Reply To Thread
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. Collapse Details
    Flash News Del 14/08/06 
    #1
    Data registrazione
    22-08-2005
    Messaggi
    5,754
    Buongiorno a tutti gli amici presenti in attesa delle sospirate ferie, o quelli che sono già ritornati,belli freschi, tosti e riposati

    L'agenda del 14-15 agosto l'ho postata ieri a parte


    BORSA: commento di preapertura

    MILANO (MF-DJ)--Il primo giorno di tregua in Libano, unito allo storno
    del greggio, all'andamento positivo dei future statunitensi e alle buone
    performance in Asia, dovrebbe anticipare un'apertura positiva sui mercati
    europei in attesa della stima del Pil del 2* trimestre dell'Euro-12.

    A piazza Affari il ponte di Ferragosto dovrebbe tradursi in una limitata
    attivita' di scambio. L'attenzione resta concentrata sul comparto energia
    con la proposta di Catricala', secondo cui all'accordo Gazprom-Sonatrach
    si potrebbe rispondere con una centrale d'acquisto europea del gas, di cui
    dovrebbero far parte i grandi gruppi come Eni, Gaz de France e Gas
    Natural, ma anche i piccoli acquirenti. Sul fronte Enel/Edison si guarda
    al possibile incontro a meta' settembre tra il Governo francese e quello
    italiano, dopo l'invito rivolto al ministroper lo Sviluppo Economico
    Bersani, mentre per Autostrade il ministro per le Infrastrutture Di Pietro
    indica per settembre, fusione o non fusione con Abertis, la revisione del
    sistema delle concessioni.

    Tra le banche da monitorare B.P.Milano, con dati preliminari semestrali
    oltre i target e con un progetto di holding fondato sul modello federale
    nell'ipotesi di aggregazione con B.P.italiana, e la B.P.Intra, con conti
    in rosso ma non cosi' negativi come previsto nel 2* trimestre e con una
    lista di pretendenti ancora piu' lunga (alle banche in short list si
    aggiunge la B.P.E.Romagna).

    In materia M&A riflettori puntati su Tiscali, dopo l'accordo con Video
    Networks International Ltd per l'integrazione delle attivita' in Gran
    Bretagna, accordo che diventera' effettivo gia' da agosto, non appena ci
    saranno le condizioni tecniche.
    Rispondi citando
     

  2. Collapse Details
     
    #2
    Data registrazione
    27-06-2005
    Residenza
    treviso
    Messaggi
    1,252
    Ciao Karin grazie delle notizie, niente ferie? Io le ho già fatte e oggi sono al lavoro e operativo in borsa anche se non ho una lira sono tutto investito in eems e tenaris speriamo che arrivi il bel tempo
    Le azioni sono come le donne: ognuna ha il proprio carattere e personalità, per conquistarle bisogna conoscerne i loro punti deboli.
    Rispondi citando
     

  3. Collapse Details
     
    #3
    Data registrazione
    22-08-2005
    Messaggi
    5,754
    I TEMI DI OGGI 14/08/06

    LIBANO: Prodi: Italia unita in Libano. Alle ore 7 è scattata la tregua
    ISRAELE: C’era il figlio dello scrittore Grossman trai 24 soldati isrealiani uccisi dagli Hezbollah

    BORSE:
    USA- Nasdaq Composite 2057,71 punti (- 0,68%)
    - Dow Jones 11088,03 "" (- 0,33%)
    - S&P 500 1266,74 "" (- 0,40%)
    ASIA: TOKYO: Nikkei a 15790,82 punti (+1,45%) in rialzo le altre borse asiatiche

    PETROLIO: Aie abbassa stima forniture greggio dopo parziale chiusura impianto BP in Alaska

    VALUTE

    MILANO (MF-DJ)--Dollaro in lieve flessione contro euro negli ultimi
    scambi sui mercati asiatici (1,2748 l'euro/dollaro contro 1,2726 finali di
    venerdi) a causa di qualche presa di beneficio scattata sui valori
    raggiunti dopo la diffusione del dato sulle vendite al dettaglio superiori
    alle attese.

    Ancora debole lo yen (116,39 contro usd e 148,35 contro euro),
    sull'andamento del quale pesa ancora il dato sul Pil inferiore alle
    attese.

