Discussione: Dea Capital (DEA.MI)

Reply To Thread
Pagina 3 di 15 PrimoPrimo 1 2 3 4 5 13 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 21 fino 30 di 144
  1. Collapse Details
     
    #21
    Fulmine maremmano Guest
    Citazione Orginalmente inviato da laDEA38 Visualizza messaggio
    .ma io non so se un azione il dividendo lo sconta nei prezzi cioè se da questo dividendo il titolo lo stacca dal prezzo e quindi fa 1.67 di oggi - 0.65 e poi lo ritrovo a 1.1 o se invece quando vengono annunciati i dividendi i titolo si apprezza subito dopo, cioe da 1.67 +0.65 lo ritrovo a 2.3 il giorno prima del dividendo ecco mi piacerebbe saperne di più
    come analisi fondamentale ,ti ringrazio ,ma è solamente una lettura delle news lette e poi ho fatto 2+2
    ciao e buona domenica
    Pensavo che tu fossi Ibrahimovic ed invece batti il calcio di inizio con le mani !! Più che saperne di più dovresti iniziare proprio dall'alfabeto!
    Rispondi citando
     

  2. Collapse Details
     
    #22
    Data registrazione
    09-05-2014
    Messaggi
    857
    Citazione Orginalmente inviato da laDEA38 Visualizza messaggio

    qualcosa mi dice che non sei un "cassettista"
    beh allora non mi resta che aspettare Gab !!!!!!!!!
    a parte gli scherzi, sai non opero spesso sui titoli ,una volta che ho comprato l'ho feci più o meno l'anno scorso e per tenerli almeno qualche anno
    ho dei fondi della banca, e poi titoli come eni, pirelli su cui c'è poco da dire
    poi ho la dea capital su cui ultimamente sto leggendo molte news e percio seguo con attenzione, anche perchè non ho dimestichezza con i dividendi (non ne ho presi ancora) e non so se i dividendi che vengono distribuiti vengono scontati da un azione nei prezzi di borsa. come ti ho detto prima ho fatto l'esempio di dea capital dove ho letto che potrebbe dare 0.65 euro di dividendo.ma io non so se un azione il dividendo lo sconta nei prezzi cioè se da questo dividendo il titolo lo stacca dal prezzo e quindi fa 1.67 di oggi - 0.65 e poi lo ritrovo a 1.1
    o se invece quando vengono annunciati i dividendi i titolo si apprezza subito dopo, cioe da 1.67 +0.65 lo ritrovo a 2.3 il giorno prima del dividendo
    ecco mi piacerebbe saperne di più
    come analisi fondamentale ,ti ringrazio ,ma è solamente una lettura delle news lette e poi ho fatto 2+2

    ciao e buona domenica
    Citazione Orginalmente inviato da Fulmine maremmano Visualizza messaggio
    Pensavo che tu fossi Ibrahimovic ed invece batti il calcio di inizio con le mani !! Più che saperne di più dovresti iniziare proprio dall'alfabeto!
    Ti consiglio a tal proposito il corso on-line di trading di Gabriele Bellelli Così di cene al Cambio me ne paga 2 !
    Rispondi citando
     

  3. Collapse Details
     
    #23
    Data registrazione
    29-10-2011
    Messaggi
    897
    Citazione Orginalmente inviato da daquilaz Visualizza messaggio
    Ti consiglio a tal proposito il corso on-line di trading di Gabriele Bellelli Così di cene al Cambio me ne paga 2 !
    Rispondi citando
     

  4. Collapse Details
     
    #24
    Data registrazione
    09-01-2015
    Messaggi
    24
    speravo di trovare altri azionisti dea capital come pensavo ci fossero per scambiarsi opinioni e informazioni
    sono un novizio però questo ,scusami fulmine ,ma non vuol dire che abbia investito i miei soldi cosi tanto per fare
    mi sono molto informato ,prima di iniziare, ma ovviamente tutto non mi è chiarissimo(è proprio la parte relativa ai dividendi che devo ancora capire)
    in relazione al fatto che se una società annuncia la distribuzione di un dividendo ,come influisca sul prezzo.
    però so cosa ho fatto ,le azioni ,i fondi, i rischi e i guadagni. ho scelto io su cosa investire ,quanto e perchè
    perciò mi fa piacere parlare con voi, mi sono iscritto a posta per migliorarmi ,capire di piu ,e magari perchè no essere di aiuto mettendo a disposizione il mio tempo scrivendo se ho notizie etc.
    vedi quando ho acquistato dea capital mi sono cercato il sito della società, e mi sono fatto le mie idee. cosi per ogni investimento che ho fatto
    ma non lo faccio di professione, forse questo è un forum per esperti questo vi fa "strano" .chiedo scusa.
    però se devo leggere delle battuttine alla "ibrahimovic" ...dai. alla mia età non mi va di leggere certe cose

    ti faccio i miei piu cordiali saluti
    e assolutamente nulla di personale, anzi con piacere che ti scrivo e mi metto a disposizione di tutti

