PDA

Visualizza versione completa : Considerazione



lux69
27-05-2006, 10.36.49
Buon giorno,
osservavo il grafico dell'S&P MIB.
A seguito dell'ultima candela si è formata un'isola, pattern di inversione, cioè area 36191 / 36226 è stata saltata in GAP sia in discesa che in salita.
Il minimo del 22 maggio, inoltre, ha testato la media mobile a 200 gg che, come spesso accade, ha fatto da ottimo supporto e retto il ribasso provocando un rimbalzo / inversione.
Per questi motivi sono ottimista e penso che l'indice abbia voluto dirci che la discesa per il momento sia finita ...
:)

peppyy
27-05-2006, 10.44.53
Si Lux concordo,del resto ci speravo che si ritracciasse sotto i 27mila di mibtel ,buon week :) :)

paolo69
27-05-2006, 11.52.44
Un saluto a entrambi (Lux e Peppy)...stavo seguendo l'analisi sull'S&P Mib e volevo chiedervi se pensate che anche l'indice Mibtel abbia superato la fase ribassista e sia long per la prx settimana. Ciao Paolo

lux69
27-05-2006, 12.24.35
Ciao ! :)
Esattamente ciò che volevo intendere ... per i prossimi giorni personalmente la vedo long ed opererò di conseguenza :) ... sempre pronto ovviamente a ricredermi ... gli stop loss son sempre pronti :)

Oreste1980
27-05-2006, 13.22.42
Lux non credi che l'indice possa attuare una correzione fino a 35500/35000 e poi ripartire al rialzo con più forza?Una sorta di abc.

lux69
27-05-2006, 21.17.27
Ciao !
Mi sembra che l'indice abbia già testato quell'area ... con l'America che scalpita :) almeno le chiusure di venerdì erano abbastanza positive :D non credo assisteremo ad un ulteriore test di 35.000 - 35.500 ...
E' anche vero che le cose più ovvie in Borsa poi vengono spesso disattese ... ma io sono fiducioso ... :) ed in tal senso mi sento di operare ...

drumbsd
28-05-2006, 22.41.46
Il minimo del 22 maggio, inoltre, ha testato la media mobile a 200 gg che, come spesso accade, ha fatto da ottimo supporto e retto il ribasso provocando un rimbalzo / inversione.

Concordo. Il comportamento e' stato simile allo storno di ottobre. Ha girellato un po' attorno alla mm a 200 periodi e poi ha fatto un candelotto verde in gap. La mm a 200 periodi la si vede poco, ma proprio per questo il numero di falsi segnali rispetto alle medie mobili piu' corte sono minori.

Le ultime parole famose, stai a vedere...:p

paolo69
30-05-2006, 16.45.53
Piccola considerazione: che botta ragazzi! La giostra è nuovamente in discesa o sono le solite montagne russe? Ho letto questo articolo tratto da trend on line (COPIA E INCOLLA)
"Una discesa come quella di oggi non si può spiegare solo con l'uscita di qualche dato macro o con l'andamento dei prezzi delle materie prime. Il Dax è sceso da una apertura a 5749 fino a toccare i 5600 punti (-2,6%), il future S&Pmib dal top di questa mattina ha bruciato più di 850 punti. Non si tratta di ribassi "normali", tanto più che vengono dopo una seduta di pausa a Wall Street dove venerdì gli indici avevano chiuso in positivo. Spigolando sui notiziari si trovano spiegazioni per questo ribasso, ma sembrano tutte insufficienti. C'è chi imputa la discesa ai dati deludenti di Wal-Mart (vendite attese in crescita "solo" del 2,3%) e di General Motors, che ha visto il suo rating scendere da Hold a Sell da parte degli analisti di Deutsche Bank, chi ritiene che si tratti del rialzo del prezzo del greggio, tornato in area 72,50 dollari (futures con consegna a luglio) nonostante l'apertura da parte dell'Iran alle trattative con l'Unione Europea, e chi infine ritiene che sia stata la fiducia dei consumatori americani, scivolata a maggio dal picco di aprile a 109,8 punti (dato rivisto che rappresentava il massimo di quasi quattro anni) a quota 103,2. Ma gli economisti si attendevano ancora di peggio (100,9), e quindi i mercati avrebbero dovuto essere contenti.
Insomma, un ribasso di questa portata fa sentire puzza di bruciato. Non tanto per l'importanza dei supporti violati (i prezzi sono ancora ben sopra i minimi di settimana scorsa), quanto per l'inconsistenza della domanda. Dopo un calo del 2% senza apparenti motivi a qualcuno dovrebbe venire la voglia di comprare no? Ed invece l'impressione è quella di un salto nel vuoto. Sull'S&PMib tiene solo (per ora) Pirelli & C, il resto è un cimitero di croci rosse. Chi perde meno del 2% può considerarsi fortunato. Ed allora. In una situazione del genere forse è meglio farsi prendere dal panico e chiudere le posizioni. Ipervenduto o no il rischio che domani sia tutto più basso c'è. E se anche i minimi di settimana scorsa dovessero essere violati (35255 per il future S&PMib, 26953 per il Mibtel), allora si confermerebbe l'ipotesi che il ribasso dal top di maggio è stato solo l'inizio di un movimento correttivo più ampio, che sarebbe meglio guardare da lontano come osservatori neutrali piuttosto che da dentro, con posizioni aperte che si avvitano come un aereo in picchiata".

lux69
30-05-2006, 16.53.24
Infatti ... stop loss saltato :o ... ogni volta che si pensa il mercato vada in una direzione ... avviene esattamente l'opposto ... :(
Ulteriore lezione appresa ...