    Oro: Ubs, indicato a 625,9/629,9 usd/oncia

    DATI MACRO:

    GERMANIA: Pil cresce del 0,9 % dal 0,7% precedente . Stime: 0,8%. Dato preliminare
    GERMANIA: Economia nel secondo trimestre cresce al ritmo più forte negli ultimi 5 anni

    MONDO:

    Boom di opa e fusioni nel mondo

    CINA: Vendite al dettaglio crescono del 13,7% dopo aumenti salariali

    GB: Autorità abbassano livello di allerta terrorismo da “forte” a “critico”

    USA: Abbassato livello di allerta su voli provenienti da GB a “arancione” da “rosso”

    BANCHE:
    UBS: Utile secondo trimestre atteso in crescita del 27% su commissioni gestioni patrimoniali

    SOCIETA’

    AEDES: Crescendo Family Holding, azionista tramite Crescendo Capitale
    Italia S.A., e' salita al 26,82% acquisendo una quota dell'11,42% da New
    Overseas Investment.

    ALITALIA: entro meta' settembre dovra' essere chiaro quali sono gli
    asset passibili di vendita (o di ipoteca).

    AUTOSTRADE: il ministro per le Infrastrutture, Antonio Di Pietro,
    risponde al presidente di Autostrade Gian Maria Gros-Pietro (in merito
    alla proposta di una commissione per la valutazione dei conflitti di
    interesse), invitando la societa' a mettersi il cuore in pace e indicando
    per settembre, fusione o non fusione, la revisione del sistema delle
    concessioni. Al termine della scorsa settimana il sottosegretario
    all'Economia spagnolo, David Vegara, si e' detto convinto che una
    soluzione soddisfacente, capace di dare riscontro alle richieste di Di
    Pietro e di rispettare le regole Ue, sara' trovata.

    B.P.INTRA: chiude il 1* semestre con una perdita di 84,6 mln (-95,6 mln
    nel 1* semestre 2005). Accantonati altri 25 mln (per un totale di 50 mln)
    per Fin.Part. Il Cda ha incaricato Mediobanca di riavviare i contatti con
    le banche della short list (Popolare di Vicenza, Bpvn, Creval e Veneto
    Banca) e con B.P.E.Romagna.

    B.P.MILANO: sulla base dei dati preliminari del 1* semestre si rileva un
    andamento del Gruppo superiore agli obiettivi. Continua ad essere
    sostenuta la crescita degli impieghi rispetto ai target e la raccolta
    evidenzia un buon andamento. Per il d.g., Fabrizio Viola, l'ipotesi di
    fusione con B.P.italiana e' basata su una forte valenza industriale. Il
    progetto di aggregazione, a cui lavora Lehman Brothers, si fonda sull'idea
    di una holding e sul modello federale.

    CAD IT: nel 2* trimestre ha registrato ricavi per 13,4 mln euro, in
    linea con il dato dell'analogo periodo dell'anno scorso, un Ebitda di 2,6
    mln (2,6 mln nel 2* trim.'05), un Ebit a 2,2 mln (2,3 mln) e un utile
    netto a 1,7 mln (2,1 mln).

    ENI/gas: per rispondere all'intesa russo-algerina tra Gazprom e
    Sonatrach serve una centrale d'acquisto europea del gas, di cui dovrebbero
    far parte i grandi gruppi come Eni, Gaz de France e Gas Natural, ma anche
    i piccoli acquirenti. E' la proposta del presidente dell'Autorita' Garante
    per la Concorrenza e il Mercato, Antonio Catricala'. Sul fronte delle
    trattative con Gazprom il nodo resta sulle modalita' di accesso per
    Gazprom ai clienti italiani e di sfruttamento per Eni dell'upstream russo
    senza dover affrontare il pagamento di corrispettivi esorbitanti (si
    farebbe strada l'ipotesi di swap di idrocarburi).

    ENEL/EDISON: il Governo francese avrebbe contattato il ministro per lo
    Sviluppo Economico, Pierluigi Bersani, per un incontro a meta' settembre
    temendo ritorsioni su Edison alla luce della vicenda Enel-Suez e
    dell'avvio dell'indagine Antitrust sul mercato dell'energia e sulla
    questione Edipower.

