Reply To Thread
Pagina 1 di 18 1 2 3 11 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 178
  1. Collapse Details
    Basta Inzaghi...ma soprattutto basta Berlusconi !! 
    #1
    Fulmine maremmano Guest
    Se ne deve andare ! Chi ? Berlusconi ! E' il primo che si deve togliere dai coglioni....lui...Galliani...Barbara !!
    Berlusconi ha avuto il grande demerito di non aver capito che per costruire una grande squadra occorre un grande allenatore.
    Erano Sacchi, Capello ed Ancelotti a costruire il Grande Milan. Berlusconi tirava solo fuori il portafoglio !
    Quando ha voluto credere sulla sua onnipotenza ha distrutto la squadra ad iniziare da Pirlo ( ora si è capito che Allegri lo voleva....), Ibra, Silva mettendo alla guida della squadra dei miti calcistici come Seedorf che fino al giorno prima tirava calci ad un pallone ed Inzaghi che aveva allenato appena la Primavera. Gli errori in campagna acquisti senza un minimo progetto tecnico /tattico sono atroci, terribili ! Smembrato l'assetto tecnico di osservatori sui quali il Milan fondava la sua forza e rinveniva giovani validi da inserire in prima squadra (Maldini,Baresi,Galli per parlare solo della difesa! ).
    Regalato Tevez alla Juve insieme a Pirlo, pensare di fare una squadra senza un centravanti di ruolo è una presunzione grande come una casa !
    Che se ne vada !! Il Milan non è Berlusconi. Il Milan è sempre stato e sempre sarà anche senza di lui ! Come tutte le squadre italiane salvo la Juve che è e si identifica solo nella famiglia Agnelli e tutte le sue macchinine di merda !
    Rispondi citando
     

  2. Collapse Details
     
    #2
    Data registrazione
    07-02-2014
    Residenza
    Prov. di PD
    Messaggi
    4,600
    Crisi Milan: contattato Oronzo Cana' ... è la saga continua
    Rispondi citando
     

  3. Collapse Details
     
    #3
    Data registrazione
    04-11-2013
    Messaggi
    604
    Citazione Orginalmente inviato da Fulmine maremmano Visualizza messaggio
    Se ne deve andare ! Chi ? Berlusconi ! E' il primo che si deve togliere dai coglioni....lui...Galliani...Barbara !!
    Berlusconi ha avuto il grande demerito di non aver capito che per costruire una grande squadra occorre un grande allenatore.
    Erano Sacchi, Capello ed Ancelotti a costruire il Grande Milan. Berlusconi tirava solo fuori il portafoglio !
    Quando ha voluto credere sulla sua onnipotenza ha distrutto la squadra ad iniziare da Pirlo ( ora si è capito che Allegri lo voleva....), Ibra, Silva mettendo alla guida della squadra dei miti calcistici come Seedorf che fino al giorno prima tirava calci ad un pallone ed Inzaghi che aveva allenato appena la Primavera. Gli errori in campagna acquisti senza un minimo progetto tecnico /tattico sono atroci, terribili ! Smembrato l'assetto tecnico di osservatori sui quali il Milan fondava la sua forza e rinveniva giovani validi da inserire in prima squadra (Maldini,Baresi,Galli per parlare solo della difesa! ).
    Regalato Tevez alla Juve insieme a Pirlo, pensare di fare una squadra senza un centravanti di ruolo è una presunzione grande come una casa !
    Che se ne vada !! Il Milan non è Berlusconi. Il Milan è sempre stato e sempre sarà anche senza di lui ! Come tutte le squadre italiane salvo la Juve che è e si identifica solo nella famiglia Agnelli e tutte le sue macchinine di merda !
    L'allenatore è importante ma dove sarebbe oggi questo Milan con gli allenatori che ci hanno fatti grandi nel passato? Avrebbe forse 3/5 punti in più, non sarebbe certo ai vertici della classifica.

    Lo sfascio del Milan è colpa della dirigenza. Anche l'altro ieri il presidente si è espresso così: non cambierei questa rosa con nessun'altra di serie A.

