PDA

Visualizza versione completa : Flash news del 17/07/06



Karin
17-07-2006, 08.04.32
Buongiorno a tutti gli amici e buon trading, nonostante le nubi permanenti all'orizzonte:eek: ma troveremo il modo di limitare i danni:) :) karin


commento di preapertura

MILANO (MF-DJ)--Chiusura in calo venerdi' per le borse americane
complici l'acuirsi delle tensioni geopolitiche in Medioriente, che hanno
spinto il petrolio oltre i 78 usd/barile, e il deludente dato sulla
fiducia dei consumatori dell'Universita' del Michigan, inferiore alle
attese degli analisti. Oggi la borsa di Tokyo e' rimasta chiusa per una
festivita'.

A piazza Affari, che dovrebbe aprire riflessiva, attenzione ad Rcs nel
giorno della riunione del patto di sindacato che potrebbe decidere la
sostituzione dell'a.d. Colao. Nel comparto media occhi puntati anche su
Mediaset mentre si fanno sempre piu' concrete le possibilita' di una
modifica alla legge Gasparri da parte del nuovo governo.

Da tenere d'occhio anche il comparto delle popolari, ed in particolare
B.P.italiana, sul ritorno delle speculazioni di possibili operazioni di
M&A tra i diversi istituti. Attenzione infine ai titoli del calcio dopo le
maxi-sanzioni comminate dalla Caf. Viste deboli Juventus F.C. e SS Lazio
punite entrambe con la retrocessione in serie B e con una penalizzazione
di 30 e 7 punti. In forte rialzo in preapertura l'As Roma.

Pensier0
17-07-2006, 08.13.10
Buongiorno Karin e tutto il forum :)

Karin
17-07-2006, 08.54.56
I TEMI DI OGGI 17/07/06

MEDIO ORIENTE: LIBANO: Raid israeliani durante la notte. 17 morti. Razzi di Hezbollah su Haifa e Nazareth
Appello del G8, Prodi cerca mediazione Iran

"IL G8 SI ACCORDA SULL' ENERGIA"
(AGI) - Roma, 17 lug. - I sette Stati piu' industrializzati e la Russia (G8) si sono accordati su un 'piano d' azione' per la sicurezza energetica globale e sull' uso dell' energia atomica.

MATERIE PRIME: Petrolio oltre 78 dls/barile e oro in rialzo di 9 dls rispetto all’ultima quotazione

Tokyo. Borsa chiusa per festa nazionale

PHILIPS: chiude il secondo trimestre con un utile netto pari a 301 mln di euro, sotto le stime degli analisti, dovuto soprattutto ai prezzi Lcd

FIAT: Bnp Paribas favorita per Fidis (La Tribune)
PARIGI (MF-DJ)--Bnp Paribas resta la favorita per l'acquisizione del 50%
di Fidis, societa' controllata dalla Fiat.

TELECOM ITALIA. Vende quota in Avea per 500 mln dlr

ALITALIA: secondo la stampa l'obiettivo di ritorno all'utile per fine
anno e' sempre piu' lontano.

B.INTESA: ha siglato un contratto preliminare per l'acquisto del 5% del
gruppo Prada.

BULGARI spa: l'a.d. Francesco Trapani ha ribadito che il gruppo non e'
in vendita.

FIERA MI: secondo l'a.d. Piergiacomo Ferrari l'accordo con l'Expo di
Hannover diventera' operativo entro il 15 novembre.

IFIL: risanata la Fiat, la holding della famiglia Agnelli potrebbe
ribilanciare i propri investimenti. Novita' in arrivo da Asia e Europa.

ISAGRO: ha formalizzato un accordo quadro con Sipcam per la costituzione
di una jv per lo sviluppo congiunto delle attivita' di distribuzione di
prodotti di proprieta' e di terzi.

JUVENTUS F.C.: e' stata punita dalla Caf con la retrocessione in serie B
e 30 punti di penalizzazione.

MEDIASET: secondo il presidente Confalonieri su Endemol non vi e' ancora
nulla di concreto.

