Rieccomi tra voi.....dopo avervi segnalato EL EN che da 6 e' arrivata a 34 e Falck che da quando ho aperto il 3d relativo a dicembre 2016 e' passata da 0,8 a 1,4 e ha ancora strada da fare voglio segnalarvi un ultima chicca : un azione da veri intenditori . Sto parlando de I grandi viaggi,Igv per abbreviare. Inizio facendovi presente che e' l'unico titolo del settore turismo quotato in borsa....e immagino sappiate che il turismo fa da traino alla nostra malconcia economia......ORA Igv e' un Tour Operetor avente la peculiarita' di avere la bellezza di 11 villaggi di proprieta' ,ca.2700camere, in posti esclusivi tra cui Sardegna,Sicilia Calabria Madonna di Campiglio Seychelles per ricordare i migliori......con il bilancio 2016 la societa' ha raggiunto 1mln di utile netto e quest'anno facilmente passera' sui 3-4...che vuol dire triplicamento minimo....il titolo ha 0 debiti e a fine bilancio 2017 (che x igv e' al 31 ottobre)si prevede una pfn positiva di ca 20mln (erano 14 nel 2016).....oggi ha chiuso in borsa a 1,57 che corrisponde a una cap. di 75 mln. Faccio presente che in base alle ultime transazioni nel settore un villaggio come il s. Clara o il s. Giusta in sardegna potrebbe essere valutato,minimo minimo, non meno di 50mln......... x uno che mastica di matematica dovrebbe essere evidente che attualmente il titolo, tolta la pfn, capitalizza 1 solo villaggio......il fatto e' che il padre padrone,colui che detiene il controllo, tale Luigi Clementi e' un furbacchione......volpe di antico pelo.....e in vista di una possibile operazione di M&A sta manipolando il titolo x comprimerne piu' possibile le quotazioni in vista di un eventuale delisting....operazione che un gruppo di piccoli azionisti coalizzati ha ormai scongiurato avendo in ptf una quota superiore al 10%.....va be.....di cose da dire ce ne sarebbero molte.....x ora mi fermo qua....... chi volesse approfondire in questo 3d sara' il benvenuto