    L'equivoco sta tutto nelle sue parole. Pensavo fossero parole di circostanza, una delle solite cazzate che spara per dar aria alla dentiera ma riflettendoci su è tutto chiaro. Per me di fondo c'è un unico progetto: fare sto maledetto stadio nuovo e vendere il pacchetto Milan allo sceicco di turno. Del resto sono anni che non spende più ma non posso pensare ad uno che cacciando il grano negli anni 80 costruendo la squadra più forte di sempre, non capisca che con i parametri zero non si va da nessuna parte . Evidentemente ai tempi gli occorreva quella visibilità che un Milan sul tetto del mondo poteva dargli per inserirsi in altri ambiti (politica). Oggi tutto ciò non ha più senso quindi il progetto (chiamiamolo progetto....) Milan è in mano alla figlia Barbara.
    Ogni volta che apre bocca rabbrividisco: stadio nuovo, merchandising, marchio Milan.
    Stanno lavorando per il prossimo Berlusconi o Thoir di turno con buona pace di noi milanisti.
    Ultima modifica di sredel : 25-01-2015 alle ore 21.45.27
    " la borsa non è per deboli di cuore "
    Rispondi citando
     

  4. Collapse Details
     
    #4
    Data registrazione
    07-02-2014
    Residenza
    Prov. di PD
    Messaggi
    4,600
    Credo che la prossima fase intermedia sia proprio una quotazione minoritaria in borsa... E se arriva a fondere con Sky la rete sportiva Mediaset allora venderà tutto il pacchetto Milan ... Questa è la mia impressione sulla base di quello che si legge
    Rispondi citando
     

  5. Collapse Details
     
    #5
    Fulmine maremmano Guest
    Citazione Orginalmente inviato da sredel Visualizza messaggio
    Lo sfascio del Milan è colpa della dirigenza......
    Stanno lavorando per il prossimo Berlusconi o Thoir di tutto con buona pace di noi milanisti.
    Quoto integralmente quello che hai detto ! A me viene da ridere a pensarlo tutti i venerdì a fare due coglioni a tutti ! Da quando è tornato a Milanello è iniziato un lento ed inesorabile declino ! Purtroppo si inizia a sfasciare una società dall'organico societario ancor prima dei giocatori, che sono il risultato di una società sfasciata. Non ci sono più osservatori di qualità e si sono messi nelle mani di procuratori pensando di percorrere la strada svincente a bassa spesa. Mi viene in mente MILAN LAB...
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012...rlarne/345591/
    ...ed il tentativo vano di recuperare giocatori finiti atleticamente.
    Il povero Inzaghi è solo il simbolo di una serie di giocatori e personaggi in venerazione del "sire", ma di capacità da comprovare. Chi ha detto che un grande giocatore possa essere anche un grande allentore ? E pensare che già Seedorf ha fatto molto di più di Inzaghi stesso !
    E se risaliamo al passato anche la vicenda di calciopoli, che doveva vederci come prime vittime di un progetto dirigenziale juventino che aveva come obiettivo quello di ostacolare il MILAN per primo, unica squadra da battere sul campo, diviene occasione di autosputtanamento per le telefonate di un ristoratore !!
    Per il resto mi consolo solo con le parole del grande SACCHI , uno dei pochi veri geni calcistici , le cui parole , moderate e soppesate , fanno capire benissimo quanto lui abbia capito tutto e quanto invece molti non abbiano capito un cazzo !
    Rispondi citando
     

  6. Collapse Details
     
    #6
    Data registrazione
    07-02-2014
    Residenza
    Prov. di PD
    Messaggi
    4,600
    Berlusconi ha dato tanto al Milan e ai milanisti... Il massimo che potevamo anche solo sperare... Tutto finisce però e anche Berlusconi ha fatto il suo tempo ... Probabilmente
    Rispondi citando
     

