Reply To Thread
Pagina 2 di 107 PrimoPrimo 1 2 3 4 12 52 102 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 11 fino 20 di 1062
  1. Collapse Details
    News 
    #11
    Data registrazione
    13-03-2016
    Messaggi
    1,226
    -IRANIAN NEWS AGENCY SHANA QUOTES RUSSIAN OILMIN NOVAK AS SAYING RUSSIA ACCEPTS IRANIAN RIGHTS TO INCREASE OIL OUTPUT POST SANCTIONS

    -Shana Reporting Comments From Russia; Says Understands Iranian Desire To Boost Oil Output
    - Says Iran Has An ‘Exclusive Way’ To Boost Output

    Rispondi citando
     

  2. Collapse Details
    News 
    #12
    Data registrazione
    13-03-2016
    Messaggi
    1,226
    CARACAS 10.03.2016 (Reuters) - El Gobierno de Venezuela prevé ofertar entre 5.500 millones y 7.000 millones de dólares este año dentro del nuevo sistema cambiario flotante que entró en vigencia el jueves, dijo a Reuters el vicepresidente de Economía.


    http://lta.reuters.com/article/busin...?pageNumber=1&

    Ultima modifica di traderman2016 : 14-03-2016 alle ore 17.27.21
    Rispondi citando
     

  3. Collapse Details
     
    #13
    Data registrazione
    13-03-2016
    Messaggi
    1,226
    Citazione Orginalmente inviato da traderman2016 Visualizza messaggio
    Finalmente una concreta miglioria nella liberalizzazione del cambio valutario.

    http://www.objetivoenlinea.com/econo...olo-dos-tasas/

    http://voce.com.ve/2016/03/09/160946...-nuovo-schema/
    Si inizia a verificare un aumento del tasso di cambio e dei volumi sul Dicom
    Lo scopo del Governo e' quello di ridurre l'inflazione grazie alla rivalutazione effettiva del dollaro sul bolvar
    Ultima modifica di traderman2016 : 15-03-2016 alle ore 08.46.58
    Rispondi citando
     

  4. Collapse Details
    Un colpo al cerchio ed un colpo alla botte 
    #14
    Data registrazione
    13-03-2016
    Messaggi
    1,226
    http://www.portalntn24tv.us/noticia/...-publica-93133

    Purtroppo i frequenti aumenti salariali dei dipendenti pubblici vanificano in parte la lotta contro l'inflazione attraverso il nuovo sistema di cambio valutario "libero" Dicom; la politica interna del regime chavista "impone" interventi popolari per tenere a freno le proteste e le tensioni sociali.
    Rispondi citando
     

  5. Collapse Details
    tripla c 
    #15
    Data registrazione
    15-03-2016
    Messaggi
    3
    Il rischio default è stato paventato dal 2014, quando il petrolio stava solo cominciando a scendere, ora è crollato ed è stato proclamato lo Stato di emergenza economica di 60 giorni, ulteriormente prorogati. Il default è sempre più a rischio ma vendere ora ha senso solo se hai acquistato a 32, altrimenti fai il segno della croce e aspetti. L'aspetto positivo che riguarda anche chi ha acquistato a 50-60 è il cambio valuta che dovrebbe essere sempre migliore vista l'iniezione di liquidi della BCE. Le materie prime in Venezuela ci sono ma non come il petrolio, peraltro di bassissima qualità, e vanno convertite in liquidi vendendole al miglior offerente. L'ultimo bond è stato rimborsato solo grazie alla Cina che oggi chiede garanzie di restituzione. Situazione indecifrabile, anche la cedola è a rischio, io ancora li tengo (ho il 2027 9,25%) ma non invito nessuno a seguirmi.
    Peraltro c'è materia prima e materia prima, bisogna vedere come può essere utilizzata e di che qualità è; per esempio in Italia abbiamo l'oro tra i migliori almondo, il Venezuela ne dubito.
    Rispondi citando
     