    Rispondi citando
     

  5. Collapse Details
     
    #25
    Data registrazione
    29-10-2011
    Messaggi
    897
    Ciao dea,
    in questo forum non siamo tutti professionisti ,anzi a parte qualche big siamo tutti pseudotreder che cercano di difendersi sui mercati finanziari .

    Qualche volta imprechiamo per i losse e altre volte gioiamo per i gain realizzati.

    In merito a Fulmine ti dico che sembra burbero e rompip...... ma posso garantirti che con il tempo lo apprezzerai tanto.E' molto simpatico e addirittuttura quando non ci sarà ti mancherà

    Comunque benvenuto.

    Ciao
    Rispondi citando
     

  6. Collapse Details
     
    #26
    Data registrazione
    09-05-2014
    Messaggi
    857
    Citazione Orginalmente inviato da laDEA38 Visualizza messaggio
    l'unica cosa che chiedo eventualmente a chi piu esperto di me , se pensate sia stato già scontato l'eventuale dividendo nei prezzi attuali
    il titolo a messo a segno un rialzo superiore al 20 % dal range di 1.35/1.45 a cui oscillava .pre cessioni
    o se ancora tutto il dividendo ai prezzi attuali ancora non è espresso ed è quindi possibile che nel eventualità di dividendo si possa andare intorno ai 2.1 /2.2 per azione (pre stacco cedola)
    poichè la cessione di migros ha portato un valore aggiunto sul NAV per azione di circa 0.30 € (si è passati da 2.27 a 2.55 circa)mi viene da pensare che per ora il mercato ha "scontato "nel prezzo solo il maggior valore della società e che invece il dividendo ancora no.
    ciao
    In quanto pseudotrader ti allego quanto desunto dal sito borsainside.com
    Buona lettura !

    Il dividendo è quella parte di utile generato da un'impresa che viene distribuito agli azionisti alla fine di ogni esercizio contabile come remunerazione del capitale investito. E' bene specificare che si tratta solo di una porzione di utile, in quanto una parte dei profitti deve essere accantonata per legge come riserva legale. L'assemblea ordinaria della società, dopo aver approvato il bilancio, decide per la distribuzione o meno del dividendo ed eventualmente la sua entità e l'erogazione nel tempo.

    L'eventuale rimanenza derivante dall'utile meno la riserva legale, meno il dividendo, può essere destinata a reinvestimenti o finalità aziendali. Alcune società, pur facendo utili, scelgono di non distribuire alcun dividendo ordinario per finanziare la crescita dell'impresa. In tal caso gli investimenti effettuati aumenteranno il valore della società stessa e di conseguenza il titolo potrebbe incrementare il proprio corso. Il dividendo solitamente viene distribuito in un'unica soluzione annuale, anche se è possibile optare per due soluzioni semestrali. Per le società americane, la distribuzione è trimestrale.

    A chi spetta il dividendo? Il dividendo è riconosciuto a quell'azionista che possiede almeno un'azione della società in questione, il giorno prima della data di stacco del dividendo (chiamato anche stacco cedola). Il giorno dello stacco si potranno mettere in vendita i titoli posseduti mantenendo il diritto ad incassare il dividendo, in quanto l'azione quoterà già "ex dividendo", ossia il suo valore viene decurtato di una quantità pari all'ammontare del dividendo stesso. Il giorno dello stacco del dividendo, quindi, i prezzi di riferimento di partenza delle azioni sono corretti con la sottrazione del dividendo staccato; anche gli indici di borsa sono corretti per lo stacco del dividendo. La data di stacco della cedola differisce da quella di pagamento, ossia di consegna effettiva del denaro agli azionisti, che solitamente avviene tre giorni lavorativi dopo la data dello stacco. Il dividendo viene distribuito in maniera proporzionale al numero di azioni possedute: ad ogni azione posseduta corrisponde un valore fisso di dividendo. Il dividendo unitario è dato dal rapporto tra gli utili distribuiti e il numero di azioni in cui è diviso il capitale sociale. I dividendi possono essere erogati in molte forme, ma la più diffusa è quella in contanti. Esiste poi l'erogazione in azioni, chiamata aumento gratuito di capitale, che consiste nella distribuzione agli azionisti di nuove azioni a titolo gratuito. In questo modo il numero di azioni in possesso dell'azionista aumenta, ma il loro valore diminuisce in quanto ripartito. Molto più raramente il dividendo viene attribuito tramite la distribuzione di prodotti aziendali.

