Reply To Thread
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. Collapse Details
    Svizzera/Italia: Sequestrati 6.000 miliardi di $ falsi. 
    #1
    Data registrazione
    25-02-2007
    Messaggi
    114
    Ricordate che 3 anni fa uscì la storia dei buoni del tesoro falsi ? http://antifraudintl.org/showthread.php?p=180021
    Ebbene siamo al 2° tempo:
    --------------------------------------------------------------------------------

    COSE MAI VISTE - SEQUESTRATI IN SVIZZERA DAI CARABINIERI TITOLI DI STATO USA FALSI, PER UN VALORE DI SEIMILA MILIARDI DI DOLLARI, PIÙ DEL DOPPIO DELL'INTERO DEBITO PUBBLICO ITALIANO - I TITOLI FALSI ERANO CONTENUTI IN TRE CASSE, SOLO APPARENTEMENTE DELLA FEDERAL RESERVE, TRASPORTATE DA HONG KONG A ZURIGO NEL GENNAIO DEL 2007 E PRESE IN CARICO DA UNA SOCIETÀ FIDUCIARIA ELVETICA…


    (ANSA) - Titoli di stato Usa falsi, per un valore di seimila miliardi di dollari - più del doppio dell'intero debito pubblico italiano - sono stati sequestrati in Svizzera dai carabinieri del Ros per ordine della Procura della Repubblica di Potenza. I titoli falsi erano contenuti in tre casse, solo apparentemente della Federal Reserve.
    La "totale falsità " dei titoli, apparentemente emessi nel 1934 dalla Federal Reserve, è stata accertata da funzionari della stessa Banca centrale americana e da personale in servizio presso l'Ambasciata Usa a Roma. Dalle indagini - che hanno portato oggi all'emissione di un'ordinanza di custodia cautelare nei riguardi di otto persone - è emerso che le tre casse, con i titoli falsi, erano state trasportate da Hong Kong a Zurigo nel gennaio del 2007 e prese in carico da una società fiduciaria elvetica.
    Ultima modifica di DNGMRZ : 17-02-2012 alle ore 10.29.51
    http://it.wikipedia.org/wiki/Ordine_esecutivo_11110
    Rispondi citando
     

  2. Collapse Details
     
    #2
    Data registrazione
    25-02-2007
    Messaggi
    114
    Sequestrati in Svizzera titoli di stato Usa falsi per $6mila miliardi
    di: WSI-Ansa Pubblicato il 17 febbraio 2012| Ora 10:34
    Responsabili accusati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe e introduzione in Italia di bond falsi.


    Roma - Titoli di stato Usa falsi, per un valore di seimila miliardi di dollari – più del doppio dell’intero debito pubblico italiano – sono stati sequestrati in Svizzera dai carabinieri del Ros per ordine della Procura della Repubblica di Potenza. I titoli falsi erano contenuti in tre casse, solo apparentemente della Federal Reserve.

    La "totale falsità " dei titoli, apparentemente emessi nel 1934 dalla Federal Reserve, è stata accertata da funzionari della stessa Banca centrale americana e da personale in servizio presso l’Ambasciata Usa a Roma.

    Dalle indagini – che hanno portato oggi all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare nei riguardi di otto persone – è emerso che le tre casse, con i titoli falsi, erano state trasportate da Hong Kong a Zurigo nel gennaio del 2007 e prese in carico da una società fiduciaria elvetica.

    Le persone raggiunte dall’ordinanza di custodia cautelare del gip di Potenza sono accusate di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe, spendita e introduzione in Italia di carte di pubblico credito false e altri reati, tutti aggravati dalla transnazionalita’.

    L’inchiesta giudiziaria che ha portato al maxisequestro dei bond Usa per seimila miliardi di dollari Usa, tutti falsi, e’ stata diretta dai pubblici ministeri di Potenza Francesco Basentini e Laura Triassi, coordinati dal Procuratore della Repubblica Giovanni Colangelo, ed ha avuto origine da indagini dei carabinieri del Ros del capoluogo lucano su una presunta associazione mafiosa attiva nell’area del Vulture-melfese, in provincia di Potenza, che avrebbe operato anche nel settore dell’usura.

