PDA

Visualizza versione completa : Domandona



Frank60
22-12-2006, 07.47.34
Come molti voi, ho in portafoglio diversi titoli... che fare liquidare entro la fine dell'anno e poi si vedrà....:D :D
Il grafico dell'indice mostra stanchezza, lateralità... sembra non avere più la tonicità delle ultime settimane.:rolleyes:
Uscire, portare a casa e aspettare metà gennaio o rimanere fermi con i titoli in posizione ?????:confused: :confused:
Se il mercato storna porta inesorabilmennte tutto giùùù :eek: :eek: :eek:
Che fare ????

Oreste1980
22-12-2006, 07.51.16
Sarò ottimista ma io vedo solo un mercato espressamente toro e fino a quando non ci saranno inversioni di trend direi di mantenere la passata esposizione azionaria, che per quanto concerne il tuo caso, non sò a che % del tuo portafoglio ammonti.

Frank60
22-12-2006, 10.39.51
Sarò ottimista ma io vedo solo un mercato espressamente toro e fino a quando non ci saranno inversioni di trend direi di mantenere la passata esposizione azionaria, che per quanto concerne il tuo caso, non sò a che % del tuo portafoglio ammonti.

Ho il 30% in azioni ora.
Vedo troppo entusiasmo e troppe certezze in giro :rolleyes:
Tutti sicuri che la prima metà dell'anno l'azionario continuerà a salire :confused: :confused: :eek:

Occhio, ragazzi ... :rolleyes:

peppyy
22-12-2006, 10.42.25
Ho il 30% in azioni ora.
Vedo troppo entusiasmo e troppe certezze in giro :rolleyes:
Tutti sicuri che la prima metà dell'anno l'azionario continuerà a salire :confused: :confused: :eek:

Occhio, ragazzi ... :rolleyes:
NO però da pochi di' su Directa il MOT puoi comprar cosi' più tranquillo potrai star :D

Frank60
22-12-2006, 14.58.05
NO però da pochi di' su Directa il MOT puoi comprar cosi' più tranquillo potrai star :D

Troppe certezze, troppa sicurezza ... :rolleyes:

door
22-12-2006, 15.13.38
Come molti voi, ho in portafoglio diversi titoli... che fare liquidare entro la fine dell'anno e poi si vedrà....:D :D
Il grafico dell'indice mostra stanchezza, lateralità... sembra non avere più la tonicità delle ultime settimane.:rolleyes:
Uscire, portare a casa e aspettare metà gennaio o rimanere fermi con i titoli in posizione ?????:confused: :confused:
Se il mercato storna porta inesorabilmennte tutto giùùù :eek: :eek: :eek:
Che fare ????

per non saper nè leggere nè scrivere io oggi ho liquidato Negri Bossi, Danieli Rnc, Risanamento, Erg e mi sono tenuto i titoli che hanno sottoperformato tipo Immsi, Sopaf....

Balinor
22-12-2006, 15.20.25
io ho solo apulia (in perdita) tenaris (in perdita) e tiscali
che terro' per natale visto che era giusto che i sl
andassero anche loro in vacanza una volta tanto :p
ciaoo

door
22-12-2006, 15.25.01
io ho solo apulia (in perdita) tenaris (in perdita) e tiscali
che terro' per natale visto che era giusto che i sl
andassero anche loro in vacanza una volta tanto :p
ciaoo

Anch'io ho tenuto Apulia (tanto peggio di così che può fare?) e Tenaris che è la mia "bimba" e non posso vivere senza di lei al mio fianco!;)

Artiglio
22-12-2006, 17.04.13
Attenzione che Apulia è prossima al supporto, occasione ghiotta per entrarci di nuovo :rolleyes:
(Sperando che nn lo sfondi al ribasso ):eek:
Ciao Ciao

gulymin
22-12-2006, 17.19.57
per non saper nè leggere nè scrivere io oggi ho liquidato Negri Bossi, Danieli Rnc, Risanamento, Erg...

alimmortacci door... ecco perchè oggi son volate scoppole dietro le orecchie:D :D :D
qualcuno mi ha detto che in una giornata prefestiva così c'era d'aspettarselo... è prevalsa la volontà, monetizzando, di passare le feste sereni... vabbè sono nuovo del mestiere (che per me è una passione), tutta esperieeeenza per il futuro :p