    Ci sono due tipi di dividendo: quello normale e quello straordinario. Quando il dividendo è normale l'azionista si aspetta che negli anni a venire tale remunerazione avvenga regolarmente mentre quando il dividendo è straordinario non ci si aspetta alcuna regolarità, in quanto la remunerazione non deriva dagli utili realizzati durante l'esercizio, ma bensì da una parte delle riserve di liquidità della società.

    La decisione di premiare gli azionisti con un dividendo straordinario può derivare da un eccesso di liquidità, dalla vendita di rami d'azienda o anche da altre motivazioni, come strategie interne alle holding. I dividendi straordinari non sono soggetti ad imposizione mentre quelli ordinari percepiti dalle persone fisiche sono tassati al 12,5%, così come quelli di provenienza estera. Agli azionisti possessori di azioni privilegiate e di risparmio, in genere, spettano dividendi maggiorati rispetto a quelli distribuiti per le azioni ordinarie, come controparte di una serie di rinunce dell'investitore alla vita attiva dell'azienda, come il voto limitato alle sole assemblee straordinarie per coloro che detengono azioni privilegiate e l'assenza totale del diritto di voto per gli azionisti di risparmio.

    Cos'è il dividend yield? Con dividend yield si intende il rapporto tra il dividendo pagato da una società quotata per ogni singola azione e l'ultimo prezzo di mercato dell'azione stessa. Viene utilizzato come indicatore del rendimento immediato indipendentemente dal corso del titolo azionario. Alcuni investitori, soprattutto quelli che utilizzano lo stile d'investimento “value” per aumentare il loro capitale, guardano con particolare attenzione al dividend yield di un titolo. Famosa è la strategia d'investimento“The Dogs of the Dow” che si basa sul presupposto che i dieci titoli con il più elevato dividend yield del Dow Jones registrano nel lungo termine una performance migliore di quella dell'intero indice.
    Rispondi citando
     

  7. Collapse Details
     
    #27
    Fulmine maremmano Guest
    Citazione Orginalmente inviato da laDEA38 Visualizza messaggio
    però se devo leggere delle battuttine alla "ibrahimovic" ...dai. alla mia età non mi va di leggere certe cose
    Non conosco la tua età perchè non ce l'hai detta presentandoti, ma spero vivamente che tu possa essere tollerante con tutte le forme di espressione intese a sdrammatizzare e colorire le discussioni spesso noiose, perchè anche io sono estremamente tollerante con chi si presenta con un primo post equivocando contenuti "fondamentali" che non sono il frutto della propria analisi e della propria preparazione.Chi ha la buona fede di "portare" qualcosa di non "proprio" allega un link dal quale trae le informazioni e le pubblica liberamente; chi invece esprime una propria analisi, frutto del suo studio e delle sue convinzioni, lo scrive esplicitamente senza collegamenti. Da ora si può ripartire resettando tutto il pregresso sperando di essere stato chiaro.
    Rispondi citando
     

  8. Collapse Details
     
    #28
    Data registrazione
    14-07-2011
    Messaggi
    5,123
    Citazione Orginalmente inviato da laDEA38 Visualizza messaggio
    ma ovviamente tutto non mi è chiarissimo(è proprio la parte relativa ai dividendi che devo ancora capire)
    in relazione al fatto che se una società annuncia la distribuzione di un dividendo ,come influisca sul prezzo.
    detta in maniera sintetica e pratica: il dividendo non è un regalo, viene scorporato dal valore del titolo. Se il titolo "A" vale 10 e stacca un dividendo di 2 , il giorno dello stacco il titolo "A" varrà 8 e il giorno di pagamento del dividendo avrai accreditato l' importo corrispondente al dividendo staccato (in questo esempio 2). Cioè se hai 1000 euro investiti, il tuo prezzo medio di carico il giorno dello stacco diventerà 800 e alla data del pagamento intascherai 200.
    Se il dividendo è ordinario, ci pagherai le tasse (nel nostro esempio 200-26%), se è straordinario, no.
    Nel caso di Dea Capital si parla di un possibile dividendo straordinario.
    Rispondi citando
     