    FIERA MILANO: il 2005-2006, con ricavi a 375 mln dai 261,7 mln dell'anno
    precedente (a 44,3 da 23 mln l'utile ante imposte), e' "il migliore
    esercizio della storia" di Fiera Mi, secondo l'a.d. Pier Gaetano Ferrari.
    Fiera Mi punta a consolidare la propria presenza sui mercati
    internazionali.

    GRANITIFIANDRE: il 2* trimestre vede un fatturato consolidato a 53,1 mln
    di euro (+9,8% a/a). La marginalita' ('Ebitda e' sceso 8,2 mln a 7,1 mln,
    l'Ebit da 4,9 a 3,5 mln) sconta negativamente la fase di avvio della
    start-up americana StonePeak, dall'aumento dei costi energetici e dalla
    sfavorevole evoluzione dei cambi.

    JOLLY H.: ha registrato nel 2* trimestre una crescita dell'Ebit a 12,9
    mln (+34,6% a/a su base omogenea e al netto di operazioni significative
    non ricorrenti). Il presidente Antonio Favrin punta allo sviluppo
    dimensionale con l'intento di rendere Jolly H. un polo aggregante nel
    turismo in Italia.

    TELECOM I.: Holinvest ha ceduto un'opzione call da 262 mln su circa 80
    mln di titoli (acquistata da investitori istituzionali) ad un prezzo
    unitario compreso tra 3,4-3,5 euro.

    TISCALI: accordo con Video Networks International Ltd per l'integrazione
    delle attivita' in Gran Bretagna. L'accordo, che prevede il conferimento
    del 100% delle attivita' UK di Video Networks International Ltd (Vnil) a
    Tiscali UK in cambio di una quota dell'11,5% di quest'ultima (la
    partecipazione di Vnil potrebbe pero' essere incrementata fino al 20%),
    diventera' effettivo gia' da agosto, non appena ci saranno le condizioni
    tecniche.
    Rispondi citando
     

  4. Collapse Details
     
    #4
    Data registrazione
    28-03-2006
    Messaggi
    645
    Citazione Orginalmente inviato da Karin
    I TEMI DI OGGI 14/08/06

    TELECOM I.: Holinvest ha ceduto un'opzione call da 262 mln su circa 80
    mln di titoli (acquistata da investitori istituzionali) ad un prezzo
    unitario compreso tra 3,4-3,5 euro.
    AZZ ...e che LOSS che ha beccato!
    "Se facessimo tutte le cose che siamo capaci di fare... ci stupiremmo davvero."
    Rispondi citando
     

  5. Collapse Details
     
    #5
    Data registrazione
    22-08-2005
    Messaggi
    5,754
    Citazione Orginalmente inviato da sex-de-fer
    Ciao Karin grazie delle notizie, niente ferie? Io le ho già fatte e oggi sono al lavoro e operativo in borsa anche se non ho una lira sono tutto investito in eems e tenaris speriamo che arrivi il bel tempo
    ciao francesco. allora sei bello rilassato o soffri lo stress del rientro? le mie ferie le devo ancora decidere, penso verso fine agosto o inizio settembre. Per cui sono ancora attiva in borsa e sul forum. Andrò a casa mia a capri, dove ci saranno più rogne da risolvere, che altro. però i bagni settembrini naturalmente non me li lascio sfuggire. Oggi tenaris sembra volersi muovere un po, ma è ancora troppo moscia. speriamo che arrivi a sto benedeto 14.50. anch'io, sono trepidante come te ciao ciao francesco
    Rispondi citando
     

  6. Collapse Details
     
    #6
    Data registrazione
    22-08-2005
    Messaggi
    5,754
    Agenzia: PMF Data: 14.08.2006-11.11 Tipo: COMMENTO01

    Oggetto: Euro-12: +0,9% t/t stima rapida Pil 2* trim. -2-

    BRUXELLES (MF-DJ)--Il prodotto interno lordo dei Paesi Euro-12 ha
    registrato nel 2* trimestre, secondo una stima rapida, una crescita dello
    0,9% t/t e del 2,4% a/a (+0,7% t/t e +2,3% a/a il consenso degli
    analisti).

    Lo ha reso noto Eurostat, che rilascera' una revisione dei dati odierni
    il prossimo 31 agosto, aggiungendo che nei Paesi Ue 25 il Pil nel 2*
    trimestre mostra un incremento dello 0,9% t/t e del 2,6% a/a.
    Rispondi citando
     

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
Ricerca personalizzata
Powered by