PDA

Visualizza versione completa : Piazza Affari è a una svolta epocale



pdilorenzo
26-01-2018, 19.41.55
[Piazza Affari è a una svolta epocale]

Il mercato italiano ha raggiunto nel corso della settimana scorsa livelli di che non vedeva da Agosto 2015. Osservando un grafico su scala monthly è evidente che siamo arrivati su livelli “epocali” ovvero a contatto con il bordo superiore del grande rettangolo che ingabbia l’indice italiano da oltre 9 anni fra 12.500 e 24.000 punti.

36198

Il toro è scatenato sulla borsa milanese! Basti pensare che nelle prime 19 sedute dell’anno 16 si sono chiuse in rialzo con una apprezzamento dell’9.17% (ovvero i 2/3 del rialzo dell’interno 2017). Un movimento tanto sorprendete quanto difficile da giustificare ha generato una inclinazione della trendline rialzista insostenibile nel tempo e dunque sarebbe auspicabile una fase di consolidamento prima dell’attacco decisivo alla resistenza chiave in area 24.000 punti

36199

Il superamento di quest’ultimo livello fornirà l’inversione di lungo termine tanto auspicata dall’investitore che ha scelto il mercato italiano e che dunque sta stringendo i denti da anni, soprattutto guardando le performance delle principali indici mondiali (come il Dow Jones, il Dax ecc) che hanno triplicato il valore negli ultimi anni. Gli obbiettivi in caso di break out di 24.000 sono davvero ambiziosi e si potrebbe aprire una nuova fase rialzista per la borsa milanese

36198

Qualora si abbia una visione così ottimista, è possibile cavalcare la fase toro di Piazza Affari in diversi modi: acquistando le singole azioni, un Etf, un certificates benchmark , un future ecc, Questi investimenti legano la performance in maniera lineare all’andamento del sottostante e dunque risulteranno proficui solo se il mercato italiano imboccherà effettivamente la via del rialzo. Una soluzione alternativa potrebbe essere quella di puntare su un prodotto più strutturato come il Certificato AUTOCALLABLE MULTI BASKET che sarà emesso lunedì 29 Gennaio da Leonteq (isin CH0396947027) che punta sulla diversificazione su 4 settori principali (industriale, bancario, telecomunicazioni ed energia) e sullo stock picking individuando i titoli più promettenti all’interno del settore

FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES NV
INTESA SANPAOLO
TELECOM ITALIA SPA
ENEL SPA

Questo prodotto è adatto a chi ama ricevere delle cedole periodiche e immagina che uno o più titoli nel paniere possano avere anche una fase di lateralità o moderato ribasso nel corso dei prossimi 2 anni. E’ un prodotto adeguato a chi ha una logica di medio termine e un profilo piuttosto conservativo. Può consentire un guadagno del 12% all’anno, purchè uno dei 4 titoli del paniere non registri un crollo drammatico. In verità un ribasso del 35% nel giro di pochi mesi su Blue Chips di questa caratura sembra allo stato attuale piuttosto improbabile

36200

Il vantaggio di una investimento del genere è la possibilità di ricevere il pagamento di 24 cedole mensili dello 0.5%, se nessuno dei 4 titoli perderà più del 35% nel corso delle osservazioni indicate in tabella.

36201

Ulteriore pregio è che non obbliga a tenere la liquidità bloccata per 24 mesi in quanto è possibile sia liquidarlo in corso d’opera (in quanto è negoziato su un mercato regolamentato tutti i giorni di borsa aperta dalle 9 alle 17.30) sia attraverso l’opzione autocallable prevista dopo 3 mesi. In sostanza l’emittente alla data di osservazione mensile può rimborsare se il prezzo dei 4 titoli è al di sopra della percentuale indicata nella colonna “Autocall Trigger Livel” della tabella
La barriera a scadenza è posta addirittura al 55% degli strike ciò vuol dire che anche se fra due anni i 4 titoli hanno registrato ribassi pesanti (ma non superiori al 45%) l’emittente restituisce comunque 100, che si sommeranno alle cedole incassate nei 24 mesi precedenti

Per maggiori info: https://structuredproducts-it.leonteq.com/isin/CH0396947027

pdilorenzo
27-01-2018, 20.14.35
36204