RCS: si tiene oggi la riunione straordinaria del patto di sindacato.
Potrebbe venire discussa la sostituzione dell'a.d. Colao.

SS LAZIO: e' stata punita dalla Caf con la retrocessione in Serie B e 7
punti di penalizzazione.

UNI LAND: Cem Lux, azionista di controllo del gruppo, per il tramite
della sua controllata Traghetto srl, ha sottoscritto oggi il contratto di
acquisto del 51% di Globalcasa spa.

Karin
17-07-2006, 09.15.38
Agenzia: PMF Data: 17.07.2006-09.58 Tipo: DN_SCB

Oggetto: Calcio: pronti ricorsi Tar, i campionati slitteranno -3-

Questo significherebbe far slittare di 15-20 giorni la compilazione dei
calendari e, di conseguenza, la partenza dei campionati. Sempre secondo
Repubblica, la Federcalcio starebbe studiando al possibilita' di far
partire A e B il 10 settembre. Il che comporterebbe in realta' la perdita
di una sola settimana, considerato che dopo la partenza prevista del 27
agosto ci sarebbe subito una sosta per la nazionale.

Tutto cio' riguarda il primo filone del calcio-scandalo. Resta da
considerare che sono in arrivo le conclusioni del capo Ufficio indagini,
Francesco Saverio Borrelli, sulla seconda tranche dell'inchiesta, che
potrebbe condurre al deferimento di altri club. E dalla Procura di Napoli
dovrebbero arrivare presto nuove carte, che potrebbero chiamare in causa
altre due squadre finora non coinvolte nell'inchiesta.

Karin
17-07-2006, 16.37.14
Milano: 17/07/2006 - 14:40
Usa. A luglio indice Empire State cala oltre attese a 15,6 punti
Ilnuovomercato.it


L'indice Empire State, che indica le condizioni del settore manifatturiero, a luglio è sceso a 15,6 punti rispetto ai 29 punti registrati a giugno. Il dato risulta peggiore delle attese degli analisti che prevedevano un calo più contenuto a 20 punti.

em1937
17-07-2006, 17.08.45
Ciao Karin,ha girovagato per l'Italia un po di tempo.Appena tornato ho subito letto quello che scrivi.Anche se qualcuno te l'avrà chiesto,sei tu quella che si nasconde diestro il Sole 24 ore?
Come sempre un bacio in fronte,Eugenio:) :) :D

Karin
17-07-2006, 18.05.39
Ciao Karin,ha girovagato per l'Italia un po di tempo.Appena tornato ho subito letto quello che scrivi.Anche se qualcuno te l'avrà chiesto,sei tu quella che si nasconde diestro il Sole 24 ore?
Come sempre un bacio in fronte,Eugenio:) :) :D

ho notato la tua assenza. ti sei dato alla bella vita eh? Sì sono io. ho tolto un po di mistero. apuo vorrebbe vedere pure la mia parte italica, non gli basta quella teutonica:D Ma fisicamente non ho niente di italico, la parte italica è nel mio temperamento e nei miei scritti. ciao ciao e grazie sempre del tuo bacio in fronte:) :)

Karin
17-07-2006, 19.07.25
Agenzia: PMF Data: 17.07.2006-18.51 Tipo: DN_SCB

Oggetto: Fiat: crea rete di rottamazione veicoli

TORINO (MF-DJ)--Fiat ha realizzato una propria rete di centri per la
rottamazione di veicoli.

I clienti Fiat, si legge in una nota, potranno consegnare il veicolo a
fine ciclo senza oneri aggiuntivi ad esclusione di quanto dovuto al
pubblico registro automobilistico per la radiazione dell'auto.

Dal prossimo 1? gennaio, tale disposizione, gia' valida per i veicoli
Fiat immatricolati dal 1? luglio 2002, sara' estesa a tutto il parco
circolante. Ad oggi sono presenti sul territorio nazionale circa 90 centri
di raccolta per i marchi Fiat. Si conta di raddoppiarne il numero entro la
fine di novembre.

La lista dei centri e' disponibile presso la rete dei concessionari
Fiat, Lancia e Alfa Romeo.