle far sentire il suo paese da meno.

Ci invidano e provano ad essere come noi :biggrin_old:

Quando ero in erasmus in Belgio c'erano tutti sti ragazzoni alti e grossi che facevano i figaccioni....e poi le donne ce le facevamo tutti noi italiani e spagnoli piccoli brutti e coi capelli scuri :tongue_old: ....poveretti :cool_old:

PS: questi di autobuild sono da far chiudere. Mandarli tutti a processo per destabilizzazione dei mercati!