Discussione: Belle notizie

Reply To Thread
Pagina 85 di 319 PrimoPrimo ... 35 75 83 84 85 86 87 95 135 185 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 841 fino 850 di 3187
  1. Collapse Details
     
    Data registrazione
    07-10-2008
    Residenza
    ma che ve frega ?
    Messaggi
    5,432
    Citazione Orginalmente inviato da uomoscarpia
    http://www.ocpafl.org/pls/webappI/ge...&tax_year=2010

    e te credo che le vendono, a valori del -50% in 3 anni....
    questa è un esempio nel 2006 325.000 dollari-carta igenica ora se la sono comprata per 165.000 dollari-monnezza (son pure peggiorati nel frattempo)...ditemi dove trovate da noi una casa singola per 110.000 euro..

    Ciao Fabio
    Ma è vera o di cartone ??

    Da noi con 110.000, forse ci compri una casetta prefabbricata,
    ma se aggiungi il lotto, le fondamenta o piattaforma di appoggio......
    te saluto!!!!!!!
    Rispondi citando
     

  2. Collapse Details
     
    Data registrazione
    02-02-2006
    Residenza
    VICENZA
    Messaggi
    3,162
    io ho una mia amica che ha sposato un yankee, ora sono in Colorado, casa di 4 camere, ognuna con bagno, cucina te la danno completa di mobili ed elettrodomestici (infatti in quelle pignorate si rubano tutto). Io ho visto le foto e i video su youtube, effettivamente son di legno, lei l'ha scelta fra altre in mega capannoni, ogni cosa fuori dal normale la paghi salata (per fuori dal normale non intendo avere una jacuzzi ma tegole o coppi in laterizio al posto di tavole inchiodate come tetto..). Mi raccontava che il riscaldamento aveva già problemi, poi ha la moquette dapperttutto e per lavarla devi chiamare ditta specializzata...ect ect
    Rispondi citando
     

  3. Collapse Details
     
    Data registrazione
    07-10-2008
    Residenza
    ma che ve frega ?
    Messaggi
    5,432
    Citazione Orginalmente inviato da uomoscarpia
    io ho una mia amica che ha sposato un yankee, ora sono in Colorado, casa di 4 camere, ognuna con bagno, cucina te la danno completa di mobili ed elettrodomestici (infatti in quelle pignorate si rubano tutto). Io ho visto le foto e i video su youtube, effettivamente son di legno, lei l'ha scelta fra altre in mega capannoni, ogni cosa fuori dal normale la paghi salata (per fuori dal normale non intendo avere una jacuzzi ma tegole o coppi in laterizio al posto di tavole inchiodate come tetto..). Mi raccontava che il riscaldamento aveva già problemi, poi ha la moquette dapperttutto e per lavarla devi chiamare ditta specializzata...ect ect

    Poi si capisce perchè quando c'è una bufera
    spazza via tutto.
    Loro hanno un modo più economico sulla casa, ma più rischioso
    di rimanere senza.
    Noi non abbiamo tifoni , uragani o altro come da loro.
    Abbiamo sicuramente costi molto maggiori per seguire tutte le normative
    in questione, ma tecnicamente siam più sicuri.
    Poi se giriamo la questione, si potrebbe anche dire.....
    va bè io costruisco casa una volta per tutte e spendo .....500.000 euro
    ( anche se son pochi ), loro con quei soldi si possono rifare casa
    almeno 4 volte !!!!

    PS: Sinceramente pure io avevo fatto un pensierino ad una casa
    prefabbricata, ma in questa zona ancora non la concepiscono ed i
    comuni sono riluttanti a dare questo tipo di permesso.
    Rispondi citando
     

  4. Collapse Details
     
    Data registrazione
    02-02-2006
    Residenza
    VICENZA
    Messaggi
    3,162
    da COBRAF.com

    Oggi su CNBC dopo che sono usciti i dati USA di vendite di case hanno discusso di come i mutui che vengono erogati che sono tutti erogati o da società statalizzate come Fannie Mae o garantite dalla FDC richiedono una media di pagamento iniziale del TRE PER CENTO

    Nel resto del mondo ora siamo tornati al 20-30% di pagamento iniziale. In America avendo il governo preso in mano il settore dei mutui con la FED che li compra sul mercato quando sono bonds cartolarizzati, FNM e FRE che li erogano e impacchettano e altre banche li erogano dietro garanzia ora li offrono praticamente al 100%, cioè peggio che nel 2004-2007, quando solo i mutui di fascia bassa erano "Zero Money Down"

    Al di là della retorica i politici hanno nazionalizzato il settore dei mutui in USA e ora i contribuenti americani li garantiscono per cui li erogano di nuovo senza freni

    Come dice Gerard Celente e come dicono i manifestanti dei Tea Parties

    -----------------------------------------
    "There is No Recovery, it is a Cover-Up"
    -----------------------------------------
    (gioco di parole tra recovery e cover-up)

    "non c'è nessuna ripresa è una manipolazione"
    non puoi stampare tonnellate denaro dal niente basato sul niente
    senza distruggere il dollaro e l'economia e la forza del paese"
    Rispondi citando
     

  5. Collapse Details
     
    Data registrazione
    31-05-2009
    Messaggi
    1,807
    Crisi: Usa, 106 banche fallite in 2009
    E' un record dal 1992, sette istituti chiusi nelle ultime ore
    24 ottobre, 08:05


    NEW YORK - Il bilancio delle banche vittime della crisi si allunga, nonostante i segnali di stabilizzazione e ripresa che giungono dall'economia. Nel 2009 sono 106 gli istituti di credito falliti negli Usa, di cui sette solo nelle ultime ore. Mai dal 1992 si era superata quota 100 fallimenti in un solo anno. Anche se si tratta per lo più di istituti regionali di piccole dimensioni, il crescente numero di fallimenti continua a testimoniare le difficoltà ancora presenti e legate alla crisi. Oltre a mettere sempre più in difficoltà il bilancio della Federal Deposit Insurance Corp, l'agenzia federale di assicurazione sui depositi, creata negli anni '30 per ripristinare la fiducia e arrestare l'ondata di fallimenti in seguito alla Grande Depressione.

