PDA

Visualizza versione completa : per sig. aplatani - operativita' telecom ita.



arthur.64
09-09-2006, 12.33.14
il presente post per cortesemente richiederLe se un' operativita' sul titolo puo' essere + consigliabile una volta 'perforata' al rialzo la media mobile a 200 gg , oppure se si puo' tentare un ingresso prima del predetto segnale , visti i timidi segnali di ripresa del titolo ,visto il lungo trend negativo degli scorsi mesi , visto lo rsi oltre il 70 ? Grazie per l' attenzione , buon fine settimana .:confused: :) :)

aplatani
09-09-2006, 13.38.45
il presente post per cortesemente richiederLe se un' operativita' sul titolo puo' essere + consigliabile una volta 'perforata' al rialzo la media mobile a 200 gg , oppure se si puo' tentare un ingresso prima del predetto segnale , visti i timidi segnali di ripresa del titolo ,visto il lungo trend negativo degli scorsi mesi , visto lo rsi oltre il 70 ? Grazie per l' attenzione , buon fine settimana .:confused: :) :)

ciao arthur,
prima di tutto ti prego di darmi del tu.. :)
per quanto riguarda Tel il problema è che al momento, su tutta la galassia Tronchetti, è piuttosto difficile fare analisi di tipo tecnica. Le voci, i sussurri, gli spifferi che si alternano e susseguono riuguardo i vari incontri hanno molto peso sull'andamento dei titoli e la speculazione degli 'scalpers' e 'daytraders' fa il resto. Quello che oggi può essere considerato un segnale 'buy' domani può essere completamente negato da un 'rumor' negativo e viceversa..

stevetrade
09-09-2006, 14.02.18
ciao arthur,
prima di tutto ti prego di darmi del tu.. :)
per quanto riguarda Tel il problema è che al momento, su tutta la galassia Tronchetti, è piuttosto difficile fare analisi di tipo tecnica. Le voci, i sussurri, gli spifferi che si alternano e susseguono riuguardo i vari incontri hanno molto peso sull'andamento dei titoli e la speculazione degli 'scalpers' e 'daytraders' fa il resto. Quello che oggi può essere considerato un segnale 'buy' domani può essere completamente negato da un 'rumor' negativo e viceversa..
una curiosità:questo discorso vale per tutti i titoli del spmib? e per questo che prediligi i titoli a bassa capitalizzazione?che differenza c'è dal punto di vista tecnico tra i 2 gruppi di azioni(oltre alla differenza di essere + o - liquidi)?ciao e grazie

arthur.64
09-09-2006, 15.51.07
Ti ringrazio , sei stato chiarissimo .E' un opinione condivisibile . Certo che , dopo i venti delle aggregazioni bancarie, i venticelli e le illazioni sul risiko nel settore telefonia rischiano di essere il 'tormentone' dell' autunno ormai alle porte ,bisogna vedere poi se faranno bene o ci portano l' influenza ...:) :cool: :cool:

longforever
09-09-2006, 18.31.02
una curiosità:questo discorso vale per tutti i titoli del spmib? e per questo che prediligi i titoli a bassa capitalizzazione?che differenza c'è dal punto di vista tecnico tra i 2 gruppi di azioni(oltre alla differenza di essere + o - liquidi)?ciao e grazie

pongo anchio questa stessa domanda ad andrea

aplatani
09-09-2006, 20.57.20
una curiosità:questo discorso vale per tutti i titoli del spmib? e per questo che prediligi i titoli a bassa capitalizzazione?che differenza c'è dal punto di vista tecnico tra i 2 gruppi di azioni(oltre alla differenza di essere + o - liquidi)?ciao e grazie

ciao stevetrade,
per quanto riguarda il discorso dei 'rumors etc' è chiaro che può valere per tutti ma in momenti diversi, in questi giorno lo zoom è puntato sulla galassia telecom, non più tardi della settimana scorsa è stata la volta di bca intesa con annessi e connessi.. così è stato così è e così sempre sarà però no non è questo che mi fa prediligere le small cap.
prima di tutto vorrei distinguere tra due operativuità, quella strettamente daily con buy e sell solo in open e in close e per questo trading non faccio quasi nessuna eccezione. se invece parliamo di trading intraday allora posso dire
ch'è più una questione di feeling, non riesco a tradare titoli sui quali c'è molto affollamento. i book delle large cap mi mettono ansia :D ovviamente la mia è una battuta che però nasconde un fondo di verità. sulle big cap ci si scontra spesso con 'istituzionali' che hanno mezzi e capacità e contro i quali è dura lottare. oltre a questo c'è il fatto che certe combinazioni 'ideali' si riescono a trovare più facilmenti su titoli dello star o del segmento c. mi riferisco per esempio a livelli importanti di lettera proprio in esatta concomitanza con resistente grafiche. inutile sottolineare il potenziale di questa combinazione. questo è soltano uno dei tanti esempi che mi spingono a prediligere le small..