L.C.
22-12-2006, 18.51.27
Anch'io mi sono posto la "domandona" questa mattina e sono andato a cercare ispirazione nel garfico MIB degli ultimi anni.
Come si puo' vedere, al suddetto non gliene frega niente del calendario, per cui, a mio modo di vedere, rimane valida la regola di impostare e rispettare gli stop loss. Se poi si hanno sensazioni che non ci lasciano tranquilli, si possono impostare S.L. più stretti. Se ancora non riusciamo a stare tranquilli alleggeriamo le posizioni, liquidando quei titoli che ci stanno dando meno soddisfazioni.
Saluti a tutti

apuo
22-12-2006, 22.43.43
Il soft landing è sul cerchio rosso.
Il crash landing su quello verde.

Auguri a tutti.
apuo

paolobitta2
23-12-2006, 05.57.03
Come molti voi, ho in portafoglio diversi titoli... che fare liquidare entro la fine dell'anno e poi si vedrà....:D :D
Il grafico dell'indice mostra stanchezza, lateralità... sembra non avere più la tonicità delle ultime settimane.:rolleyes:
Uscire, portare a casa e aspettare metà gennaio o rimanere fermi con i titoli in posizione ?????:confused: :confused:
Se il mercato storna porta inesorabilmennte tutto giùùù :eek: :eek: :eek:
Che fare ????
stai tranquillo non dare retta alle cassandre io la penso come oreste,non ci sono segnali negativi quindi finquando è così tutto va bene.
l'euforia che trovi in giro è abbastanza giustificata dall'andamento generale.
verso la fine del 2007,quando il telegiornale parlerà di borsa in gran rialzo,quando il mio barbiere e il mio macellaio parleranno di borsa allora dovremmo iniziare a smantellare tutto.
buon natale a tuitti

Frank60
23-12-2006, 09.28.15
stai tranquillo non dare retta alle cassandre io la penso come oreste,non ci sono segnali negativi quindi finquando è così tutto va bene.
l'euforia che trovi in giro è abbastanza giustificata dall'andamento generale.
verso la fine del 2007,quando il telegiornale parlerà di borsa in gran rialzo,quando il mio barbiere e il mio macellaio parleranno di borsa allora dovremmo iniziare a smantellare tutto.
buon natale a tuitti

"Il nuovo anno è ormai alle porte e mentre ci apprestiamo a lasciarci alle spalle un 2006 che ha regalato innumerevoli soddisfazioni agli investitori, continuano ad arrivare notizie decisamente confortanti in merito all’evoluzione dell’azionario nei prossimi dodici mesi. Buona parte degli esperti è ormai convinta che anche il 2007 sarà destinato a riservare non poche sorprese positive, per quanto bisognerà mettere in conto un ritmo di crescita, non solo dell’economia ma anche degli stessi listini, inferiore a quello cui abbiamo assistito fino ad ora.
E’ questo in sintesi il messaggio che emerge anche dall’ultimo sondaggio, quello di dicembre, realizzato da Merrill Lynch che, come ogni mese, si è preoccupata di interpellare oltre 200 gestori, al fine di comprendere questa volta in che modo ci si sta preparando ad affrontare il nuovo anno.
La maggior parte degli intervistati è convinta che l’economia mondiale sia destinata rallentare nel 2007, ma si assisterà ad un atterraggio morbido, escludendo il rischio di una recessione. In sostanza sarà un anno di transizione che non dovrebbe riservare particolare eccessi, né in un senso né nell’altro. Guardando in particolare al mercato azionario, da segnalare innanzitutto che il 16% degli esperti continua a rimanere sovrappesato di liquidità, mentre da un punto di vista dell’asset geografico, il 5% sottopesa gli Stati Uniti e i mercati emergenti. Un buon 10% invece si espone di più sull’Europa, guardando con altrettanto interesse al Giappone, che pure nel 2006 è stato tra i meno performanti a livello mondiale.
Tra i singoli settori invece, la preferenza di buona parte degli interpellati viene accordata a quello assicurativo e petrolifero, che sono tra i più sottovalutati ora, mantenendo invece un atteggiamento decisamente più cauto verso il comparto automobilistico, che dovrebbe sottoperformare il mercato, suggerendo altrettanto prudenza per le utilities che presentano le valutazioni più elevate rispetto ad altre realtà.
Altrettanto positive sono comunque le previsioni formulate dal team di analisti di Merrill Lynch che in riferimento al mercato europeo continua a valutare l’investimento azionario più attraente rispetto a quello obbligazionario, presentando dunque prospettive nel complesso “bullish”. Con riferimento ai settori, anche per la banca d’affari americana è meglio vendere gli automobilistici e i titoli legati al mondo della chimica, preferendo al contrario assicurativi, telefonici e beni di consumo."