Pensier0
30-05-2006, 17.21.46
Interessante articolo Paolo.
Mi trova d'accordo su quasi tutto, daltronde la risalita dai minimi era avvenuta con volumi bassini, mentre una botta da quasi -4% con volumi nn esaurisce la sua valenza in poche tornate.
Spero di sbagliarmi ma ho timore che si vada a ritoccare i minimi. Poi da lì ricominciano i giochi
Come consiglio penso sia meglio seguire l'indice piuttosto che i singoli titoli, tanto si adeguano a ruota quasi tutti

werther
30-05-2006, 17.40.11
d'accordo con pensiero
nuovi minimi a breve...poi FORSE si risale

paoletta
30-05-2006, 19.44.31
quando il mercato scende così violentemente senza una giusta causa vuol dire che c'e' paura, e anke noi ne abbiamo tanta. Spesso ci mettiamo alla finestra a guardare e i grossi ne approfittano per far salire e ridare serenita' al mercato, noi entriamo e loro ci fregano ankora. Con questo voglio dire che forse è giusto recuperare liquidita', ma non al 100%. Io rimango dentro per un 25-30%. Poi si vedra'!1

Quando il gioco si fa duro i duri entrano in gioco ( e perdono tutto! sic.....)

Pensier0
30-05-2006, 21.13.12
quando il mercato scende così violentemente senza una giusta causa vuol dire che c'e' paura, e anke noi ne abbiamo tanta. Spesso ci mettiamo alla finestra a guardare e i grossi ne approfittano per far salire e ridare serenita' al mercato, noi entriamo e loro ci fregano ankora. Con questo voglio dire che forse è giusto recuperare liquidita', ma non al 100%. Io rimango dentro per un 25-30%. Poi si vedra'!1

Quando il gioco si fa duro i duri entrano in gioco ( e perdono tutto! sic.....)


...aspettano e con sangue freddo decidono.

giorgioall
30-05-2006, 21.20.09
...aspettano e con sangue freddo decidono.

Certo i fondi se lo possono permettere.. tanto i soldi non sono i loro!

Pensiero ti aspetto 5 minuti su msn, cerca di passare

ondaflex
31-05-2006, 00.15.16
Secondo me uno dei fattori di (chiamamola) correzione può essere proprio l'anticipazione del mercato alla decisione della BCE di aumentare i tassi ufficiali dello 0,5%....
Considerato che i tassi interbancari (ad es. EURIBOR 6 mesi) in quanto anticipatori del segnale rialzista del Tasso Ufficiale di Riferimento , sono già al 3,10% il rialzo dello 0,50 ci sarà sicuramente , se nn tutto a Giugno, da qui a fine anno.
Diciamo che il mercato si sta gia parando il fondoschiena.....
Tra gli altri motivi credo anche che la questione tassazione sulle rendite finanziarie (vedasi capital gain) che sarà portata al 20% ha fatto si che qualche pesce grosso uscisse anticipatamente con laute plusvalenze.....
Vogliamo metterci anche la situazione americana col suo forte indebitamento, la forte volatilità del petrolio, le materie prime sempre più care (mò spuntano pure gli ETF su oro e argento)....Sono tutti discorsi che ai mercati azionari nn piacciono più di tanto.
Spero che siate d'accordo e che il Signur ce la mandi buona!!:cool: :cool:

nbsoft
31-05-2006, 02.02.31
(...) la questione tassazione sulle rendite finanziarie (vedasi capital gain) che sarà portata al 20% ha fatto si che qualche pesce grosso uscisse anticipatamente con laute plusvalenze.....
(...)

al riguardo penso soprattutto ai dirigenti e alle loro stock options...

Comunque sull'argomento regna la confusione più assoluta (e questo non giova certo al mercato), cosa inevitabile se si pensa che un Paolo Cento (noglobal col SUV) è all'economia... Non mi sorprenderebbe se la tassazione fosse portata a più del 20% (c'è vaghezza e indecisione su tutto. Ad esempio: siete mai riusciti a capire cosa intendano lorsignori per "grandi patrimoni"?) :mad:

trader2000
31-05-2006, 07.56.50
al riguardo penso soprattutto ai dirigenti e alle loro stock options...

Comunque sull'argomento regna la confusione più assoluta (e questo non giova certo al mercato), cosa inevitabile se si pensa che un Paolo Cento (noglobal col SUV) è all'economia... Non mi sorprenderebbe se la tassazione fosse portata a più del 20% (c'è vaghezza e indecisione su tutto. Ad esempio: siete mai riusciti a capire cosa intendano lorsignori per "grandi patrimoni"?) :mad:SE la tassa su capital gain la portano al 20% e molti fondi di investimenti scelgano di abbandonare l,italia ,penso che sara una bella mazzata per la borsa , vedremo, qualquno sa per caso quale % aplicano i paesi come la germania svicera o francia?su capital gain,grazie in anicipo a chi mi risponde ed un buon trading a tutti