PDA

Visualizza versione completa : Petroliferi



paolo69
07-03-2006, 09.01.51
Salve a tutti del forum. Ieri mi sono liberato di Socotherm, per fortuna mi verrebbe voglia di dire. E' altamente probabile infatti uno storno dei titoli petroliferi, alla luce:
a) il previsto vertice Opec sembra avviato ad una soluzione positiva
b) L'Iran ha precisato che continuerà a rappresentare una stabile fonte di fornitura di petrolio, nonostante le crescenti tensioni internazionali che si stanno sviluppando intorno al tanto discusso programma nucleare
Come sempre staremo a vedere :)

sugacanal
07-03-2006, 14.48.09
Ormai siamo alla scommessa pura e semplice. Iran, Nigeria, scioperi, uragani, inverno freddo, estate calda, altro non si parla che di petrolio.
E i mercati come pecoroni a seguire l'andamento dei titoli energetici che vista la loro cpitalizzazione condizionano i mercati stessi. Sembra un cane che si mangia la coda. Il calo del prezzo del greggio seppur poco dovrebbe essere un motivo per un rialzo dei mercati che pero' sono zavoratti da chi?? Ma si proprio dai petoliferi e quindi ribasso. E poi rialzo o ribasso tassi? inflazione o no? Essere o non essere?!?!?!
Mah, dico la mia: prima del 2000 era mooooolto piu' semplice investire. :rolleyes:

sex-de-fer
07-03-2006, 15.25.03
Ormai siamo alla scommessa pura e semplice. Iran, Nigeria, scioperi, uragani, inverno freddo, estate calda, altro non si parla che di petrolio.
E i mercati come pecoroni a seguire l'andamento dei titoli energetici che vista la loro cpitalizzazione condizionano i mercati stessi. Sembra un cane che si mangia la coda. Il calo del prezzo del greggio seppur poco dovrebbe essere un motivo per un rialzo dei mercati che pero' sono zavoratti da chi?? Ma si proprio dai petoliferi e quindi ribasso. E poi rialzo o ribasso tassi? inflazione o no? Essere o non essere?!?!?!
Mah, dico la mia: prima del 2000 era mooooolto piu' semplice investire. :rolleyes:

Ciao sugacanal, pienamente daccordo con te, ormai ci sono talmente tante variabili che è impossibile fare pronostici, bisogna vivere alla giornata, mordi e fuggi, non farsi troppe pippe (si può dire :D ) mentali.
Se la borsa sale noi rimaniamo investiti, se scende rimaniamo liquidi, tutto quà semplice no :D :D :D:D :D Francesco

goldrake
07-03-2006, 16.18.38
Pare che l'Opec decida di ridurre di 500.000 barili la produzione giornaliera, ma non credo basti per ridare fiato (almeno nel brevissimo) ai petroliferi ;)

paolo69
11-03-2006, 10.46.02
Aggiornamento petrolio (10/03/2006) - COPIA E INCOLLA
Il future con scadenza aprile ha terminato le contrattazioni a quota 59,95 dollari, in ribasso dello 0,9% rispetto al close della vigilia e non lontano dai minimi della seduta. Si conclude così una settimana particolarmente importante per il petrolio che nelle ultime cinque sedute ha ceduto il 5,73% rispetto alla chiusura di venerdì scorso. Un bilancio molto incoraggiante che lascia preludere ad ulteriori ribassi nel corso della prossima settimana, in linea con le attese di molti analisti che scommettono su nuove flessioni, in considerazione anche del fatto che la stagione invernale è ormai prossima alla fine, con conseguente diminuzione della richiesta di gasolio da riscaldamento.