SPERIAMO BENE :) :) :)
BUON NATALE A TUTTI ;)

charriba
23-12-2006, 09.51.16
Sto iniziando a alleggerire. Troppo lungo questo rally (si sta avvicinando a essere il più lungo della storia, si quasi proprio come il mitico John). Prima o poi dovrà rifiatare.
Di quello che dicono gli esperti da giornale ho imparato ,col tempo , a diffidare sanamente visto che tutte quelle importanti non le imbroccano mai.
Comunque io opero con ottica medio-lungo. Se uno però lavora o in corto o in intraday penso possa avere un approccio differente.

apuo
23-12-2006, 10.04.44
"Buona parte degli esperti è ormai convinta che anche il 2007 sarà destinato a riservare non poche sorprese positive

Allora cominciamo a camminare rasente al muro.
E se perdete una monetina... mai raccoglierla!
Saluti sotomayorrrr!
apuo

$ebastian
23-12-2006, 10.18.22
Allora cominciamo a camminare rasente al muro.
E se perdete una monetina... mai raccoglierla!
Saluti sotomayorrrr!
apuo

mercoledi' compro una put! ;)
buone feste apuo :)

Merc
23-12-2006, 10.35.37
Il soft landing è sul cerchio rosso.
Il crash landing su quello verde.

Auguri a tutti.
apuo

apuo,poche parole a buon intenditore,sei sempre ottimo!;)

L.C.
23-12-2006, 15.43.53
Non ricordo crack o crash di mercato previsto in anticipo dai cosidetti "esperti", ne' tantomeno dalle case d'affari. Le uniche previsioni che ho visto funzionare sono quelle del tempo.

mauro342
23-12-2006, 17.58.24
Rotti I 41000 Si Scende A 39500 Sperando Che Tenga Altrimenti Sono Cavoli Amari,ma La Colpa è Tutta Della Bce Che Inveci Di Tagliare I Tassi E Svalutare Un Pochino Un Euro Sopravvulatato Del 60% Li Vuole Alzare Cosi Andremo A 1,40 Prima Di Gennaio Ele Borse Crolleranno.
Non Si Puo Competere Con La Cina O Il Giappone Che Hanno La Mano D'opera Quasi Gratis(cina) E Un Moneta Svaluta Del 50% ,mai Stato Cosi Svalutata Anche Lo Yen Giapponese.
Non Si Puo ...grazie Bce Tu Si Che Stai Dalla Parte Degli Imprenditori Europei.
Si Scende..............
Anzi Crolla Tutto......
Si Salvano Solo Gli Assicurativi Come Alleanza E Unipol Priv Che Sono Pieni Di Soldi In Cassa,megadividendo In Arrivo.

Frank60
07-04-2009, 17.46.30
Come molti voi, ho in portafoglio diversi titoli... che fare liquidare entro la fine dell'anno e poi si vedrà....:D :D
Il grafico dell'indice mostra stanchezza, lateralità... sembra non avere più la tonicità delle ultime settimane.:rolleyes:
Uscire, portare a casa e aspettare metà gennaio o rimanere fermi con i titoli in posizione ?????:confused: :confused:
Se il mercato storna porta inesorabilmennte tutto giùùù :eek: :eek: :eek:
Che fare ????

