Volevo chiedere agli esperti del Forum : ha senso aprire operazioni cumulative a scalare con strumenti ( per es. ETC ) su soft commodities in presenza del contango ogni qual volta si cambia contratto .
Leggo di una perdita secca di almeno il 3% tra un contratto e l'altro .
Converrebbe vendere e ricomprare gli strumenti dopo il cambio di contratto o i costi vendita acq sarebbero pure peggio de contango ?
O le operazioni devono essere solo di breve durata e lontane dalla chiusura dei contratti ?
Grazie .