  7. Collapse Details
     
    #7
    Fulmine maremmano Guest
    Citazione Orginalmente inviato da tfly Visualizza messaggio
    Berlusconi ha dato tanto al Milan e ai milanisti... Il massimo che potevamo anche solo sperare... Tutto finisce però e anche Berlusconi ha fatto il suo tempo ... Probabilmente
    Ha avuto solo il merito di metterci i soldi, di individuare in SACCHI un grande tecnico ed un grande uomo, di aver proseguito su quella strada con Capello ed Ancelotti. Bastano pochi uomini, acquisti mirati e fai una grande squadra. Se la Juve non avesse avuto PIRLO e TEVEZ da noi, individuato POGBA e VIDAL sarebbe sotto la Roma sicuro !Da sempre primi ad eterni secondi il passo è breve !
    Rispondi citando
     

  8. Collapse Details
     
    #8
    Data registrazione
    07-02-2014
    Residenza
    Prov. di PD
    Messaggi
    4,600
    Citazione Orginalmente inviato da Fulmine maremmano Visualizza messaggio
    Ha avuto solo il merito di metterci i soldi, di individuare in SACCHI un grande tecnico ed un grande uomo, di aver proseguito su quella strada con Capello ed Ancelotti. Bastano pochi uomini, acquisti mirati e fai una grande squadra. Se la Juve non avesse avuto PIRLO e TEVEZ da noi, individuato POGBA e VIDAL sarebbe sotto la Roma sicuro !Da sempre primi ad eterni secondi il passo è breve !
    ... io toglierei quel "solo".... per il resto senza Berlusconi non ci sarebbe restato che guardare gli altri.... ora onore al merito ma critichiamo pure gli errori ...e quant'altro sta portando alla deriva la nostra squadra....credo che lo stesso Berlusconi stia perdendo ora tanti dei punti guadagnati in passato.... cercherei di essere obiettivo....
    Rispondi citando
     

  9. Collapse Details
     
    #9
    Data registrazione
    07-02-2014
    Residenza
    Prov. di PD
    Messaggi
    4,600
    ...dopo tutto quello che è successo e il "destro" preso dai laziali di roma si va a ...."bocchetti".... .... se non e se supe el se pan bagnà...
    Ultima modifica di tfly : 28-01-2015 alle ore 17.09.25
    Rispondi citando
     

  10. Collapse Details
    Milan in vendita !! 
    #10
    Fulmine maremmano Guest
    Nonostante le smentite di rito il Milan è finalmente in vendita ! Berlusconi sembra che sia in trattative con un gruppo cinese non ben identificato od in
    alternativa con i thailandesi. Sky stamani lo mette chiaramente in evidenza e la notizia oramai appare come assolutamente credibile.
    Dopo la fine ingloriosa dell'INTER , che non per nulla si chiama INTERNAZIONALE , pensare al MILAN in mano ai cinesi mi viene da piangere !
    Ma purtroppo Mr. B ha sfruttato la gallina dalle uova d'oro ed adesso gli tira il collo per farci il brodo di Pasqua ; una bella sorpresa per tutti i tifosi del
    MILAN ! Non tanto l'abbandono di Mr. B che personalmente auspicavo, quanto il fatto che il nostro calcio viene passato nelle mani di altri attori che non
    hanno assolutamente a cuore le sorti sportive, ma hanno a cuore tutto il progetto di marketing e di immagine che il marchio può offrire,
    come evidente cavallo di troia per entrare nel mercato commerciale occidentale ed italo/europeo in particolare !
    http://www.ilgiornale.it/news/sport/...l-1112678.html
    Spero vivamente che , se l'affare fosse concluso ,se ne vadano tutti , compreso Galliani e Barbara; spero vivamente che Mr. B se ne vada dall'Italia
    a passare la pensione in qualche sperduta isola caraibica e faccia perdere traccia di se ; potrebbe degnamente imitare il suo amico Bettino e lasciarci
    una volta per tutte in pace. Ho paura di dover rimpiangere purtroppo e per sempre, Andrea Rizzoli !
    Rispondi citando
     

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
Ricerca personalizzata
Powered by