...ERA IL 22 DICEMBRE 2006... LA RISPOSTA ERA COSI' CHIARA... ;) ;) ;) :confused: :confused: :confused:

DOMANDONA DEL 7 APRILE 2009:
"CON L'INDICE NOSTRANO A 16.561, E' BUONO COMPRARE E ACCUMULARE ???
RISPOSTONA:
"LO SAPREMO E VEDREMO CHIARAMENTE NEL 2012 !!!"
;) :) ;) :) ;) :) ;) :) ;) :) ;) :) :) ;) :) ;)

SMOKE
07-04-2009, 18.28.45
[/B]

...ERA IL 22 DICEMBRE 2006... LA RISPOSTA ERA COSI' CHIARA... ;) ;) ;) :confused: :confused: :confused:

DOMANDONA DEL 7 APRILE 2009:
"CON L'INDICE NOSTRANO A 16.561, E' BUONO COMPRARE E ACCUMULARE ???
RISPOSTONA:
"LO SAPREMO E VEDREMO CHIARAMENTE NEL 2012 !!!"
;) :) ;) :) ;) :) ;) :) ;) :) ;) :) :) ;) :) ;)


Non fare il furbo.
Hai già comprato a 12500 !!
:D :D

Ottimo tempismo, complimenti.

Frank60
09-05-2009, 07.50.36
[/B]

...ERA IL 22 DICEMBRE 2006... LA RISPOSTA ERA COSI' CHIARA... ;) ;) ;) :confused: :confused: :confused:

DOMANDONA DEL 7 APRILE 2009:
"CON L'INDICE NOSTRANO A 16.561, E' BUONO COMPRARE E ACCUMULARE ???
RISPOSTONA:
"LO SAPREMO E VEDREMO CHIARAMENTE NEL 2012 !!!"
;) :) ;) :) ;) :) ;) :) ;) :) ;) :) :) ;) :) ;)

Domandona del 8 maggio 2009 S&PMIB40 20.509:Abbiamo già raggiunto il minimo a marzo 2009 ???

piccolo_trader
09-05-2009, 12.38.07
Domandona del 8 maggio 2009 S&PMIB40 20.509:Abbiamo già raggiunto il minimo a marzo 2009 ???

A parer mio NOOOOOOOOOOOOOOO

SMOKE
09-05-2009, 14.02.18
Domandona del 8 maggio 2009 S&PMIB40 20.509:Abbiamo già raggiunto il minimo a marzo 2009 ???


Altre risposte :

http://www.doppiominimo.it/animal-spirit-unicredit-banche-e-la-zona-lehman-io-dico-bye-bye-e-grazie-1776.html

Intervista a Bruno Moltrasio :
http://www.trend-online.com/?stran=izbira&p=inte&id=218434

bzamengo
09-05-2009, 14.20.07
Domandona del 8 maggio 2009 S&PMIB40 20.509:Abbiamo già raggiunto il minimo a marzo 2009 ???

Caro Frank, da maggio '07 (44.000) a marzo '09 (12.600) la nostra borsa ha perso circa il 70%. Nel frattempo, soprattutto da settembre '08 in poi, per l'aggravarsi preoccupante della crisi finanziaria, tutti i maggiori governi nazionali si sono attivati per cercare di arginare il crollo dei mercati e scongiurare il collasso globale mettendo in campo misure straordinarie ed eccezionali tali da lasciare ormai ben poco spazio di manovra per ulteriori interventi di salvataggio.
Perciò se la situazione dovesse riprecipitare ai livelli del marzo scorso o inferiori, sinceramente non saprei quali ulteriori misure potrebbero essere prese per scongiurare il dafault totale.
Per questi motivi ritengo che pur potendosi avere ancora dei ritracciamenti profondi (probabilmente anche entro il corrente mese di maggio), nel medio/lungo termine la strada della ripresa sia ormai segnata.
Altro discorso è la situazione economica che in Europa solo da quest'anno ha iniziato ad essere davvero pesante. Ma lo sfasamento tra l'economia e la finanza è ben noto. Si tratta di una correlazione di causa/effetto con ampio sfasamento. In sostanza la mia idea è che ormai le borse hanno fatto i loro minimi, invece l'economia (purtroppo) deve ancora toccare il fondo prima di una probabile risalita. Conseguenza di ciò è che in questi mesi paradossalmente mentre i dati macro rimangono ampiamente negativi, le borse continuano a risalire "come se nulla fosse".
Se questo fosse confermato (sostanziale inizio della ripresa dei mercati finanziari) sarebbe comunque un segnale positivo anche per l'economia che magari in tempi più brevi del previsto (prossimo inverno?) potrebbe iniziare anch'essa ad invertire la tendenza. :rolleyes:

Chiaramente sono valutazioni del tutto personali ed ipotetiche che potrebbero presto essere clamorosamente smentite dai fatti ... :o

Buon WE e salute. Ben :)

P.S. Allego il mensile del nostro dal quale si vede che il livello attuale è alquanto critico, corrspondente alla res dei minimi 2003. Se teniamo conto che ci è arrivato con una sparata di circa +65% dal suo minimo, a questo punto è ragionevole attendersi un sostanzioso ritracciamento (16.600?) ... :rolleyes:

bzamengo
09-05-2009, 14.38.02
Era il 03.12.08, il nostro quotava circa 19.000. All'epoca teorizzavo un -75% dai massimi (10.000). In realtà ha fatto solo (si fa per dire) -71% .... :rolleyes:

http://www.maidireborsa.it/showthread.php?t=14256

Frank60
10-05-2009, 08.47.59
Caro Frank, da maggio '07 (44.000) a marzo '09 (12.600) la nostra borsa ha perso circa il 70%. Nel frattempo, soprattutto da settembre '08 in poi, per l'aggravarsi preoccupante della crisi finanziaria, tutti i maggiori governi nazionali si sono attivati per cercare di arginare il crollo dei mercati e scongiurare il collasso globale mettendo in campo misure straordinarie ed eccezionali tali da lasciare ormai ben poco spazio di manovra per ulteriori interventi di salvataggio.
Perciò se la situazione dovesse riprecipitare ai livelli del marzo scorso o inferiori, sinceramente non saprei quali ulteriori misure potrebbero essere prese per scongiurare il dafault totale.
Per questi motivi ritengo che pur potendosi avere ancora dei ritracciamenti profondi (probabilmente anche entro il corrente mese di maggio), nel medio/lungo termine la strada della ripresa sia ormai segnata.Altro discorso è la situazione economica che in Europa solo da quest'anno ha iniziato ad essere davvero pesante. Ma lo sfasamento tra l'economia e la finanza è ben noto. Si tratta di una correlazione di causa/effetto con ampio sfasamento. In sostanza la mia idea è che ormai le borse hanno fatto i loro minimi, invece l'economia (purtroppo) deve ancora toccare il fondo prima di una probabile risalita. Conseguenza di ciò è che in questi mesi paradossalmente mentre i dati macro rimangono ampiamente negativi, le borse continuano a risalire "come se nulla fosse".
Se questo fosse confermato (sostanziale inizio della ripresa dei mercati finanziari) sarebbe comunque un segnale positivo anche per l'economia che magari in tempi più brevi del previsto (prossimo inverno?) potrebbe iniziare anch'essa ad invertire la tendenza. :rolleyes:

Chiaramente sono valutazioni del tutto personali ed ipotetiche che potrebbero presto essere clamorosamente smentite dai fatti ... :o

Buon WE e salute. Ben :)

P.S. Allego il mensile del nostro dal quale si vede che il livello attuale è alquanto critico, corrspondente alla res dei minimi 2003. Se teniamo conto che ci è arrivato con una sparata di circa +65% dal suo minimo, a questo punto è ragionevole attendersi un sostanzioso ritracciamento (16.600?) ... :rolleyes:

Ciao BEN,
sono completamente d'accordo con la tua analisi. Così dovrebbe andare. Anche perché abbiamo assistito ad un crollo dei mercati violento e veloce sostenuto dal panico e dalla paura del default che ha portato le quotazioni a dei livelli bassissimi. Il rimbalzo effettivamente è iniziato e lentamente risale la china aspettando conferme dall'economia reale... I prezzi hanno già scontano il peggio di questa crisi.
VEDREMO.
Per ora godiamoci questa domenica di sole :cool:
ciaoooooooooo

POVERO IN CANNA
10-05-2009, 11.49.40
Domandona del 8 maggio 2009 S&PMIB40 20.509: Abbiamo già raggiunto il minimo a marzo 2009 ???

Io penso di si. Lo storno ci sarà ma i minimi saranno nettamente superiori al 9 marzo. It's bull time.

Parere personale ovvio...