  6. Collapse Details
     
    #16
    Data registrazione
    13-03-2016
    Messaggi
    1,226
    Citazione Orginalmente inviato da musa1978 Visualizza messaggio
    Il rischio default è stato paventato dal 2014, quando il petrolio stava solo cominciando a scendere, ora è crollato
    ed è stato proclamato lo Stato di emergenza economica di 60 giorni, ulteriormente prorogati. Il default è sempre più a rischio ma vendere ora
    ha senso solo se hai acquistato a 32, altrimenti fai il segno della croce e aspetti. L'aspetto positivo che riguarda anche chi ha acquistato a 50-60
    è il cambio valuta che dovrebbe essere sempre migliore vista l'iniezione di liquidi della BCE. Le materie prime in Venezuela ci sono
    ma non come il petrolio, peraltro di bassissima qualità, e vanno convertite in liquidi vendendole al miglior offerente. L'ultimo bond è stato rimborsato
    solo grazie alla Cina che oggi chiede garanzie di restituzione. Situazione indecifrabile, anche la cedola è a rischio, io ancora li tengo (ho il 2027 9,25%)
    ma non invito nessuno a seguirmi.
    Peraltro c'è materia prima e materia prima, bisogna vedere come può essere utilizzata e di che qualità è; per esempio in Italia
    abbiamo l'oro tra i migliori al mondo, il Venezuela ne dubito.
    Il solo sfruttamento intensivo delle miniere di gold potrebbe dare una svolta epocale all'export del
    Venezuela e quindi potrebbe risanare in un tempo abbastanza contenuto la situazione finanziaria.
    Infatti, ho letto che i giacimenti di gold nell'Arco Minero dell'Orinoco si stima siano equivalenti a circa 300 miliardi di dollari.

    http://www.elmundo.com.ve/noticias/p...#ixzz42zYT4Asy

    Poi ci sono i giacimenti di diamanti, coltan, bauxite, ecc... equivalenti a svariate decine o forse centinaia di miliardi di dollari...

    Ultima modifica di traderman2016 : 16-03-2016 alle ore 08.21.13
    Rispondi citando
     

  7. Collapse Details
    Accordi contrattuali per JV nell'Arco Minero 
    #17
    Data registrazione
    13-03-2016
    Messaggi
    1,226
    Rispondi citando
     

  8. Collapse Details
    News 
    #18
    Data registrazione
    13-03-2016
    Messaggi
    1,226
    Cina e Venezuela firmano accordi di cooperazione decennali

    La caduta del prezzo del barile ha fatto precipitare in recessione l'economia venezuelana. Caracas dipende per il 96% del suo afflusso di valuta estera proprio sul petrolio.La Cina promette venti miliardi di dollari di investimenti al Venezuela per contrastare la recessione. La decisione, ha spiegato il presidente venezuelano Nicolas Maduro, è arrivata dopo l'incontro con il presidente cinese, Xi Jinping. Questi ha sostenuto l'importanza di attivare meccanismi di finanziamento bilaterali già esistenti tra Pechino e Caracas, tra cui il fondo comune Cina-Venezuela, che ammonterebbe a oltre cinquanta miliardi di dollari.

    Il portavoce del Ministero degli Esteri cinese, Hong Lei, dichiara che "la cooperazione finanziaria con il Venezuela procede liscia", nonostante la difficoltà del paese dovute al crollo del prezzo del greggio. La Cina ha firmato con il Venezuela una partnership strategica, prestando 46 miliardi di dollari negli ultimi otto anni, 24 dei quali già restituiti.

    La Cina ha promosso un più alto livello di collaborazione tra i due Paesi e una maggiore cooperazione nei settori delle esplorazioni petrolifere, delle infrastrutture e dell'innovazione tecnologica. Il presidente Xi Jinping si è impegnato a investire altri 250 miliardi di dollari nei prossimi dieci anni e ha spiegato che nello stesso arco di tempo prevede di aumentare fino a 500 miliardi di dollari gli scambi bilaterali.

    Nel frattempo, cè`chi continua a ululare nel buio che Caracas -se non oggi- ma certamente dopodomani farà bancarotta. Ignari come struzzi che Caracas ha messo mano allo sfruttamento degli giacimenti d'oro e coltan, con un regime giuridico di coperazione mista, in cui lo stato venezuelano ha la quota maggioritaria. I tifosi del default, inoltre, occultano che la Banca centrale del Venezuela è una delle poche che ancora conservano una piena sovranità, e immagazzina nella sua riserva l'intera produzione generata dal suo territorio.

    Il Venezuela non ha la necessità di tornare a interpellare il FMI o la banca occidentale perchè dispone di alternative valide elaborate nel campo del multipolarismo e della complementarietà offerta dal BRICS. Questa è la ragione dell'ostlità permanente e dell'induzione sistematica alla sovversione finanziaria e al boycot commerciale promossi sotto le mentite spoglie dei "diritti umani".

    http://selvasorg.blogspot.it/2016/03...ccordi-di.html
    Ultima modifica di traderman2016 : 16-03-2016 alle ore 12.19.05
    Rispondi citando
     

  9. Collapse Details
    Video 
    #19
    Data registrazione
    13-03-2016
    Messaggi
    1,226
    Rispondi citando
     

  10. Collapse Details
    News 
    #20
    Data registrazione
    13-03-2016
    Messaggi
    1,226
    Ultima modifica di traderman2016 : 16-03-2016 alle ore 12.26.07
    Rispondi citando
     

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
Ricerca personalizzata
Powered by