    Dopo la chiusura di venerdì di Wall Street le autorità americane hanno annunciato ora dopo ora la chiusura di ben sette banche, di cui tre in Florida, uno degli Stati maggiormente colpiti dalla crisi e dove il mercato immobiliare, in lieve ripresa in più aree degli Usa, continua a soffrire. Poco dopo la fine degli scambi la Fdic ha comunicato di aver chiuso Partners Bank, la banca numero 100 dall'inizio dell'anno a gettare la spugna: i suoi 64 milioni di dollari di depositi e i 65,5 milioni di dollari di asset sono stati ceduti a Stonegate Bank, che ha rilevato anche i depositi di Hillcrest Bank Florida, altro istituto crollato nelle ultime ore. Sempre in Florida la Fdic ha chiuso Flagship National Bank, i cui depositi sono finiti nelle mani di First Federal Bank of Florida. Il titolo di maggiore fallimento delle ultime ore va a Bank of Elmwood, istituto con 327,4 milioni di dollari di asset e 273,2 milioni di dollari di depositi. La maggior parte degli asset di Bank of Elmwood va a Tri City National Bank in base a un accordo raggiunto con l'agenzia federale. Medaglia d'argento per First Dupage Bank, per la quale le autorità hanno ceduto la maggior parte dei 279 milioni di asset e tutti i 254 milioni di dollari di depositi a First Midwest Bank. A gettare la spugna ed essere chiuse dalla Fdic sono state anche American United Bank, i cui depositi sono stati ceduti ad Ameris Bank, e Riverview Community Bank, istituto con 108 milioni di asset e 80 milioni in depositi. Ammettendo di aver sottostimato i problemi del sistema bancario americano, la Fdic nelle scorse settimane ha presentato un piano per dare una boccata d'ossigeno alle proprie casse ed evitare che siano i soldi dei contribuenti a dover risanare il bilancio dell'agenzia, sotto stress a causa dei numerosi fallimenti. Il progetto presentato prevede che le banche paghino anticipatamente 3 anni di commissioni, per un totale di 45 miliardi di dollari. Lo staff della Fdic, illustrando il progetto, ha previsto che i fallimenti bancari costeranno all'agenzia fra il 2009 e il 2013 circa 100 miliardi di dollari, una cifra superiore ai 70 miliardi di dollari previsti in maggio.

    e andiamo.....
    Ultima modifica di rubenf : 24-10-2009 alle ore 14.39.09
    «Chi ha paura muore tutti i giorni, chi non ne ha una volta sola» (Paolo Borsellino)
    Rispondi citando
     

  6. Collapse Details
     
    Data registrazione
    26-11-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    9,515
    CapMark,primaria società americana attiva nei finanziamenti nel settore real estate,ha richiesto il Chapter 11
    Lo stato di amministrazione controllata è conseguenza di perdite nel trimestre pari a 1,6 mld$,
    che si sommano ai 7,1 mld$ di debito senza garanzie verso trenta grandi creditori
    Rispondi citando
     

  7. Collapse Details
     
    Data registrazione
    26-11-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    9,515
    Secondo il Sunday Times,Barclays starebbe varando un adc da 23 mld£,
    di cui 12 mld£ tramite sottoscrizione di nuovi titoli da parte dei pricipali azionisti e 5 mld£ dal governo(che ne detiene il 43%)
    Rispondi citando
     

  8. Collapse Details
     
    Data registrazione
    18-02-2006
    Residenza
    Piemonte
    Messaggi
    288
    Citazione Orginalmente inviato da uomoscarpia
    io ho una mia amica che ha sposato un yankee, ora sono in Colorado, casa di 4 camere, ognuna con bagno, cucina te la danno completa di mobili ed elettrodomestici (infatti in quelle pignorate si rubano tutto). Io ho visto le foto e i video su youtube, effettivamente son di legno, lei l'ha scelta fra altre in mega capannoni, ogni cosa fuori dal normale la paghi salata (per fuori dal normale non intendo avere una jacuzzi ma tegole o coppi in laterizio al posto di tavole inchiodate come tetto..). Mi raccontava che il riscaldamento aveva già problemi, poi ha la moquette dapperttutto e per lavarla devi chiamare ditta specializzata...ect ect
    La casa in legno in USA è quasi la norma fuori dalle grandi città.
    papapapalone
    Rispondi citando
     

  9. Collapse Details
     
    Data registrazione
    26-11-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    9,515
    Adc da 7,5 mld€ per rimborso metà aiuti di stato e vendita ramo assicurativo per concentrarsi sul core business bancario
    http://www.milanofinanza.it/news/det...ie=TMFI&vote=4
    Rispondi citando
     

  10. Collapse Details
     
    Data registrazione
    28-11-2005
    Residenza
    mtwapa
    Messaggi
    3,746
    http://lagrandecrisi2009.blogspot.co...ia-strana.html


    you can fool somebody sometimes but you cannot fool everybody all the time Bob Marley
    Ultima modifica di mtwapa : 27-10-2009 alle ore 08.40.34
    Pallacanestro Cantu'...forza ragazzi nothing is impossible
    Rispondi citando
     

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
Ricerca personalizzata
Powered by