  9. Collapse Details
     
    #29
    Data registrazione
    09-01-2015
    Messaggi
    24
    Citazione Orginalmente inviato da Fulmine maremmano Visualizza messaggio
    Non conosco la tua età perchè non ce l'hai detta presentandoti, ma spero vivamente che tu possa essere tollerante con tutte le forme di espressione intese a sdrammatizzare e colorire le discussioni spesso noiose, perchè anche io sono estremamente tollerante con chi si presenta con un primo post equivocando contenuti "fondamentali" che non sono il frutto della propria analisi e della propria preparazione.Chi ha la buona fede di "portare" qualcosa di non "proprio" allega un link dal quale trae le informazioni e le pubblica liberamente; chi invece esprime una propria analisi, frutto del suo studio e delle sue convinzioni, lo scrive esplicitamente senza collegamenti. Da ora si può ripartire resettando tutto il pregresso sperando di essere stato chiaro.
    se vuoi sapere la mia età ,subito ,sono 50
    poi capisci che se mi sono iscritto e perchè la mia convinzione era quella che avrei trovato finalmente un luogo dove parlare di borsa.
    non mi sono iscritto perchè qualcuno mi risponda facendomi battuttite da quinta elementare
    innanzitutto inizi già questa frase addicendo al fatto che sarei noioso con le mie discussioni, mah. e poi dici che io dovrei essere quello tollerante !
    secondo io non mi sono presentato come super esperto del settore se tu EQUIVOCHI ,non è colpa mia
    terzo . ho allegato un link proprio all inizio dicendo che prendo le news da qui. rileggiti bene, se sai l'italiano e lo vedrai da solo.
    l'analisi come la chiami tu che ho fatto come primo messaggio era solo un informazione che so di mio perchè l'ho letto e mi sembrava carino riportare e da qui sono partito per fare la mia domanda sul dividendo
    addio
    Rispondi citando
     

  10. Collapse Details
     
    #30
    Data registrazione
    09-01-2015
    Messaggi
    24
    Citazione Orginalmente inviato da asvin Visualizza messaggio
    detta in maniera sintetica e pratica: il dividendo non è un regalo, viene scorporato dal valore del titolo. Se il titolo "A" vale 10 e stacca un dividendo di 2 , il giorno dello stacco il titolo "A" varrà 8 e il giorno di pagamento del dividendo avrai accreditato l' importo corrispondente al dividendo staccato (in questo esempio 2). Cioè se hai 1000 euro investiti, il tuo prezzo medio di carico il giorno dello stacco diventerà 800 e alla data del pagamento intascherai 200.
    Se il dividendo è ordinario, ci pagherai le tasse (nel nostro esempio 200-26%), se è straordinario, no.
    Nel caso di Dea Capital si parla di un possibile dividendo straordinario.
    ciao asvin grazie per il messaggio. si questo l'ho capito anch'io la mia domanda era piu mirata piu tecnica sul effetto che il prezzo del titolo ne trae dal annuncio del dividendo.
    cioè oggi dea capital vale 1.67 e ancora non ha annunciato il dividendo . il giorno in cui annuncierà ,se succederà ,il dividendo cosa deve accadere da questo momento al titolo ?
    esempio dea annuncia il dividendo il 20 gennaio e lo da il 30 gennaio. il 29 l'azione nel prezzo deve scontare già il dividendo?
    cioè sarà salito del dividendo (mettiamo che il 20 gennaio vale 1.67 da 0.65 di dividendo .il 29 gennaio il titolo dovrà essere salito a 2.27 cioe 1.67+0.65
    oppure il dividendo è una cosa già scontata nel prezzo del titolo e quindi il 30 gennaio farà sempre 1.67 e poi il 30 -0.65 e lo ritrovo a 1.02
    concludendo il dividendo che viene annunciato/dato deve essere guadagnato dal titolo nel periodo ?
    ciao
    Rispondi citando
     

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
Ricerca personalizzata
Powered by