    Nel corso dell’inchiesta e’ emerso, anche attraverso intercettazioni telefoniche, che alcuni indagati, insieme ad altre persone di nazionalita’ straniera, erano coinvolti in un giro illecito di affari che riguardava anche titoli di stato americani. Un primo riscontro si ebbe nel settembre 2010 a Roma, dove i carabinieri del Ros sequestrarono nell’abitazione di un indagato alcuni titoli di stato americani, anche questi falsi, del valore di 500 milioni di dollari.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Ordine_esecutivo_11110
    Rispondi citando
     

  3. Collapse Details
     
    #3
    Data registrazione
    25-02-2007
    Messaggi
    114
    Compaiono notizie simili, anche l'estate scorsa e varie volte, tutte poi cadono nel nulla, la dinamica è sempre la stessa, sequestro transnazionale, cifre da capogiro e titoli americani, a parte il fatto che di tali cifre bisognerebbe capirne il motivo, dubito si tratti di comune smercio di titoli falsi anche perchè vi immaginate uno che incassa seimila miliardi? La cosa fa pensare anche perchè ripeto dopo poco non se ne parla più.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Ordine_esecutivo_11110
    Rispondi citando
     

  4. Collapse Details
     
    #4
    Data registrazione
    25-02-2007
    Messaggi
    114
    copio incollo questo intervento su un altro forum

    prima di darvi una possibile spiegazione di tutti questi bond FED 1934, vorrei inserire una citazione per capire lo spirito del mio messaggio:

    ”Parlate un nuovo linguaggio agli uomini ed essi non vi comprenderanno.
    Indicate una via diversa da quella che seguono e che dà loro un qualsiasi interesse,
    ed essi vi combatteranno.
    Ecco perché chi vuol comprendere deve nascere ogni giorno; conoscere, ma non essere legato; credere, ma essere pronto a dubitare di tutto.
    Chi si cristallizza in canoni di pensiero, chi rimane legato al passato,
    necessariamente confronta le nuove con le vecchie convinzioni
    e condanna senza comprendere. ….”

    Un paio d'anni fa sono stati fermati alla dogana di Chiasso, due giapponesi che nel doppiofondo della loro ventiquattrore detenevano Bond della Fed serie 1934, per un valore complessivo di un migliaio di miliardi di dollari.

    Inizialmente la GdF di Como, che sicuramente di contraffazione qualcosa ne sà, aveva lasciato ad intendere che c'erano buone possibilità che, perlomeno alcuni fossero autentici; tanto che i due giapponesi sono stati lasciati liberi, con l'obbligo di non lasciare il paese, e che si auspicava un mega incasso per lo stato, in quanto il traffico di valuta non dichiarata è punito con circa il 40% di multa. Una bella cifretta.

    Nelle settimane successive, però le autorità della FED americana interpellate, confermarono perentoriamente la falsità di tali titoli, addirittura guardando una foto su internet...

    Nessuno lo sa ma a seguito di questo episodio, nel novembre 2011 è stata depositata una denuncia presso una corte federale di New York dove Neil Keenan sostiene di essere il rappresentante della Famiglia Dragon (l'esiliato partito Kuomintang cinese, ovvero la famiglia imperiale cinese pre-rivoluzione comunista) e di essere stato autorizzato a utilizzare i Bond per motivi umanitari, reclamandone quindi la proprietà; fra i citati in causa, la Repubblica Italiana, la GdF, il premier Silvio Berlusconi, il World Economic Forum, Ban ki-moon, e le Nazioni Unite.

    Qui la denuncia originale (Inglese)


    Ma perchè la vecchia famiglia imperiale cinese sarebbe in possesso di questi bond per un controvalore di queste cifre colossali???

    A quanto pare durante l'invasione giapponese in Cina, e prima della rivoluzione comunista, il Kuomingtang, fuggì ad Hong Kong, con tutto l'oro cinese.
    Sembrerebbe che gli Stati Uniti si siano impossessati di moltissimo oro in quegli anni rifilando in cambio della bella carta straccia!!!

    Ora c'è chi vorrebbe indietro i propri tesori, ma ovviamente questi titoli di stato non esistono e sono falsi!!

    Io mi sono letto questi articoli moooolto lunghi di David Wilcock, un giornalista e investigatore americano, in cui si prova a dare una risposta, ma c'è da restare stupefatti ed increduli.

    Qui gli articoli per chi fosse interessato

    E qui

    Ci si può credere o meno, ma informarsi e con curiosità e mente aperta, valutare la plausibilità complessiva di un argomento.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Ordine_esecutivo_11110
    Rispondi citando
     

  5. Collapse Details
     
    #5
    Data registrazione
    25-02-2007
    Messaggi
    114
    Roma, la Finanza sequestra
    titoli di Stato Usa per 1,5 miliardi

    http://www.repubblica.it/cronaca/201..._usa-33669862/

    La Gdf conclude un'indagine su un giro di certificati di deposito per mille tonnellate d'oro. Una persona denunciata. Gli investigatori convinti che erano destinati a realizzare operazioni finanziarie intternazionali poco chiare

    caso strano quando ci sono queste notizie gli amerricani si affrettano a dire che sono falsi.
    mah
    http://it.wikipedia.org/wiki/Ordine_esecutivo_11110
    Rispondi citando
     

Tags for this Thread

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
Ricerca personalizzata
Powered by