stevetrade
10-09-2006, 16.14.43
ciao stevetrade,
per quanto riguarda il discorso dei 'rumors etc' è chiaro che può valere per tutti ma in momenti diversi, in questi giorno lo zoom è puntato sulla galassia telecom, non più tardi della settimana scorsa è stata la volta di bca intesa con annessi e connessi.. così è stato così è e così sempre sarà però no non è questo che mi fa prediligere le small cap.
prima di tutto vorrei distinguere tra due operativuità, quella strettamente daily con buy e sell solo in open e in close e per questo trading non faccio quasi nessuna eccezione. se invece parliamo di trading intraday allora posso dire
ch'è più una questione di feeling, non riesco a tradare titoli sui quali c'è molto affollamento. i book delle large cap mi mettono ansia :D ovviamente la mia è una battuta che però nasconde un fondo di verità. sulle big cap ci si scontra spesso con 'istituzionali' che hanno mezzi e capacità e contro i quali è dura lottare. oltre a questo c'è il fatto che certe combinazioni 'ideali' si riescono a trovare più facilmenti su titoli dello star o del segmento c. mi riferisco per esempio a livelli importanti di lettera proprio in esatta concomitanza con resistente grafiche. inutile sottolineare il potenziale di questa combinazione. questo è soltano uno dei tanti esempi che mi spingono a prediligere le small..
come sempre conciso e chiaro nelle spiegazioni...questo l'avevo intuito anch'io...i book di questi 2 gruppi sono molto diversi,a me spaventa vederlo libero dalle proposte(mi sento nudo + in vista agli occhi degli istituzionali),ma se togliessimo le finte e i trucchetti che questi fanno sul book dei titoli del spmib avremo un book simile a quest'altro...un'altra cosa vorrei chiederti riguardo alle costruzioni grafiche che si creano:prediligi solo un tipo di costruzione grafica per entrare in azione(è una domanda strana vedo che usi i brekout ma le tue analisi grafiche sembrano agli occhi di un principiante come me quasi tutte uguali);riesci riconoscere (sempre se esiste questa possibilità) particolari finte o falsi segnali sul grafico(anche questa è una domanda che ti pongo così un pò strana ,nel senso che non ho mai sentito parlare di finte grafiche ma mi domando se ne esistono)ciao e grazie per la tua attenzione

livio1972mi
10-09-2006, 16.35.50
AGI) - Londra, 10 set. - Carlyle Group, una delle piu' grandi societa' al mondo di private equity, sarebbe interessata a Tim, se Telecom Italia la mettera' in vendita. Lo rivela una fonte, secondo cui Carlyle sta aspettando le decisioni del cda di Telecom di domani.
Carlyle non ha voluto commentare l'indiscrezione.

aplatani
10-09-2006, 20.09.50
come sempre conciso e chiaro nelle spiegazioni...questo l'avevo intuito anch'io...i book di questi 2 gruppi sono molto diversi,a me spaventa vederlo libero dalle proposte(mi sento nudo + in vista agli occhi degli istituzionali),ma se togliessimo le finte e i trucchetti che questi fanno sul book dei titoli del spmib avremo un book simile a quest'altro...un'altra cosa vorrei chiederti riguardo alle costruzioni grafiche che si creano:prediligi solo un tipo di costruzione grafica per entrare in azione(è una domanda strana vedo che usi i brekout ma le tue analisi grafiche sembrano agli occhi di un principiante come me quasi tutte uguali);riesci riconoscere (sempre se esiste questa possibilità) particolari finte o falsi segnali sul grafico(anche questa è una domanda che ti pongo così un pò strana ,nel senso che non ho mai sentito parlare di finte grafiche ma mi domando se ne esistono)ciao e grazie per la tua attenzione

l'impressione che i miei segnali siano tutti diciamo 'simili' è corretta.. a me piace entrare sulla 'forza' e non sulla 'debolezza' e dunque ne consegue che i segnali che prediligo sono i break. di qualsiasi configurazione sia un break è sempre una rottura di una trend line, di un massimo relativo oppure di una congestione.. la zuppa è quella ;)
per quanto riguarda le 'finte' non ho ben capito cosa intendi.. in un'ottica daily e quindi di acquisti in close i falsi segnali sono quelli che non trovano conferma in chiusura magari dopo una fiammata intraday che aveva creato l'illusione del break. attendere il close è spesso una sofferenza ma si evita d'incappare in queste trappole. poi a volte è lecito giocare d'anticipo però a proprio rischio e pericolo..

Saimon
10-09-2006, 20.37.10
l'impressione che i miei segnali siano tutti diciamo 'simili' è corretta.. a me piace entrare sulla 'forza' e non sulla 'debolezza' e dunque ne consegue che i segnali che prediligo sono i break. di qualsiasi configurazione sia un break è sempre una rottura di una trend line, di un massimo relativo oppure di una congestione.. la zuppa è quella ;)
per quanto riguarda le 'finte' non ho ben capito cosa intendi.. in un'ottica daily e quindi di acquisti in close i falsi segnali sono quelli che non trovano conferma in chiusura magari dopo una fiammata intraday che aveva creato l'illusione del break. attendere il close è spesso una sofferenza ma si evita d'incappare in queste trappole. poi a volte è lecito giocare d'anticipo però a proprio rischio e pericolo..


Scusate l'intrommissione nel discorso concordo pienamente il pensiero di Andrea perchè in parte seguo pure io tale tecnica operativa aggiungo solo che personalmente se in close non conferma come citato da Andrea quindi è solo una fiammata intra io chiudo la posizione poi................ a volte va bene a volte il giorno dopo riparte pero' se il segnale non viene confermato in close c'è un pericolo maggiore quindi non voler aggiungere maggiori loss in portafoglio preferisco liquidare dalle mie parti si dice " morto un papa ne fanno un altro":D :D Un saluto a tutti;)