Gefran SpA , l’assemblea dei soci approva il bilancio 2008, delibera la distribuzione di
un dividendo di 0,10 Euro per azione e rinnova il Collegio Sindacale
- Approvati i dati di bilancio Gefran SpA per l’esercizio 2008
- Deliberata la distribuzione di un dividendo pari a 0,10 Euro per azione
- Rinnovato il Collegio Sindacale
- Rinnovata l’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie
Provaglio D’Iseo, 23 aprile 2009 – Si è tenuta oggi in prima convocazione l’Assemblea
Ordinaria di Gefran S.p.A., che ha esaminato tutti gli argomenti indicati all’ordine del giorno.
L’Assemblea ha approvato il Bilancio Gefran S.p.A relativo all’esercizio 2008.
Risultati della capogruppo Gefran S.p.A.
- Ricavi a 90,637 milioni di Euro
- Margine Operativo Lordo a 7,696 milioni di Euro
- Risultato Operativo a 3,4 milioni di Euro
- Risultato netto 2,195 milioni di Euro
Risultati consolidati.
- Ricavi a 124,993 milioni di Euro
- Margine Operativo del gruppo Lordo a 12,467 milioni di Euro
- Risultato Operativo del gruppo a 7,562 milioni di Euro
- Risultato netto del gruppo a 4,636 milioni Euro
Distribuzione del dividendo
L’Assemblea ha approvato la proposta del Consiglio di Amministrazione di attribuire agli azionisti
un dividendo pari a Euro 0,10 per azione in circolazione
L’importo del dividendo è integralmente coperto dall’utile d’esercizio, per il pagamento esistono
già disponibilità finanziarie sufficienti.
Lo stacco del dividendo è previsto il 4 maggio 2009 p.v. e la data di pagamento per il 7 maggio
2009 p.v.
Rinnovo del Collegio Sindacale
L’assemblea ha inoltre deliberato la nomina dei componenti del Collegio Sindacale per il triennio
2009 – 2010 – 2011.
Risultano nominati dalla lista Fingefran S.r.l. i Sindaci Effettivi: Eugenio Ballerio, Ernesto Bino ed
Enrico Broli ed i Sindaci Supplenti: Guido Ballerio ed Eugenio Quarantini. Presidente del Collegio
Sindacale è il dott. Eugenio Ballerio.
Azioni proprie
L’assemblea degli azionisti ha infine approvato la revoca della precedente autorizzazione
all’acquisto ed alla vendita di azioni proprie e rilasciata la nuova autorizzazione.
Evoluzione della gestione
Nel corso della riunione l’amministratore delegato, Ing Alfredo Sala, ha poi brevemente
commentato la chiusura del 2008 e i primi dati preliminari sul primo trimestre 2009, che vede Il
fatturato a circa 20,7 ml di euro, in flessione del 35% rispetto al primo trimestre 2008.
Alfredo Sala ha ricordato che Il Gruppo ha posto in essere tutte le azioni ritenute necessarie al
fine di limitare l’impatto negativo della crisi sul conto economico, tra le quali il ricorso alla Cassa
Integrazione Guadagni Ordinaria, l’utilizzo delle ferie arretrate, il contenimento e la riduzione dei
costi operativi e di struttura, laddove necessario e possibile. Gefran ha inoltre adottato tutte le
misure opportune per garantire la solidità patrimoniale del Gruppo, aumentando l’attenzione e il
controllo sul capitale circolante, approvvigionandosi dei mezzi finanziari necessari per far fronte
all’attuale periodo di generale difficoltà. Proteggendo la sua solida posizione finanziaria, il gruppo
avrà quindi tutte le risorse e capacità per superare una recessione anche profonda.
Il Consiglio di Amministrazione è stato convocato per il giorno 15 maggio per l'approvazione della
relazione trimestrale al 31 marzo 2009.
Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari dichiara ai sensi del comma
2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel
presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.
Contatti
Giovanna Franceschetti, Investor Relator
Gefran SpA, Via Sebina 74 25050 Provaglio d’Iseo (BS)
Tel 030 98881
Fax 030 9839063
g.franceschetti@gefran.com
www.gefran.com
Il Gruppo Gefran opera oggi in quattro unità produttive, due localizzate a Provaglio d’Iseo, in provincia di Brescia, dove nascono i prodotti
di sensoristica e componentistica per l’automazione, a cui si sono aggiunti nel corso degli anni lo stabilimento di Gerenzano, e lo
stabilimento di Shanghai focalizzati nella per la produzione di azionamenti.
Il Gruppo Gefran opera direttamente nei principali mercati internazionali attraverso filiali commerciali in Italia, Francia, Germania, Svizzera,
Regno Unito, Belgio, Stati Uniti, Brasile, Cina, Singapore, e filiali produttive anche in Brasile e Stati Uniti. Ad oggi conta oltre 850
dipendenti.
Know-how specialistico, flessibilità progettuale e produttiva, capacità di innovazione e qualità dei processi e dei prodotti sono i fattori chiave
del successo di Gefran.
L’assoluto controllo della tecnologia di processo e il know-how applicativo consentono inoltre a Gefran di realizzare strumenti e sistemi
integrati per specifiche applicazioni in diversi settori industriali: dalla lavorazione delle materie plastiche all’industria alimentare e
farmaceutica, alle macchine per imballaggio o per pressofusione.
Gefran, quotata sul mercato di Borsa Italiana dal 9 giugno 1998, dal 2001 è entrata a far parte del Segmento Titoli con Alti Requisiti (STAR)
e dal 31 Gennaio 2005 è passato all’ ALL STARS.