PDA

Visualizza versione completa : Finanziaria con i fiocchi....



sugacanal
31-01-2007, 13.07.41
Dunque quelli che nella busta paga han trovato un aumento in media di 10 euro penso si siano sentiti presi per il c..o alla grande dal mortadella.
Per non parlare delle pensioni. Sentivo oggi al TG che alcuni pensionati di sinistra si sono lamentati con email a "IL MANIFESTO" giornale di sinistra non dei pochi aumenti di pensione,ma addirittura di 50 euri in meno!!!!!
Alla faccia di Roobin Hood che toglieva ai ricchi per dare ai poveri. Ricordate il cartellone di Riforndazione Comunista con ANCHE I RICCHI PIANGONO?!?! Mah, forse hanno un'idea di ricchezza un po' distorta.
Se si votasse domani, credo che l'attuale maggiornanza di governo si dimezzerebbe; tutto quello che hanno promesso in campagna elettorale è stato dimenticato, tranne colpire l'avversario politico; Gentiloni ce la sta mettendo tutta. Perfino il garante Catricalà tanto difeso dal centrosinistra, adesso è bersagliato dalla maggioranza solamente per aver espresso la sua opinione sulla futura legge Gentiloni. :eek:
E adesso arriva l'aumento dell'ICI a causa della revisione degli estimi catastali. La discussione è aperta anche a chi è in grado di farci capire che ha fatto di positivo per i cittadini l'attuale governo; magari sono cose che io e penso molti altri non riusciamo ne a vedere ne a capire.......

EtcTrad
31-01-2007, 13.25.39
Questo governo non si smentisce mai e non accetta critiche da nessuno.
Adesso vogliono portare avanti le liberalizzazioni?Ma di che?Dei barbieri e dei benzinai?Non c'è bisogno di spendere altre parole in merito.
VERGOGNA,VERGOGNA,VERGOGNA!

Artiglio
31-01-2007, 13.26.50
E adesso arriva l'aumento dell'ICI a causa della revisione degli estimi catastali. La discussione è aperta anche a chi è in grado di farci capire che ha fatto di positivo per i cittadini l'attuale governo; magari sono cose che io e penso molti altri non riusciamo ne a vedere ne a capire.......

Onestamente nn è che mi preoccupa i 20/30 euro in più o in meno in busta paga, tanto lo stesso nn si risolvono i problemi, ma quello che mi preoccupa è l'imposizione fiscale sulla casa.mi preoccupa moltissimo sta storia dell'aggiornamento degli estimi catastali e delle dirette conseguenze in termini di Ici e Irpef... :rolleyes:
Ho la fortuna di avere due case, ora con gli aumenti come mi devo comportare? Di certo per recuparare le spese mi toccherà rettificare gli affitti ( e credetemi chiedere più soldi a persone che nn hanno la fortuna di avere una casa di proprietà è tra le cose che detesto di più). :rolleyes:
Saluti

frankmastino
31-01-2007, 16.59.06
Il problema degli estimi è annoso nonchè una cosa vergognosa..........
Il problema mi tocca parzialmente avendo di proprietà solo la casa in cui vivo, ma è la tassa in sè che non è giusta.
Io la casa l'ho acquistata con i miei risparmi, già abbondantemente tassati, e ora devo pure continuare a pagare una tassa su una rendita virtuale in quanto a me non rende nulla............., altro problema è il valore attribuito alla stessa, in base a quali parametri viene attribuito tale valore? ai parametri di mercato?, se è così il valore sarebbe reale solo in caso di vendità, ma se il mercato del mattone come tutti i mercati un bel giorno crollasse e i valori dimezzassero? cosa succederebbe? si dovrebbe pagare su un valore palesemente fuori mercato. Non ho più assolutamente parole...........
E' la solita storia come la tassazione del capital gain dove dovrò pagare sulle operazioni in utile senza detrarmi quelle in perdità.............a casa mia questo si chiama PIZZO voi chiamatelo come volete.............