PDA

Visualizza versione completa : tenaris



pasqualekv
21-07-2017, 16.53.03
Salve,

avrei bisogno di una informazione.
vorrei sapere come si è compartato il titolo tenaris in passato seguendo queste ipotesi:
(ottica intraday):
- si entra short alla rottura del minimo di giornata dopo le 15:30 (apertura americana) e chiususa della posizione in asta di chiusura;
- si entra long alla rottura del massimo di giornata dopo le 15:30 (apertura americana) e chiususa della posizione in asta di chiusura.

Grazie tante in anticipo

pasqualekv
24-07-2017, 18.12.15
Nel frattempo che qualcuno di buon cuore possa rispondere al mio quesito precedente,vi tengo aggiornati circa i risultati che questa tecnica rudimentale darebbe giornalmente.
Per iniziare:oggi dopo le 15:30 non sono stati battuti ne il massimo (13,73) ne il minimo(13,56) di giornata.pertanto si rimaneva flat

A domani

pasqualekv
26-07-2017, 00.31.57
Minimo pre-Wally 13,56
Massimo pre-Wally 13,73
Dopo l'apertura americana si poteva entrare a 13,74 per uscire a 13,80 in asta di chiusura.
6 centesimi di Gain lordo pari allo 0,44%.

A domani

pasqualekv
26-07-2017, 17.40.27
Minimo pre-Wally 13,76
Massimo pre-Wally 13,91
Entrata short a 13,75 chiusura in asta a 13,79.
4 centesimi di loss pari a -0,29%
Peccato perchè l'apertura americana ha portato debolezza ma il dato sulle scorte di petrolio molto oltre le attese ha mischiato un pò tutto.

A domani

Matrix
04-08-2017, 08.42.47
Bella sberla ieri, eppure i conti non mi sembravano brutti.
Ho cercato di capire dai risultati e dalla view sul T3 cosa potesse non andare ma non ho capito.
Leggerò meglio tutta la semestrale.
12M di pezzi sono volumi da sell-off.

In generale fra 11 e 12 mi ero segnato una buona area di ingresso.

boma
04-08-2017, 10.46.13
TENARIS - Il rincaro delle materie prime peserà sui conti del 2017
04/08/2017 10:17 WS

Ieri nella conference call con gli analisti a commento dei risultati del secondo trimestre, il management di Tenaris (TEN.MI) ha sottolineato che l'aumento nel costo delle materie prime avrà un impatto negativo a partire dal terzo trimestre 2017, di conseguenza l'Ebitda del terzo trimestre sarà a crescita zero rispetto al secondo trimestre.

Nel quarto trimestre i volumi venduti dovrebbero sensibilmente migliorare (+20% rispetto al secondo trimestre), con un margine visto al 20%. Il capitale circolante aumenterà nel 2017 ma l'obiettivo rimane quello di contenerlo nel 2018.

Infine il management ha lamentato che in Usa le importazioni di tubi dalla Corea restano ancora a livelli alti nonostante le tariffe anti-dumping, mentre in Argentina e Messico ci sono segni di miglioramento del mercato.

La stima di 1 miliardo di Ebitda per l'intero 2017 potrebbe essere troppo ottimistica .

Matrix
07-08-2017, 08.13.32
TENARIS - Il rincaro delle materie prime peserà sui conti del 2017
04/08/2017 10:17 WS

Ieri nella conference call con gli analisti a commento dei risultati del secondo trimestre, il management di Tenaris (TEN.MI) ha sottolineato che l'aumento nel costo delle materie prime avrà un impatto negativo a partire dal terzo trimestre 2017, di conseguenza l'Ebitda del terzo trimestre sarà a crescita zero rispetto al secondo trimestre.

Nel quarto trimestre i volumi venduti dovrebbero sensibilmente migliorare (+20% rispetto al secondo trimestre), con un margine visto al 20%. Il capitale circolante aumenterà nel 2017 ma l'obiettivo rimane quello di contenerlo nel 2018.

Infine il management ha lamentato che in Usa le importazioni di tubi dalla Corea restano ancora a livelli alti nonostante le tariffe anti-dumping, mentre in Argentina e Messico ci sono segni di miglioramento del mercato.

La stima di 1 miliardo di Ebitda per l'intero 2017 potrebbe essere troppo ottimistica .

Grazie, l'avevo persa.
Vediamo un po' come si comporta, poi decido il da farsi.